Miglior aspirapolvere senza sacco, i modelli più interessanti sul mercato

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Ingombranti, pesanti, rumoroso: i vecchi aspirapolvere erano un vero e proprio incubo. Per non parlare poi della sostituzione del sacco! Polvere e sporco che schizzano da tutte le parti, e sacchetti sempre più costosi e difficili da trovare. Per fortuna il miglior aspirapolvere senza sacco mette fine a questo strazio.

Già da qualche anno il mercato propone aspirapolveri “bagless”. Con questo termine si indicano tutti quei dispositivi che non utilizzano un sacchetto per raccogliere il materiale aspirato e che sono quindi più comodi e facili da svuotare. In questa classifica scopriremo come funzionano, quali sono i loro vantaggi e quali i modelli più interessanti in ogni fascia di prezzo.

Miglior aspirapolvere senza sacco come funziona

In un aspirapolvere il motore genera una forza aspirante che, incanalata attraverso un tubo alla cui estremità è montata una spazzola o una bocchetta, permette di raccogliere polvere e sporco. Ovviamente il materiale raccolto deve pur finire da qualche parte: ecco che compare in scena il sacchetto.

Per tantissimo tempo il sacco ha rappresentato l’unica alternativa disponibile: evitava che quanto raccolto si disperdesse, raccogliendolo in maniera più o meno ermetica per poi gettarlo via una volta sostituito il sacchetto. Questo sistema rendeva necessario l’acquisto di sacchetti di ricambio e l’operazione di sostituzione non era sempre delle più comode e veloci (sopratutto nei modelli economici).

L’aspirapolvere senza sacco utilizza invece un contenitore di raccolta. Spesso, grazie a un sistema One-Click, è possibile svuotarlo premendo un semplice pulsante e senza entrare in contatto diretto con lo sporco in esso contenuto. Una vera e propria rivoluzione, resa possibile da nuovi sistemi di aspirazione che utilizzano dei filtri per separare aria e sporco.

In realtà un nuovo tipo di aspirapolvere, l’aspirapolvere ciclonico, può quasi fare a meno anche dei filtri (in genera sono comunque presenti, ma la loro durata è enormemente più lungo rispetto al passato). Questo tipo di aspirapolvere sfrutta dei cicloni per separare le particelle di sporco grazie alla forza centrifuga generata, indirizzandole direttamente verso il serbatoio di raccolta.

Miglior aspirapolvere senza sacco: modelli consigliati

Ariete 2763

Miglior aspirapolvere senza sacco

Economico ai massimi livelli, l’Ariete 2763 è un aspirapolvere senza sacco che permette di godere dei vantaggi di questa tecnologia a un prezzo ridotto, ma senza rinunciare a una buona qualità.

Non è leggerissimo, pesando 2,6 Kg, ma può contare su un’autonomia davvero notevole. Parliamo di 45 minuti con una sola ricarica, sensibilmente superiore ad altri prodotti della sua fascia di prezzo.

Altrettanto buona è la capacità del serbatoio pari a 0,8 litri. Al prezzo a cui viene proposto è un vero e proprio affare: lo trovi in vendita su Amazon.

Hoover H-FREE 100 HF122GPT

Miglior aspirapolvere senza sacco

L‘Hoover H-FREE 100 HF122GPT è un aspirapolvere senza sacco caratterizzato da un ottimo rapporto qualità prezzo. Un prodotto molto interessante, che può contare su diverse caratteristiche che facilitano non di poco la pulizia dei pavimenti.

Ha un serbatoio molto capiente, con una capacità di 0,9 litri, una delle migliori nella sua fascia di prezzo. Buona anche l’autonomia, pari a 40 minuti: la batteria a 22 V è rimovibile, così da poter ripartire subito se si sceglie di acquistarne una o più di ricambio.

Da segnalare due feature: il rullo rimovibile, pensato per intrappolare capelli e polvere nella parte bassa dell’aspirapolvere evitando intasamenti, e la funzione quick park&go, che permette di posizionare l’attrezzo in posizione verticale, senza bisogno di appoggio.

L’Hoover H-FREE 100 HF122GPT arriva con due accessori inclusi: la spazzola a pennello per le superfici delicate e la bocchetta per le fessure. È disponibile al miglior prezzo su Amazon.

Philips SpeedPro Max

Miglior aspirapolvere senza sacco

Il Philips SpeedPro Max è un aspirapolvere senza fili di categoria superiore, un prodotto con qualità e performance di assoluto livello.

La sua spazzola di aspirazione è unica nel suo genere: integra delle luci LED che facilitano le operazioni di pulizia ed è dotata di un sistema aspirante a 360°. Ciò significa che cattura lo sporco da ogni lato durante il suo passaggio, permettendo di coprire zone più ampio in molto meno tempo.

È un aspirapolvere 2-in-1: il corpo centrale può essere sganciato e utilizzato come un aspirabriciole portatile, perfetto per aspirare lo sporco dagli elementi d’arredo, ma anche per la pulizia della propria auto. Di potenza ne ha da vendere, grazie al sistema PowerCyclone 8 con tripla filtrazione ed al motore PowerBlade che gode di una garanzia di 5 anni.

Eccellente l’autonomia, pari a 65 minuti con una sola ricarica; buona ma non esaltante la capacità del serbatoio, pari a 0,6 litri. Lo trovi in vendita su Amazon.

Rowenta RH9898 X-FORCE 11.60 Aqua

Miglior aspirapolvere senza sacco

L’aspirapolvere senza sacco migliore per spazzare e lavare i pavimenti in una sola passata è il Rowenta RH9898 X-FORCE 11.60 Aqua. Un prodotto unico nel suo genere, grazie alla spazzola Aqua che ha fori di aspirazione sia frontalmente che sul retro, per eliminare anche lo sporco più ostinato, e che deterge i pavimenti mentre aspira.

Grazie alla tecnologia Flex riesce ad arrivare ovunque, con una flessibilità 4 volte maggiore rispetto agli aspirapolvere tradizionali.

Il motore Digital Force da 300 W riesce ad erogare fino a 130 AW, creando un flusso potente e che, grazie alla tecnologia ciclonica, elimina fino al 99,9% delle particelle di polvere. La batteria al litio da 7 celle con una tensione pari a 25,2 V garantisce un’ottima autonomia, pari a 45 minuti in modalità Max.

Questo aspirapolvere Rowenta, infatti, permette di selezionare tre modalità attraverso il pratico display digitale: Eco, per la di pulizia di tutti i giorni, Max, per capelli e peli di animali e per zone particolarmente sporche, Boost, per la massima potenza. Lo trovi in vendita su Amazon.

Dyson V8 Absolute

Miglior aspirapolvere senza sacco

È possibile avere tutta la qualità di un aspirapolvere senza filo Dyson ad un prezzo contenuto? Sì, grazie al Dyson V8 Absolute: qualche anno fa era da molti considerato il miglior aspirapolvere a batteria professionale, ma ancora oggi ha da dire la sua.

Buona l’autonomia, pari a 40 minuti, un valore simile a quello di molti aspirapolvere cordless di nuova generazione. Il motore digitale Dyson V8 arriva fino a 107.000 giri al minuto, permettendo di avere performance che accettano ancora pochi paragoni.

Molto silenzioso e leggero, pesa soli 2,6 Kg: lo trovi in vendita su Amazon.

Miglior aspirapolvere senza sacco qualità prezzo offerte Amazon in tempo reale

Potrebbero interessarti

Più letti

Cercando la miglior tv 4K sicuramente ti sarai imbattuto nei televisori Sharp, che colpiscono per il loro prezzo ridotto. In questa recensione, prendendo in...
Acquistare uno smartwatch per iPhone non è cosa da poco. Un po' banalmente si può optare per un Apple Watch che, quasi tutti, eleggono...
Avere un GPS preciso sul proprio smartwatch è di vitale importanza: da questo sensore dipende la qualità del tracking e, quindi, l'attendibilità dei dati...
I prezzi degli smartwatch sono sensibilmente calati, e sempre più opzioni (economiche e non) invadono il mercato. Scegliere oggi il miglior smartwatch economico è,...
Un po' tutti si sono lanciati nel mondo degli smartwatch, da storici marchi dell'orologeria ai produttori di smartphone, piccoli o grandi che siano. In...