E’ giunto il tempo della Huawei P9 Lite recensione e, ti confesso, non ne vedevo l’ora: pochi smartphone hanno saputo replicare il successo di Huawei P9 Lite, un dispositivo che ancora oggi, a diversi anni dal debutto, ha da dire la sua in una fascia di prezzo altamente competitiva, tanto da risultare uno tra i migliori smartphone huawei.

Com’è possibile? Facile, come vedrai, grazie ad alcune caratteristiche che, un po’ come il vino buono, invecchiando acquistano sempre più valore.

 

ACQUISTALO AL MIGLIOR PREZZO SU AMAZON

Huawei P9 Lite Recensione Confezione e Design

Uno dei mid-range più belli mai comparsi sul mercato. Può sembrare esagerato, ma è così: P9 Lite eredita quasi totalmente il design del fratello maggiore, salvo alcune giuste modifiche volte al risparmio. Il retro, ad esempio, è realizzato in plastica invece che in metallo, ma la qualità è tanto alta da non far rimpiangere niente.

Resta in alluminio il frame laterale: la presa è salda, peso e dimensioni sono ottime e lo smartphone, oltre che bello da guardare, si rivela anche molto piacevole da usare. Presente in confezione il caricatore da 1 A, con relativo cavo Micro USB, e un paio di auricolari di qualità buona ma non eccelsa.

Huawei P9 Lite Recensione Display

huawei p9 lite recensioneHuawei P9 Lite monta un display da 5,2 pollici con risoluzione FullHD: a mio avviso, non poteva esserci scelta migliore per questo tipo di dispositivo. La diagonale è ampia ma non impatta troppo su dimensioni e consumi del dispositivo, mentre il FullHD garantisce un’ottima densità di pixel.

La resa dei colori è buona, così come lo sono gli angoli di visione: delude un po’ il nero, ma trattandosi di un IPS sarebbe sbagliato aspettarsi diversamente. La luminosità massima è sorprendentemente alta, e permette di utilizzare lo smartphone discretamente anche sotto luce diretta. In definitiva, un buon pannello, forse superato solo da display visti su alcuni mid-range di recentissima produzione.

Huawei P9 Lite Recensione Hardware

Come da tradizione Huawei, anche P9 Lite monta un processore prodotto in casa: questa volta è il turno del Kirin 650, un octa-core da 2.0 GHz che, diversamente da quanto capitato altre volte, non fa rimpiangere lo Snapdragon di turno.

Complici anche i 3 GB di RAM, Huawei P9 Lite si rivela essere uno smartphone fluidissimo nell’utilizzo quotidiano, ma anche piacevolmente potente quando si tratta di affrontare sessioni più stressanti, come quelle di gioco. Se a tutto questo uniamo dei consumi veramente contenuti, non posso che dare 10 su 10 anche a questa scelta di Huawei.

Lo spazio per l’archiviazione è di 16 GB, forse un po’ pochi, ma comunque espandibili tramite MicroSD. Lato connettività, questo smartphone Huawei è veramente completo: ci sono anche l’NFC e la Radio FM, mentre una piccola pecca è l’assenza del supporto alle reti Wi-Fi a 5 GHz.

Huawei P9 Lite Recensione Fotocamera

huawei p9 lite recensioneI top di gamma Huawei hanno sempre brillato per loro “doti fotografiche”: così è stato anche per Huawei P9, a suo tempo, punto di riferimento per molti altri smartphone. Che Huawei P9 Lite potesse quasi uguagliare il suo fratello maggiore, però, non me lo sarei mai aspettato.

La fotocamera posteriore da 13 Megapixel con apertura f/2.0 restituisce scatti sempre ottimin alcuni casi, con buona luminosità, paragonabili senza troppe forzature a quelle di diversi top di gamma. In condizione di poca luce, i limiti del sensore si fanno sentire, ma nemmeno poi così tanto.

Buono anche il selfie-shooter da 8 Megapixel. Meno bene il comparto video, ma c’era da aspettarselo: del resto qui cadono anche parecchi top di gamma Huawei.

Huawei P9 Lite Recensione Software e Autonomia

Huawei P9 Lite monta, di default, Android 6.0 Marshmallow, accompagnato dalla EMUI 4.1: interfaccia grafica molto nota, perchè presente su tantissimi best buy Huawei. In linea di massima, il software è fluido e piacevole da utilizzare, ma risente un po’ della sua età.

Presenti molte utili feature, ma nulla di veramente innovativo, nè guardando allo smartphone con gli occhi di adesso, nè in relazione al periodo in cui ha fatto la sua comparsa. Non fraintendermi, raggiunge comunque la sufficienza, ma un buon software poteva essere la ciliegina sulla torta di uno smartphone veramente ottimo.

Poco male, perchè l’ultimo punto di forza di Huawei P9 Lite è l’autonomia: la batteria da 3000 mAh, su questo smartphone, permette di raggiungere senza alcun problema la fine della giornata, vuoi per i componenti poco esosi, vuoi per il lavoro di ottimizzazione dei consumi.

Recensione Huawei P9 Lite Scheda Tecnica

SCHEDA TECNICAHUAWEI P9 LITE
DIMENSIONI146.8 x 72.6 x 7.5 mm
PESO147 g
MATERIALIretro in plastica, alluminio sul frame
DISPLAY5,2" IPS
RISOLUZIONE1080 x 1920 - 424 PPI
CHIPSETHisilicon Kirin 650
CPU4x2.0 GHz Cortex-A53 & 4x1.7 GHz Cortex-A53
GPUMali-T830MP2
RAM3 GB
MEMORIA INTERNA16 GB
MICRO SDSI
FOTOCAMERA ANTERIORE8 MP f/2.0
FOTOCAMERA POSTERIORE13 MP f/2.0
BATTERIA3000 mAh

Conclusioni

Il Huawei P9 Lite prezzo è attualmente stabile sui 200 euro: per questa cifra, probabilmente, ha ancora senso acquistare questo smartphone, che ti ricordo aver fatto la sua comparsa nel 2016. Certo, in questa fascia di prezzo si potrebbe optare per un mid-range più recente, ma raramente troveresti qualcosa di così piacevolmente equilibrato come Huawei P9 Lite.

Qualità costruttiva, materiali, autonomia, sono caratteristiche che non perdono valore nel tempo, ma che anzi sembrano valere oggi più che mai: osserva l’andamento dei Huawei P9 Lite prezzi, aspetta l’offerta giusta, e ti assicuro che farai un piacevole affare.

ACQUISTALO AL MIGLIOR PREZZO SU AMAZON

⬇️VUOI CONTATTARMI SU FACEBOOK? USA IL TASTO IN BASSO⬇️
RASSEGNA PANORAMICA
MATERIALI
BATTERIA
DISPLAY
FOTOCAMERA
FLUIDITA'