iPhone 12 è alle porte: tutto quello che sappiamo sul nuovo smartphone di Apple

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Non manca molto alla presentazione di iPhone 12, smartphone che dovrebbe arrivare nella prima metà di Settembre in una line-up simile a quella vista con gli iPhone 11 dello scorso anno.

C’è grande entusiasmo nei confronti di un device che potrebbe portare con sé radicali cambiamenti rispetto agli iPhone del passato. Alcune caratteristiche trapelate negli ultimi giorni sembrano confermare questa ipotesi: le novità sembrano essere tante e interessanti.

iPhone 12, una piccola grande rivoluzione

Un prima novità che iPhone 12, e in particolare la sua versione Pro Max, porterà con sé è un aumento delle dimensioni dello schermo. Stando a quanto si apprende in queste ore sarà l’iPhone più grande di sempre e anche quello con la risoluzione maggiore, grazie un display da 6,7 pollici con risoluzione 2788 x 1284.

Quasi sicuramente si tratterà di un pannello con refresh rate a 120 Hz, lo stesso adottato per i nuovi iPad Pro. Una mossa prevedibile visto che ormai gran parte degli smartphone di nuova generazione, anche di fascia media, ha abbandonato i classici 60 Hz in favore di frequenze maggiori (90 e 120 Hz).

Se la diagonale aumenta le cornici invece diminuiscono, rendendo il design ancora più borderless. La foto di un prototipo PVT (Product Validation Test) di iPhone Pro 12 Max mettono però in bella vista la presenza di un notch identico al passato, contraddicendo tutti quelli che si aspettavano il passaggio ad una soluzione punch-hole o addirittura under-screen.

iphone 12
Gli scatti rubati di un prototipo pre-produzione di iPhone 12 Pro Max mostrano un notch praticamente invariato rispetto al passato

Salvo sorprese in confezione non dovrebbe essere incluso il caricatore, venduto separatamente e con una potenza maggiore rispetto al passato: 20 W contro i 18 W della precedente generazione.

Grandi novità dovrebbero arrivare anche dal punto di vista delle prestazioni (le più alte di sempre) e del comparto fotografico, che tra i sensori includerebbe anche un nuovo LiDAR sviluppato Apple e su cui pare il colosso di Cupertino abbia investito grosse risorse.

Potrebbero interessarti

Più letti

Sharp AQUOS, il 4K alla portata di tutti

Cercando la miglior tv 4K sicuramente ti sarai imbattuto nei televisori Sharp, che colpiscono per il loro prezzo ridotto. In questa recensione, prendendo in...

Miglior Smartwatch per iPhone, gli orologi smart che meglio dialogano con iOS

Acquistare uno smartwatch per iPhone non è cosa da poco. Un po' banalmente si può optare per un Apple Watch che, quasi tutti, eleggono...

Miglior smartwatch con GPS, non solo per i runner!

Avere un GPS preciso sul proprio smartwatch è di vitale importanza: da questo sensore dipende la qualità del tracking e, quindi, l'attendibilità dei dati...

Miglior smartwatch economico, le alternative a budget limitato

I prezzi degli smartwatch sono sensibilmente calati, e sempre più opzioni (economiche e non) invadono il mercato. Scegliere oggi il miglior smartwatch economico è,...

Miglior Smartwatch Cinese, qualità low-cost?

Un po' tutti si sono lanciati nel mondo degli smartwatch, da storici marchi dell'orologeria ai produttori di smartphone, piccoli o grandi che siano. In...