Microsoft, la linea Surface si aggiorna tra nuovi convertibili e smartphone Dual Screen

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Microsoft ha svelato quale sarà il futuro della linea Surface, e le novità mostrate nel corso dell’evento dedicato non sono certamente da poco. Tra smartphone con doppio display e convertibili dalle prestazioni incredibili, il colosso di Redmond prova a portare una ventata d’aria fresca in un settore ancora troppo fermo.

Surface Duo e Surface Neo, cosa vede Microsoft nel futuro dei dispositivi mobili

I prodotti più interessanti, o comunque più innovativi della prossima linea Surface si chiamano Surface Duo e Surface Neo. Il primo è uno smartphone vero e proprio, dotato di processore Snapdragon 855 e basato non su Windows, ma su Android.

Una soluzione particolare, come particolare è il design del dispositivo, che vanta un doppio display (Dual Screen) formato da due pannelli da 5,6 pollici l’uno e uniti da una cerniera meccanica. Il risultato è uno smartphone che ricorda vagamente la serie DS di Nintendo (il paragone è volutamente azzardato) e che non soffre della fragilità degli smartphone pieghevoli.

Approccio simile è stato usato per Surface Neo, con la differenza che i display diventano da 9 pollici l’uno, il processore è un Intel Lakefield e il sistema operativo è Windows 10X, ottimizzato per i dispositivi mobili.

Laptop 3, Pro X, Pro 7: i convertibili si rinnovano

Microsoft Surface Laptop 3 rappresenta la naturale evoluzione dei Surface Laptop, con prestazioni due volte maggiori rispetto alla precedente generazione. Due versioni, da 13,5 pollici con processore Intel di decima generazione, e da 15 pollici con SoC AMD (CPU Ryzen 5 + GPU VEGA 9). Dotati di porta USB Type-C, i Laptop 3 possono arrivare ad offrire 11,5 ore di autonomia. Prezzo di partenza: 1.169 euro.

Differente è l’approccio di Pro X, un 2-in-1 che fa parte dei chiacchierati Surface su piattaforma ARM. La CPU è l’SQ1 di Qualcomm, in grado di offrire buone prestazioni, consumi minimi e supporto totale al 4G LTE. Due porte USB Type C 3.2, a bordo troviamo Windows 10 Mobile: leggerissimo e performante, parte da 1.169 euro.

Il Surface Pro X offre un display da 13 pollici con tecnologia Edge-to-edge

Con un prezzo al debutto di 919 euro, Surface Pro 7 rappresenta l’alternativa economica della famiglia. CPU Intel Core con grafica UHD per il modello con i3, e Iris Plus per i fratelli maggiori con i5 e i7. Il display da 12,3 pollici presenta cornici più spesse rispetto alla versione Pro X, ma le dimensioni e il peso restano estremamente contenuti.

Potrebbero interessarti

Più letti

Sharp AQUOS, il 4K alla portata di tutti

Cercando la miglior tv 4K sicuramente ti sarai imbattuto nei televisori Sharp, che colpiscono per il loro prezzo ridotto. In questa recensione, prendendo in...

Miglior Smartwatch per iPhone, gli orologi smart che meglio dialogano con iOS

Acquistare uno smartwatch per iPhone non è cosa da poco. Un po' banalmente si può optare per un Apple Watch che, quasi tutti, eleggono...

Miglior smartwatch con GPS, non solo per i runner!

Avere un GPS preciso sul proprio smartwatch è di vitale importanza: da questo sensore dipende la qualità del tracking e, quindi, l'attendibilità dei dati...

Miglior smartwatch economico, le alternative a budget limitato

I prezzi degli smartwatch sono sensibilmente calati, e sempre più opzioni (economiche e non) invadono il mercato. Scegliere oggi il miglior smartwatch economico è,...

Miglior Smartwatch Cinese, qualità low-cost?

Un po' tutti si sono lanciati nel mondo degli smartwatch, da storici marchi dell'orologeria ai produttori di smartphone, piccoli o grandi che siano. In...