Miglior aspirapolvere Dyson, i modelli più interessanti per la casa

Miglior aspirapolvere Dyson, il meglio dei dispositivi Dyson per la pulizia delle superfici grazie all'innovativa tecnologia turbo-ciclonica

1071

Dyson è sinonimo di innovazione: pochi marchi sono stati in grado di costruirsi un’immagine così forte e moderna, imponendo i propri prodotti come rivoluzionari. In questa classifica cercheremo il miglior aspirapolvere Dyson, ma attenzione: quello degli aspirapolvere è solo uno dei settori in cui il marchio è attivo.

Dyson ha rivoluzionato tanti lati del mondo dei dispositivi domestici: scope elettriche e aspirapolvere, ma anche asciugacapelli, umidificatori e luci, con un’offerta che diventa di anno in anno più ampia e variegata.

Alla base di tutto c’è una tecnologia, quella turbo-ciclonica, che ha permesso a Dyson di rivoluzionare il mercato della pulizia delle superfici e di imporsi come marchio di riferimento.

Miglior aspirapolvere Dyson, perchè multi-ciclonici?

Se si pensa agli aspirapolveri Dyson la prima cosa che viene in mente è la tecnologia turbo-ciclonica. Un sistema di aspirazione particolare che, come vedremo, permette di catturare al meglio lo sporco e di prolungare la vita del prodotto, rendendone al tempo stesso più facile la manutenzione.

C’è da dire che non è solo Dyson ad offrire oggi il sistema ciclonico: molti marchi concorrenti si sono negli anni allineati proponendo aspirapolvere molto simili a quelli Dyson (sotto questo aspetto). Perchè allora Dyson continua ad essere il turbo-ciclonico per antonomasia?

Miglior aspirapolvere Dyson

Innanzitutto perchè i prodotti Dyson sono stati i primi ad offrire questa tecnologia al grande pubblico, dando nuova vita ad un settore che è stato per decenni abbastanza fermo. Il sistema Dyson inoltre vanta una progettazione speciale che permette di catturare oltre il 99% di sporco.

In un aspirapolvere tradizionale le particelle di sporco e polvere, catturate da una spazzola e aspirate dal flusso d’aria generato dal motore, viaggiano quasi in linea retta fino ad arrivare al sacchetto.

Il sistema multi-ciclonico di Dyson invece prevede che queste particelle vengano accelerate seguendo dei cicloni, dei percorsi cioè circolari e concentrici tra loro. Una classica scopa elettrica Dyson vanta ben 14 di questi cicloni, per un filtraggio perfetto senza necessità di un filtro meccanico vero e proprio (che infatti, pur presente, ha una vita enormemente più lunga rispetto a quello installato su un aspirapolvere tradizionale).

Miglior aspirapolvere Dyson

All’interno di questi cicloni l’altissima accelerazione centrifuga (parliamo di qualcosa come 79.000 volte l’accelerazione gravitazionale terrestre) genere una forza che spinge via lo sporco, accumulandolo in un serbatoio pratico da svuotare. Non è nemmeno necessario il classico sacchetto per trattenere la polvere!

Miglior aspirapolvere Dyson: le categorie

Fino a poco tempo fa l’offerta Dyson prevedeva diverse categorie di prodotti: si passava dalle scope elettriche senza fili ai classici aspirapolvere a traino, passando per gli aspiratori portatili. Oggi Dyson ha scelto di minimizzare le categorie di prodotti creando quasi un’unica serie adatta ad ogni esigenza. Restano comunque disponibili all’acquisto anche i modelli meno recenti.

Innanzitutto nelle nuove produzioni si è concentrata esclusivamente sui dispositivi senza fili. Il motivo è duplice. Da un lato Dyson ha accumulato il know how per costruire batterie più performanti ed economiche, così da offrire una buona autonomia (si è passati dai 20 minuti di qualche anno fa ai 60 minuti attuali).

Dall’altro Dyson vuole eliminare totalmente il concetto di aspirapolvere a traino, quello cioè alimentato dalla classica presa elettrica. Si tratta di un dispositivo più pesante, scomodo da utilizzare e dai consumi maggiori: un tempo brillava per la potenza superiore a una scopa elettrica, ma i nuovi motori digitali Dyson permettono di eguagliarne le prestazioni anche con un aspirapolvere senza fili.

Miglior aspirapolvere Dyson

Insieme alla tecnologia multi-ciclonica i motori digitali, la cui versione caratterizza le varie serie di aspirapolvere, sono il vanto di Dyson. Parliamo di motori elettrici di nuova generazione, brushless, in grado di raggiungere velocità incredibili.

Nelle ultime versioni si è arrivati a ben 125.000 giri al minuto: quattro volte la velocità di un motore tradizionale e addirittura più veloce di un motore di Formula Uno. Il complesso sistema di controllo messo a punto da Dyson garantisce altissime prestazioni e uno stress minimo per il motore, che quindi dura più a lungo.

Un aspirapolvere con motore digitale Dyson riesce, a fronte di consumi comunque contenuti (tanto da poter essere alimentato da una batteria) a creare un’aspirazione fortissima, indispensabile per il corretto funzionamento del sistema multi-ciclonico.

Miglior aspirapolvere Dyson Scopa Elettrica

Dyson V11 Absolute

Miglior aspirapolvere Dyson

Il Dyson V11 Absolute è per molti versi il miglior aspirapolvere Dyson senza filo: rappresenta il culmine della tecnologia turbo-ciclonica sviluppata da Dyson e migliorata anno dopo anno. Le prestazioni sono incredibili, tanto più se si pensa che parliamo di un prodotto che si alimenta da una compatta batteria integrata.

L’utilizzo e la manutenzione sono estremamente semplici grazie ad un display che tiene traccia in tempo reale del livello di batteria e di eventuali malfunzionamenti. L’autonomia residua viene indicata in minuti per una lettura ancora più semplice.

Il motore è il Dyson V11, tra i motori digitali più avanzati al momento sul mercato. Con una velocità di picco di 125.000 giri al minuto garantisce un’aspirazione perfetta e genera una forza centrifuga in grado di catturare anche le particelle di polvere e sporco più piccole. Parliamo del 99,97% di particelle aspirate fino all’ordine dei 0,3 Micron!

L’autonomia dichiarata è di 60 minuti, garantita da una batteria agli ioni di litio di nuova generazione. A differenza di altre scope elettriche la Dyson V11 Absolute riesce a gestire al meglio la carica residua anche grazie ad accessori come la spazzola High Torque.

Questo aspirapolvere Dyson infatti arriva fornito di una spazzola classica ma anche di una intelligente chiamata High Torque. Cos’è una spazzola intelligente? Semplice, una spazzola che, grazie ad una serie di sensori al suo interno, riesce a capire la natura della superficie che sta pulendo e a regolare di conseguenza il numero di giri.

Così su superfici più ostiche come i tappeti si procede a massima potenza, diminuendo i giri e il consumo di batteria quando invece si passa a situazioni più standard. La stessa spazzola è progettata per non lasciarsi sfuggire nulla: dei filamenti in fibra di carbonio, caricati staticamente, catturano le particelle più sottili lasciando alle spazzole a spirale il compito di catturare lo sporco più grossolano.

Un’ulteriore spazzola è inclusa in confezione: la Mini Turbo Spazzola. Questo accessorio motorizzato permette di pulire al meglio anche cuscini e divani, concentrando l’azione del motore su una superficie di minore estensione.

Lo sporco viene raccolto in un contenitore da 0,76 litri. Facile da svuotare, è allineato con il motore e il tubo di aspirazione: in questo modo si evitano inceppamenti ottimizzando il percorso che lo sporco deve seguire. La Dyson V11 Absolute è in vendita su Amazon.

Dyson V10 Animal

Miglior aspirapolvere Dyson

La Dyson V10 Animal è una scopa elettrica che riprende in buona parte le caratteristiche della già vista Dyson V11. Si tratta ovviamente di un modello leggermente più vecchio, che ha fatto il suo debutto nel 2018.

La prima differenza che si nota tra le due scope è in termini di dimensioni: la V10 Animal è più piccola e anche più leggera, ma la differenza non è poi così marcata. Manca il display che caratterizza la Dyson V11, un’assenza a cui comunque ci si può abituare.

Le prestazioni restano quelle alte a cui ci ha abituato Dyson grazie al motore Dyson V10 a 14 cicloni che permette un’aspirazione costante e potente. Nell’uso quotidiano si nota un rumore minore in termini di volume rispetto alla V11, ma anche più acuto: per qualcuno potrebbe risultare più fastidioso, ma parliamo comunque di una caratteristica comune a tutte le scope elettriche e in questo caso gestita molto bene.

Una delle peculiarità della Dyson V10 Animal è la spazzola Direct Drive. Del resto, un motivo c’è se questa Dyson scopa elettrica si chiama Animal: la spazzola Direct Drive con motore indipendente è ottimizzato per raccogliere il pelo dei nostri amici a quattro zampe.

Chi ha animali in casa sa benissimo quanto spesso diventi difficile raccogliere i peli: insinuandosi negli spazi più nascosti di casa rendono impossibile una pulizia perfetta al 100%. Servirebbe una potenza enorme per raccoglierli tutti, impossibile per un aspirapolvere senza filo.

Dyson ha risolto il problema sviluppando una spazzola apposita, chiamata Direct Drive, dotata di una spirale di setole in grado di catturare anche i peli più piccoli. Un motore ausiliario fornisce ulteriore potenza di aspirazione, aumentando però il rumore e diminuendo l’autonomia.

A proposito di autonomia, Dyson dichiara 60 minuti a potenza minima. Non bisogna però farsi trarre in inganno da quel “potenza minima”: nel caso della V10 Animal (e di molte altre scope elettriche Dyson) il livello più basso di potenza è comunque ampiamente sufficiente per pulire al meglio casa.

Un boost di potenza si rende necessario solo con sporco particolarmente ostinato o con superfici difficili da pulire come i tappeti. La Dyson V10 Animal è disponibile su Amazon.

Dyson V10 Motorhead

Miglior aspirapolvere Dyson

Chi cerca un aspirapolvere Dyson di ultima generazione generazione leggero e maneggevole può optare per il Dyson V10 Motorhead. Questo modello eredita molte delle caratteristiche del V10 Absolute, offrendole però in un corpo che pesa appena 2,5 Kg.

Per ridurre il peso è stato necessario scendere ad un compromesso: il contenitore di raccolta passa da 0,76 a 0,54 litri. Una differenza del 30% che si fa sentire nella pulizia di ambienti molto grandi, ma che è ampiamente ripagata dalla maggiore facilità di utilizzo del prodotto.

Non che gli altri modelli siano scomodi, certo, ma sull’uso prolungato il peso minore si fa sentire. Anche il V10 Motorhead è basato sul motore digitale Dyson V10 che raggiunge una velocità di picco di 125.000 giri al minuto e che ha una tecnologia di aspirazione turbociclonica a 14 cicloni concentrici.

Invariata l’autonomia che si attesta su 60 minuti di utilizzo alla minima potenza e utilizzando spazzole statiche (non la Direct Drive, dotata di motore ausiliario e comunque inclusa in confezione).

Non manca una base di ricarica a muro che permette di ricaricare la scopa elettrica Dyson e di non averla in giro per casa. La V10 Animal è disponibile su Amazon.

Dyson V8 Absolute

Miglior aspirapolvere Dyson

Per acquistare un aspirapolvere dyson senza fili miglior prezzo può essere conveniente guardare ai modelli di qualche anno fa, ugualmente validi ma meno costosi. Un esempio lampante è il Dyson V8 Absolute, che per anni è stato la stella polare delle scope elettriche senza fili.

Come peso si posiziona a metà strada tra un Absolute e un Motorhead di ultima generazione: 2,6 Kg, con dimensioni leggermente maggiori rispetto ai nuovi modelli. Piccolezze, comunque, perchè la sostanza resta quella Dyson e offerta ad un prezzo molto concorrenziale.

E’ basato sul motore Dyson V8, che si spinge fino a 107.000 giri al minuto. Non lasciatevi trarre in inganno, però: rispetto ai motori digitali di ultima generazione perde effettivamente solo un 20-25% di potenza aspirante. Dove pecca maggiormente è invece nei consumi, che scendono a 40 minuti a potenza minima e a 25 minuti quando si utilizza una spazzola motorizzata come la Direct Drive.

Quanto al resto le differenze con un modello di nuove generazione sono praticamente nulle. Nell’uso quotidiano è affidabile, silenzioso e performante, in grado di stracciare ancora la maggior parte dei prodotti di marchi concorrenti.

Per questo aspirapolvere Dyson opinioni positive a tutto spiano: su Amazon, dove puoi acquistarlo, è uno dei prodotti più venduti di categoria. Il successo non accenna a calare visto il ribasso che al momento lo posiziona come aspirapolvere Dyson V8 miglior prezzo.

Dyson V6 Cord-Free

Miglior aspirapolvere Dyson

Se il budget è molto limitato potrebbe essere interessante prendere in considerazione un’alternativa come la Dyson V6 Cord-Free. Parliamo di una scopa elettrica di un po’ di generazioni fa e che, in tutta onestà, inizia a sentire il peso degli anni.

Il principale limite di questo prodotto è senza dubbio l’autonomia. La batteria agli ioni di litio infatti garantisce appena 20 minuti di utilizzo. Pochi, sia in senso assoluto ma ancor più se rapportati agli ultimi modelli Dyson che offrono un tempo di utilizzo triplo.

Perchè acquistarla, allora? Se ricaricarla spesso non è un problema e se gli ambienti da pulire sono piccoli (si pensi ad esempio ad un ufficio) la V6 Cord-Free può essere una scopa elettrica funzionale allo scopo.

Del resto il motore Dyson V6 offre prestazioni non troppo distanti da quelle degli ultimi modelli, garantendo un livello di aspirazione e pulizia comunque sopra la media. Il sistema di raccolta senza sacchetto, cavallo di battaglia delle scope elettriche Dyson, diventa un plus non da poco nella fascia di prezzo in cui viene offerto il V6 Cord-Free.

Non bisogna dimenticare infine che tutti gli aspirapolvere Dyson senza fili, scollegando il tubo di collegamento, diventano dei pratici aspiratori portatili. Insomma, un buon acquisto se fatto consapevolmente: è in vendita su Amazon.

Miglior aspirapolvere Dyson a traino

Dyson Cinetic Big Ball Multifloor 2

Miglior aspirapolvere Dyson

Il Dyson Cinetic Big Ball Multifloor 2 è un interessante aspirapolvere a traino che punta molto a migliorare la facilità di utilizzo, spesso tallone d’Achille degli aspirapolvere con filo. In questo lo aiuta la spazzola Dyson Air Brush.

Si tratta di una spazzola pneumatica, che in un certo senso potremmo definire quasi intelligente: quasi, perchè manca di sensori veri e propri, intelligente perchè riesce ad adattarsi da sola ai diversi tipi di superficie. A onor del vero non molti hanno apprezzato questo tipo di sistema, ma c’è da dire che funziona comunque molto bene.

L’aspirapolvere Dyson Cinetic Big Ball Multifloor 2 sfrutta un motore da 700 Watt, potente e relativamente silenzioso che, combinato alla tecnologia ciclonica Dyson Cinetic permette di raccogliere senza sforzo lo sporco. Non ci sono filtri: tutto si deposita in un contenitore che può essere svuotato con un solo click, senza entrare in contatto con la polvere.

La portata massima di utilizzo è superiore ai 10 metri e il manico snodato rende più facile arrivare anche nelle zone meno accessibili. In generale l’unico vero difetto di questo aspirapolvere è il peso non troppo contenuto, ma è un difetto comune a tutti gli aspirapolvere a traino: lo trovi in vendita su Amazon.

Dyson Cinetic Big Ball Animalpro 2

Miglior aspirapolvere Dyson

L’aspirapolvere a traino ideale per chi ha animali in casa è il Dyson Cinetic Big Ball Animalpro 2, un prodotto sviluppato appositamente per raccogliere anche i peli più piccoli. La forte aspirazione generata dal motore Dyson è aiutata in questo dagli accessori forniti in confezione.

Una spazzola pneumatica in grado di adattarsi alle diverse superfici; una turbospazzola in fibra di carbonio che, grazie all’effetto statico riesce ad intrappolare anche le particelle di sporco grandi una frazione di millimetro; una turbospazzola anti-grovigli, indispensabile per peli e capelli.

Il raggio di utilizzo di questo aspirapolvere è di circa 10 metri: il peso complessivo arriva invece a 8 Kg. Ne risulta un utilizzo piuttosto comodo: il particolare design dell’aspirapolvere evita i ribaltamenti, facendo tornare il prodotto in posizione dopo un urto.

Le componenti godono di 5 anni di garanzia: un aspirapolvere consigliato da e a tutti i possessori di animali: è disponibile su Amazon.

Dyson Cinetic Big Ball Absolute 2

Miglior aspirapolvere Dyson

Il Dyson Cinetic Big Ball Absolute 2 rappresenta il meglio della produzione Dyson in quanto ad aspirapolvere a traino. Il sistema antiribaltamento permette di utilizzare l’aspirapolvere senza aver paura di compiere gesti che possano minarne l’equilibrio. Il Cinetic Big Ball Absolute 2 infatti riesce sempre a tornare nella posizione di partenza.

Ottima la dotazione, a partire dal tubo telescopico realizzato in resina, che garantisce leggerezza e solidità. In confezione troviamo la già vista spazzola pneumatica, in grado di regolarsi autonomamente in base al tipo di pavimento.

Non è finita qui: presente anche una spazzola motorizzata con setole in microfibra, con una forma SLIM che permette di utilizzarla per pulire gli spazi più piccoli e ristretti. Una terza spazzola con doppio rotore permette di aumentare ancora di più il potere di aspirazione, che del resto si regola tramite un grilletto meccanico (come solito Dyson).

Non manca ovviamente il sistema di raccolta 1 Click, senza sacchetto e facile da svuotare. Il cavo di alimentazione retrattile da 6,5 metri permette di portare l’aspirapolvere in giro per casa e di avere un ampio raggio di azione (considerati anche i 2 m del tubo flessibile).

Le dimensioni sono minori di quanto ci si potrebbe aspettare da un prodotto di questo tipo: il Dyson Cinetic Big Ball Absolute 2 risulta essere quindi anche piuttosto compatto. Lo trovi in vendita su Amazon.

Miglior aspirapolvere Dyson portatile

Dyson V6 Mattress

Miglior aspirapolvere Dyson

Il Dyson V6 Mattress è un aspirapolvere che non dovrebbe mancare in nessuna casa. In pochi sanno che i materassi sono dei veri e propri cattura polvere: la quantità di sporco immagazzinata al loro interno è semplicemente incredibile.

Per non parlare poi degli acari, che sono la causa principale di allergia: si tratta di piccoli organismi che si nutrono di sostanze come la pelle morta, che è facile capire abbondi sulla superficie di letti e divani.

Grazie al motore digitale Dyson V6 e al sistema ciclonico 2 Tier Radial il Dyson V6 Mattress riesce ad eliminare gli acari e le sostanze di cui si nutrono, eliminando il problema dalla radice. E’ ideale non solo per i materassi, ma per tutti gli imbottiti: la sua azione è potente ma delicata, evitando di strappare via le cuciture.

E’ piccolo, maneggevole e facile da usare: l’autonomia dichiara è di 20 minuti a minima potenza. Potrebbe sembrare poco, ma in realtà sia il tempo che il potere aspirante bastano e avanzano per pulire a fondo qualsiasi materasso. E’ disponibile su Amazon.

Dyson V7 Trigger

Miglior aspirapolvere Dyson

Il Dyson V7 Trigger è al momento il miglior aspirapolvere Dyson “a mano”: grazie al motore digitale Dyson V7 e ad un nuovo tipo di batteria offre un’autonomia maggiore del 50% rispetto alla generazione di aspirapolvere V6.

Parliamo di circa 30 minuti di autonomia a potenza bassa: per lo sporco più ostinato è possibile attivare la modalità MAX, dall’incredibile potere aspirante (considerando che stiamo parlando di un prodotto piccolo e cordless). In questo caso l’autonomia scende a soli 6 minuti, ma la MAX mode va utilizzata per brevi tratti.

Il Dyson V7 Trigger è ideale per pulire piccole superfici, punti nascosti della casa e, perchè no, anche la propria automobile. Non bisogna lasciarsi ingannare dalle dimensioni: parliamo di un aspirapolvere che ha poco da invidiare ai modelli full size veri e propri.

Anche il sistema di raccolta è lo stesso: niente sacchetto, ma un contenitore 1 Click che permette di svuotare quanto raccolto in pochissimo tempo e senza entrare in contatto con lo sporco.

Un prodotto valido e versatile, dal costo contenuto: puoi acquistarlo su Amazon.