Motorola Moto G Stylus, svelata la scheda tecnica

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Tra poche settimane avverrà una piccola rivoluzione in casa Motorola. Il 23 Febbraio è in programma un evento in cui verranno svelati ben quattro smartphone a marchio Motorola: stiamo parlando di Moto G8, Moto G8 Power, Moto Edge+ e Moto G Stylus, che tanto ha fatto parlare di sé nelle ultime settimane.

Caratteristica chiave dello smartphone è la presenza di un pennino (da qui il nome Stylus), accessorio già da tempo praticamente scomparso dalla quasi totalità degli smartphone.

Motorola Moto G Stylus:: il nuovo Note della fascia media?

Se pensiamo a smartphone e pennino la prima cosa che viene in mente sono i Galaxy Note di Samsung. In quel caso si tratta però di dispositivi di fascia alta, se non altissima: Moto G Stylus invece ha tutta l’aria di essere un medio-gamma.

La scheda tecnica annovera un processore Qualcomm Snapdragon 665, con 4 GB di RAM e 64/128 GB di archiviazione. Una buona configurazione, ma di certo non all’altezza dei nuovi top di gamma del 2020.

Del resto anche le altre caratteristiche sembrano chiamare alla fascia media: il display è un classico pannello FullHD+ da 6,36 pollici, con una fotocamera di tipo punch-hole in alto a sinistra. Non stupisce certamente l’autonomia: non tanto per la batteria da 4000 mAh, in linea con gli standard attuali, quanto per la ricarica ancora ferma ai 10 W.

motorola moto g stylus pennino
Caratteristica chiave del nuovo G Stylus è il pennino che aprirà strada a nuove possibilità di utilizzo dello smartphone

Più interessante si fa la situazione con il comparto fotografico. Sul davanti trova posto un sensore da 25 Megapixel, sul retro una triple-camera che include un sensore principale da 48 megapixel, un ultra-grandangolare da 16 Megapixel e un Macro da 2 Megapixel.

Tra i tre interessante è il sensore da 16 Megapixel: si tratta dell’Action Cam già vista su Motorola One Action. E’ pensata per sostituire le Action Cam vere e proprie grazie ad un’ottima stabilizzazione elettronica e ad una lente che permette di girare video in modalità landscape tenendo il telefono verticalmente.

Non deludono le altre caratteristiche: USB Type-C, jack da 3,5 mm e, ovviamente, il pennino. Non si sa di preciso quante e quali feature porterà con sé, ma si parla di gesture dedicate e della possibilità di usare le dita come gomma.

Al prezzo giusto potrebbe essere un’alternativa interessante ai soliti medio-gamma, con una marcia in più data dal pennino: cosa ne pensate?

Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,931FansLike
0FollowersFollow
551FollowersFollow
2,500SubscribersSubscribe

Ultime recensioni

Miglior Wiko, smartphone di qualità per tutte le tasche

Wiko è un marchio che è riuscito ad entrare nel cuore degli italiani grazie a diverse serie di smartphone caratterizzate da un rapporto qualità...

Migliori cuffie true wireless, le alternative più interessanti del momento

Le migliori cuffie true wireless sono una novità nel panorama degli auricolari senza fili, poiché i primi modelli di questo tipo sono apparsi non...

Migliori schede video economiche: ridare vita al pc con una nuova GPU dedicata

Se stai assemblando un nuovo pc, o se hai intenzione di fare un upgrade ad uno già rodato, devi prestare particolare attenzione a quale...

Mini Pc Gaming, minime le dimensioni, massime le prestazioni

Nell'eterna sfida tra console e computer, i sostenitori delle prime mettono sul piatto della bilancia una caratteristica in particolare: le dimensioni. Grazie ad un...

Migliori Cuffie wireless: ottima qualità audio in totale libertà

Grazie alle migliori cuffie wireless è possibile ascoltare la propria musica preferita in totale libertà, senza fili che penzolano ovunque e senza la necessità...