Qualcomm, lo Snapdragon 865 mantiene le promesse

La nuova CPU mobile di Qualcomm realizza punteggi da capogiro su GeekBench, offrendo un sensibile aumento di prestazioni rispetto alla passata generazione

1119
qualcomm snapdragon 865

Qualcomm si prepara a monopolizzare il mercato delle CPU mobile di fascia alta con lo Snapdragon 865, un processore che promette performance da capogiro e una serie di feature uniche e già proiettate al futuro.

Della CPU, che troveremo su molti top di gamma del 2020, abbiamo già una descrizione dettagliata: a questa vanno ad aggiungersi i primi test su GeekBench, coerenti con le dichiarazioni fatte da Qualcomm nelle ultime settimane.

Qualcomm Snapdragon 865: prestazioni, 5G e molto altro

Stando alle parole di Qualcomm il passaggio da Snapdragon 855 a Snapdragon 865 avrebbe comportato un aumento delle prestazioni del 25% per la CPU e del 20% per la GPU. Un risultato notevole, tenendo bene a mente che lo Snapragon 855 è tra i SoC mobile più performanti del momento.

Stando ai risultati di Geekbench il balzo in avanti è stato fatto veramente. Snapdragon 865 ha totalizzato 13344 punti in multi-core e 4303 in single-core. Un punteggio altissimo, secondo solo ad iPhone 11 Pro Max e al suo A13 Bionic (e la differenza è di poche centinaia di punti).

qualcomm snapdragon 865 test
Classifica multi-core di GeekBench, si ringrazia GSMARENA

Da questi test risulta chiaro che Snapdragon 865 occuperà le prime posizioni, se non addirittura la prima, tra la CPU per smartphone Android. I diretti rivali del processore di Qualcomm, infatti, difficilmente faranno di meglio.

MediaTek Dimensity 1000, ad esempio, pur mostrano gli enormi passi avanti fatti da MediaTek, offre prestazioni in linea con uno Snapdragon 855. Difficilmente vedremo un Exynos di Samsung fare di meglio, mentre Huawei non dovrebbe presentare nulla di nuovo nei prossimi mesi e affidarsi al già visto Kirin 990 anche per il prossimo Huawei P40.

Tra le tante caratteristiche portate da Snapdragon 865 ricordiamo il modem 5G, il supporto a foto fino a 200 Megapixel e video in 8K, la possibilità di aggiornare i driver della GPU attraverso il PlayStore e la compatibilità con display a 144 Hz.

Quale produttore secondo voi può accogliere la sfida di Qualcomm e presentare nel 2020 un SoC in grado di superare lo Snapdragon 865?