Realme X2, X2 Pro e 5 Pro pronti al debutto in Europa

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Non sono in molti a conoscere Realme, marchio nato da una costola di Oppo. Un po’ come fatto da Xiaomi con Redmi, Oppo si è inventata un sottobrand per proporre smartphone a prezzi estremamente concorrenziali, lasciando il marchio principale ai flagship veri e propri.

L’offerta di Realme in Europa si arricchirà nelle prossime settimane di tre interessantissime new entry: Realme X2, X2 Pro e 5 Pro.

Realme X2, X2 Pro e 5 Pro: prezzi e caratteristiche

Partiamo da Realme X2 Pro che tra i tre sembra essere il più interessante. Display da 6,5 pollici SuperAMOLED FullHD+, con lettore di impronte digitali integrato che promette una maggiore reattività rispetto al passato.

Comparto hardware di primo livello grazie allo Snapdragon 855+ che, in base al taglio di memoria, viene affiancato da 6 GB (64 GB per l’archiviazione), 8 o 12 GB di RAM (256 GB per l’archiviazione). Le memorie sono UFS 2.1 nella versione da 6/64 GB, UFS 3.0 in quella 8-12/256 GB. In tutti i casi non è previsto il supporto alle MicroSD.

realme x2 pro
X2 Pro è il flagship che Realme propone ad un prezzo estremamente accattivante. Snapdragon 855+, display SuperAMOLED e quad camera posteriore ne fanno un top di gamma alla portata di tutti

Quad camera posteriore così composta: sensore primario da 64 Megapixel, teleobiettivo da 13 Megapixel, grandangolo da 8 Megapixel e camera di profondità da 2 Megapixel. Batteria da 4000 mAh e ricarica rapida a 50 Watt: i prezzi sono rispettivamente, per i tre tagli di memoria, 399, 449 e 499 euro.

Caratteristiche simili per Realme X2, che si propone come una versione meno spinta di X2 Pro. Leggermente più piccolo il display (6,4 pollici SuperAMOLED FullHD+), lo Snapdragon 730 prende il posto dell’855+. Invariata la batteria, da 4000 mAh, che però supporta la ricarica rapida fino ad un massimo di 30 Watt.

Qualche variazione anche nel comparto fotografico, con la quad-camera che cambia due sensori. Il teleobiettivo passa da 13 a 8 Megapixel, il grandangolo da 8 a 2 Megapixel. L’unica versione disponibile, da 8 GB di RAM e 128 GB di storage, è proposta a 300 euro.

Completa il quadro Realme 5 Pro che, venduto a 199 euro nella versione 4/128 GB e a 249 euro in quella 8/128 GB, si piazza come più economico dei tre. Il display è un IPS FullHD+ da 6,3 pollici, il processore il più modesto Snapdragon 712.

Sempre 4 le fotocamere posteriori, ma viste al ribasso: 48 Megapixel principale, 8 Megapixel grandangolare, 2 Megapixel sia per la Macro che per il sensore di profondità.

Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,935FansLike
0FollowersFollow
569FollowersFollow
2,500SubscribersSubscribe

Ultime recensioni

Motorola Nio, uno smartphone a… 105 Hz

Potrebbe mancare non molto all'arrivo di un nuovo smartphone Motorola. Il dispositivo, che ha codice modello Motorola XT2125, è conosciuto tra gli addetti ai...

Windows, nel 2021 potrebbe arrivare la compatibilità con le app Android

Nel corso degli anni in molti hanno provato a portare le app Android sui sistemi Windows. Di emulatori, anche gratis, ce ne sono a...

Motorola Moto E7, svelate le caratteristiche tecniche

Motorola aggiorna la sua linea di smartphone economici annunciando Moto E7, un dispositivo con una scheda tecnica tutt'altro che entusiasmante. Preceduto da una versione...

Miglior Notebook 14 pollici, la potenza facile da trasportare

Il miglior notebook 14 pollici si è ormai imposto come standard tra i laptop di nuova generazione. Questa diagonale ha in effetti preso il...

OnePlus 9 Pro, è già tempo di render: ecco come sarà il design

Il 2021 è alle porte e i principali marchi sono a lavoro su una nuova generazione di smartphone. Gran parte dei top di gamma...