Redmi K30, l’attesa è finita: presentato il mid-range più completo di sempre

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Redmi K30 è stato tra gli smartphone più attesi di questi ultimi sgoccioli del 2019. Il marchio Redmi è stato in grado di catalizzare l’attenzione di milioni di compratori in pochi mesi grazie anche e soprattutto ad una politica prezzi estremamente aggressiva.

L’hype per Redmi K30 non poteva quindi non essere alle stelle: dello smartphone si è detto che sarà in grado di rivoluzionare la fascia media, riducendo al minimo storico la differenza tra top di gamma e mid-range.

Redmi K30, caratteristiche e prezzo

Molte delle caratteristiche di Redmi K30 erano in realtà note già da alcune settimane. In questo caso però l’ufficialità era particolarmente attesa visto che lo smartphone propone alcune caratteristiche difficili da credere un prodotto della sua fascia di prezzo.

Il display, ad esempio: 6,67 FullHD+, e fin qui nulla di strano, ma con 120 Hz di refresh rate. Fino ad ora solo pochissimi marchi, tra cui OnePlus, erano stati in grado di superare la soglia dei 60 Hz, e l’avevano fatto con smartphone di fascia alta (se non altissima).

Redmi è riuscita a raddoppiare i 60 Hz e a proporli su un device che, come vedremo, sarà disponibile a partire da circa 200 euro. Con K30 Redmi ha però liberato dalle grinfie dei top di gamma un’altra caratteristica premium, la connettività 5G.

redmi k30 retro
Le due fotocamere frontali di Redmi K30 sono state incluse in un foro del display, mentre per la quad-camera posteriore la scelta è ricaduta sua forma circolare

Redmi K30 arriverà infatti in una versione 5G basata sul nuovo processore Snapdragon 765G, che andrà ad affiancare la più economica versione 4G con Snapdragon 730G. In entrambi i casi è possibile scegliere tra 6/8 GB di RAM e 64/128/256 GB per l’archiviazione.

Avveniristico è anche il comparto fotografico dello smartphone, con una quad-camera posteriore che include il nuovo sensore Sony IMX686 da 64 Megapixel con apertura f/1.8, al debutto proprio su Redmi K30.

Se includiamo la batteria da 4500 mAh con ricarica rapida fino a 30 W (27 W nella versione 4G) è difficile trovare uno smartphone pari-prezzo in grado di competere. Ma qual è questo prezzo?

In base al taglio di memoria scelto la cifra da sborsare per portare a casa Redmi K30 varia tra 200 e 300 euro per la versione base 4G, e tra 250 e 380 euro per la versione 5G.

Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,936FansLike
0FollowersFollow
567FollowersFollow
2,500SubscribersSubscribe

Ultime recensioni

Samsung Galaxy XCover 5, il nuovo rugged di Samsung appare su GeekBench

Alla seerie XCover di Samsung appartengono gli smartphone detti rugged, in grado di resistere a urti e sollecitazioni maggiori rispetto ai cellulari tradizionali. L'ultimo...

Miglior Notebook 500 euro, le alternative economiche per lo smart working

La didattica a distanza e lo smart working hanno reso ancora più chiaro quanto sia indispensabile avere un buon portatile. Sempre più persone cercano...

OnePlus 9 e 9 Pro, rivelate le prime caratteristiche dei due top di gamma

Nelle prossime settimane assisteremo al debutto di molti smartphone, di fascia alta soprattutto. Tra questi ci saranno anche i nuovi OnePlus 9 e 9...

Quale MacBook comprare, guida ai modelli di ultrabook Apple

Hai messo una bella somma da parte e vuoi regalarti un nuovo ultrabook, piacevole da utilizzare tutti i giorni ma che sappia tirar fuori...

Miglior MacBook, il portatile di Apple non è mai stato tanto potente

Può un Mac fisso essere sostituito da un portatile che pesa poco più di 1 Kg ed entra comodamente in borsa? Sì, con il...