Resso, un nuovo servizio di streaming musicale targato TikTok

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Il successo di TikTok è stato enorme: l’app basata sulla condivisione di brevi video-clip musicali ha superato il miliardo e mezzo di download. Una cifra record che le permette di entrare di diritto tra i grandi dell’intrattenimento come Instagram e YouTube.

Non deve stupire allora se ByteDance, cioè la compagnia dietro a TikTok, abbia intenzione di espandere i propri orizzonti già a partire dalle prossime settimane. La prima mossa in tal senso è Resso, un nuovo servizio di music-sharing.

Resso, lo streaming musicale diventa più social

Per ora l’app è in beta-testing in due soli paesi, India e Indonesia. L’idea di ByteDance è quella di creare una prima community sfruttando i mercati emergenti e proponendo tariffe più basse rispetto alla concorrenza, come Spotify.

Resso, oltre a una versione gratis con pubblicità, ha un abbonamento pro che costa circa 1,50 euro al mese. Una cifra esigua, come esiguo è anche il catalogo di brani che l’app offre. La situazione potrebbe berò cambiare a breve.

ByteDance ha già stretto accordi con l’etichetta T-Series (sì, la stessa della celebre sfida con lo youtuber PewDiePie) ed è al lavoro per avviare una partnership con colossi del settore come Universal Music Group e Sony Music Entertainment.

resso testo
Resso permette di visualizzare il testo in scorrimento durante la riproduzione dei brani

L’app, che è realizzata da Moon Video Inc., dal canto suo sembra funzionare molto bene. L’impronta social si fa vedere, ed è facile notare i punti in comune con TikTok. I brani vengono accompagnati da video, che possono essere anche personalizzati e che mostrano in sovraimpressione i testi dei brani. Non manca la possibilità di condividere contenuti su Instagram e Facebook.

Vista la già forte community di TikTok credete che Resso possa spopolare anche da noi, o il monopolio di Spotify rende il tutto quasi impossibile?

Potrebbero interessarti

Più letti

Cercando la miglior tv 4K sicuramente ti sarai imbattuto nei televisori Sharp, che colpiscono per il loro prezzo ridotto. In questa recensione, prendendo in...
Acquistare uno smartwatch per iPhone non è cosa da poco. Un po' banalmente si può optare per un Apple Watch che, quasi tutti, eleggono...
Avere un GPS preciso sul proprio smartwatch è di vitale importanza: da questo sensore dipende la qualità del tracking e, quindi, l'attendibilità dei dati...
I prezzi degli smartwatch sono sensibilmente calati, e sempre più opzioni (economiche e non) invadono il mercato. Scegliere oggi il miglior smartwatch economico è,...
Un po' tutti si sono lanciati nel mondo degli smartwatch, da storici marchi dell'orologeria ai produttori di smartphone, piccoli o grandi che siano. In...