Samsung Galaxy S11, video 8K e fotocamera da 108 Megapixel?

Il futuro top di gamma di Samsung punta molto su una fotocamera unica nel suo genere, in grado di effettuare riprese ad altissima risoluzione

1033
samsung galaxy s11

Samsung Galaxy S11 è tra i top di gamma più attesi del 2020. Samsung ha promesso grandi cose per il suo nuovo flagship, soprattutto per quanto riguarda il comparto fotografico.

Le aspettative, probabilmente, non verranno deluse. Nelle ultime ore si scopre che lo smartphone di Samsung sarà in grado di effettuare riprese in 8K grazie ad uno straordinario sensore da 108 Megapixel.

Samsung Galaxy S11: nuova fotocamera, nuovo processore, nuovo formato

L’indiscrezione arriva dal forum XDA-Developers, noto per le sue analisi dettagliate dei file sorgente di applicazioni e update. Navigando tra migliaia di righe di codice è possibile trovare informazioni su tutto quello che avverrà a breve nel mondo mobile.

In questo caso è stata l’app fotocamera di Samsung a spifferare preziose news su Samsung Galaxy S11. L’applicazione menziona la possibilità di registrare video in 8K, un formato ancora non approdato nel mondo degli smartphone.

Una svolta importante, e che non sembra essere tanto fantasiosa. Il processore che Samsung ha progettato per Galaxy S11, l’Exynos 990, supporta infatti la registrazione di video in 4K fino 120 fps, e in 8K fino a 30 fps. A questo punto l’unico limite tecnico sarebbe dato dal sensore fotografico.

Alcune righe di codice mostrano la presenza dell’8K come opzione di ripresa per Samsung Galaxy S11

Galaxy S10, infatti, montava una fotocamera principale da 12 Megapixel, insufficiente per l’8K. Correva già voce che Samsung fosse intenzionata a rivoluzionare il comparto fotografico. Se a ciò aggiungiamo che il colosso sudocoreano qualche mese fa stava lavorando ad un sensore da 108 Megapixel, è facile arrivare ad una conclusione.

Samsung Galaxy S11, al pari degli ultimi smartphone Xiaomi, potrebbe avere quindi una fotocamera da più di 100 Megapixel in grado di registrare in 8K. Non manca un’ultima indiscrezione: gli stessi file sorgenti menzionano un display 20:9, ancora più allungato rispetto al 19:9 visto su Galaxy S10.

Insomma, le novità certamente non mancano. Il debutto di Samsung Galaxy S11 è previsto per i primi mesi del 2020, probabilmente a fine Febbraio come da tradizione Samsung.