Samsung segue Apple: niente caricatore e cuffie per Galaxy S30

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

La storia è sempre la stessa: Apple fa scalpore con una mossa inaspettata, tutti criticano e poi, a ruota, tutti fanno la stessa cosa. Anche in questo caso non è successo diversamente. I nuovi iPhone 12 hanno fatto discutere per l’assenza al loro interno anche del caricatore: ebbene, Samsung potrebbe fare altrettanto.

Strano, perché proprio la casa sudcoreana era stata tra le prime a farsi beffa di Apple per questa scelta. Fonti interne però confermano che dall’anno prossimo anche i suoi top di gamma verranno venduti in un box “essential”, senza caricatore e cuffie.

Samsung Galaxy S30, addio a tutti gli accessori

L’indiscrezione arriva dalla testata sudocoreana ChosunBiz che sembra sicura di quanto afferma. Samsung eliminerà tutti gli accessori dalla confezione di vendita dei Samsung Galaxy S30 (o, come chiamati da altre fonti, Galaxy S21), lasciando al suo interno solo l’estrattore della SIM e il cavo di ricarica.

Anche in questo caso la scelta è stata giustificata con la riduzione dell’impatto ambientale, con un risparmio dato sia dal minor spreco di materie prime (molti hanno già un caricatore e delle cuffie) che di carburante per trasportare i pacchi meno voluminosi rispetto al passato. In realtà alla base c’è sempre la volontà di Samsung di contenere i costi e spingere gli utenti all’acquisto delle sue cuffie wireless.

samsung galaxy s30 caricatore

Quanto questa decisione faccia piacere agli utenti è difficile dirlo. Per paragone Samsung Galaxy S20 arrivava corredato sia di caricatore che di ottime cuffie AKG. C’è da dire però che la necessità di comprare un caricatore a parte si era già palesata con S20 Ultra, che necessitava di un charger venduto separatamente per attivare la ricarica rapida a 45 W.

I nuovi smartphone, comunque, dovrebbero arrivare sul mercato già a Gennaio 2021, in anticipo rispetto alla tradizione Samsung che ne fissa il debutto a Febbraio. C’è da sperare che queste mancanze in scatole vengano compensate con una riduzione dei prezzi.

Potrebbero interessarti

Più letti

Sharp AQUOS, il 4K alla portata di tutti

Cercando la miglior tv 4K sicuramente ti sarai imbattuto nei televisori Sharp, che colpiscono per il loro prezzo ridotto. In questa recensione, prendendo in...

Miglior Smartwatch per iPhone, gli orologi smart che meglio dialogano con iOS

Acquistare uno smartwatch per iPhone non è cosa da poco. Un po' banalmente si può optare per un Apple Watch che, quasi tutti, eleggono...

Miglior smartwatch con GPS, non solo per i runner!

Avere un GPS preciso sul proprio smartwatch è di vitale importanza: da questo sensore dipende la qualità del tracking e, quindi, l'attendibilità dei dati...

Miglior smartwatch economico, le alternative a budget limitato

I prezzi degli smartwatch sono sensibilmente calati, e sempre più opzioni (economiche e non) invadono il mercato. Scegliere oggi il miglior smartwatch economico è,...

Miglior Smartwatch Cinese, qualità low-cost?

Un po' tutti si sono lanciati nel mondo degli smartwatch, da storici marchi dell'orologeria ai produttori di smartphone, piccoli o grandi che siano. In...