Apple, tutte le novità sull’evento del 13 Ottobre

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Il momento tanto atteso è finalmente arrivato. A separarci dall’evento Apple del 13 Ottobre non restano che poche ore, e la curiosità non può che essere alle stelle.

Alle 19:00, ora italiana, Apple svelerà quelli che sono i suoi piani per i prossimi mesi. Attenzione, però, perchè l’evento potrebbe non essere limitato ai soli iPhone. Nel pentolone con la mela bollono infatti diversi progetti e non è improbabile che qualcuno di essi si presenti al pubblico già da adesso.

Debutteranno gli iPhone 12, ma potrebbero esserci delle sorprese

Protagonista dell’evento resta comunque iPhone 12 o meglio, gli iPhone 12. Già perchè quest’anno Apple ha voluto fare le cose in grande e preparare ben 4 versioni dello smartphone. Probabilmente, però, solo due di queste verranno presentate adesso.

Si tratta di iPhone 12 e iPhone 12 Mini che, rispettivamente con 6,1 e 5,4 pollici di diagonale, sono le alternative più compatte della serie. I modelli dovrebbero assomigliarsi molto, se non per le dimensioni diverse date dalla notevole differenza di diagonale.

Entrambi avranno una dual camera, saranno disponibili nei tagli 64/128/256 GB e costeranno a partire da 699 dollari (per il Mini) e 799 dollari (per il 12 standard). Sarà necessario aspettare ancora qualche settimana per i due iPhone 12 Pro/Pro Max, che potranno contare su qualche ulteriore feature interessante.

evento 13 ottobre iphone 12

Quanto a fotocamere, ad esempio, entrambi dovrebbe includere nella triple-camera posteriore un innovativo sensore LiDAR per la realtà aumentata; Pro Max, poi, dovrebbe avere un sensore principale grande il doppio di quello di iPhone 12 Pro per grandi capacità di scatto anche al buio.

Il 13 Ottobre potrebbe calcare il palcoscenico anche iPad Air 4, il primo iPad con SoC A14 Bionic già apparso in alcuni benchmark in cui ha stracciato la concorrenza. Piuttosto quotato ma meno probabile è il debutto delle nuove cuffie AirPods Studio, vista la recente scelta di Apple di eliminare dal suo store prodotti Logitech e Bose per non pestarsi i piedi da sola.

Quasi impossibile invece che prendano parte all’evento la nuova Apple TV e il primo MacBook con processore Apple Silicon (dopo la rottura con Intel). Sicuramente non ci saranno gli Apple AirTags, che non dovrebbero essere pronti prima della primavera 2021.

Potrebbero interessarti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,939FansLike
17,242FollowerSegui
570FollowerSegui
2,500IscrittiSottoscrivi

Ultime recensioni

Huawei Mate 40 Pro, fotocamera e prestazioni mai viste prima

Huawei ha appena presentato la nuova serie Mate 40 il cui fiore all'occhiello è rappresentato da Huawei Mate 40 Pro, smartphone che...

OnePlus Nord N10, un disegno ne mostra la silhouette

Autunno di fuoco per OnePlus, da diverse settimane al centro di numerose novità. Lo scorso 14 Ottobre abbiamo assistito al debutto del...

Notebook gaming 15 pollici, i migliori modelli ad alte prestazioni

I notebook gaming 15 pollici rappresentano l'alternativa migliore per chi cerca un portatile ad alte prestazioni facile da trasportare, versatile e con...

iPhone 12 e 12 Pro, il 5G impatta notevolmente sull’autonomia

Che le nuove connessioni 5G fossero più energivore degli standard precedenti era noto da tempo. Quanto, finora, è stato difficile stimarlo: una...

Motorola, in arrivo uno smartphone con batteria da 6000 mAh

Il mercato spinge verso smartphone dall'autonomia sempre maggiore, in grado di offrire anche due e più giorni di utilizzo con una sola...