Huawei Mate Xs, il prezzo cala rispetto a Mate X

Il nuovo smartphone foldable di Huawei potrebbe costare meno rispetto al predecessore grazie a un miglioramento nella filiera produttiva

673
huawei mate xs

Non manca molto alla presentazione ufficiale di Huawei Mate Xs: il nuovo smartphone foldable di Huawei è atteso per il prossimo Marzo. Come anche il nome lascia intuire non siamo davanti ad un nuovo smartphone vero e proprio.

Huawei ha preso come base di partenza Mate X, una delle novità più interessanti del 2019 e tra i pieghevoli meglio preparati alla grande distribuzione. Huawei Mate Xs riproporrà tutte le sue caratteristiche ma con una serie di miglioramenti e, a quanto pare, un prezzo più basso.

Huawei Mate Xs: aumenta la qualità, calano i costi

Huawei Mate X è stato proposto a 2200 euro: una cifra estremamente impegnativa, addirittura doppia rispetto a quella chiesta anche per i top di gamma più costosi. Riparare lo smartphone non è più economico: per la sostituzione del display servono 900 euro, ad esempio.

Grazie a un miglioramento della filiera produttiva i display pieghevoli del nuovo Huawei Mate Xs saranno più economici da produrre: questo risparmio potrebbe (probabile ma non certo) riflettersi su un prezzo di vendita minore per lo smartphone. Anche le riparazioni potrebbero diventare più economiche e sicuramente meno frequenti.

huawei mate xs display
Mate Xs propone un display e un meccanismo di chiusura più resistenti

Il nuovo display è infatti più resistente, e migliorato è anche il meccanismo di chiusura più solido e stabile. Il lavoro fatto da Huawei è degno di lode, ancor più se si pensa che questi upgrade non vanno a minare le dimensioni dello smartphone, che anzi diminuiscono. A parità di diagonale Huawei Mate Xs sarà più compatto e maneggevole di Mate X.

Basteranno questi accorgimenti a rendere Huawei Mate Xs un successo commerciale? Difficile dirlo: Huawei intanto ha già pronto un secondo foldable destinato a fare la sua comparsa dopo l’estate.