Huawei P40 Pro, il punto della situazione

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Il 2020 di Huawei si aprirà all’insegna di P40 Pro, nuovo top di gamma della casa cinese. Non c’è ancora una data precisa per il debutto, ma fonti ufficiali parlano di un’attesa agli sgoccioli: mancherebbero infatti poche settimane.

Aspettando la presentazione vera e propria dello smartphone possiamo ricomporre il puzzle delle varie informazioni che abbiamo raccolto qua e là nelle ultime settimane.

Huawei P40 Pro, cosa sappiamo

Dal punto di vista del design, almeno per quanto riguarda i suoi prodotti “premium”, Huawei ha imboccato due strade. Da una parte il design foldable di Mate X e del suo successore Mate Xs, dall’altro il display incredibilmente curvo di Mate 30 Pro.

Huawei P40 Pro apparterrà proprio a questa seconda categoria. Mate 30 Pro non è stato esente da critiche, ma Huawei sembra intenzionata a continuare su questa strada anche per i top di gamma del prossimo futuro.

huawei p40 pro pellicola
News sul design, come spesso accade, si hanno grazie alle pellicole del nuovo P40 Pro

Immagini delle pellicole di P40 confermano questa ipotesi, suggerendo uno smartphone curvo su tutti i bordi e grande dai 6,1 a i 6,7 pollici in base alla versione scelta (standard o Pro).

Lato hardware sappiamo invece di un comparto fotografico curatissimo, che potrebbe includere un teleobiettivo con zoom ottico 10x. Poco si sa sul resto della dotazione, ma le scommesse puntano tutto su una quad-camera posteriore a semaforo.

Non mancherà il supporto al 5G, garantito da un processore di nuova generazione: sarà probabilmente il Kirin 990, già visto su altri terminali della casa cinese, o addirittura una nuova soluzione non ancora ufficializzata (ipotesi questa molto più remota).

Pochi dubbi sul sistema operativo che, salvo sorprese, dovrebbe confermarsi Android 10. Huawei si sta muovendo parallelamente per “mettersi in proprio”, ma i tempi non sono ancora maturi.

Quando vedremo il dispositivo sugli scaffali? Difficile dirlo, ma molto probabilmente dovremo aspettare la prossima primavera.

Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,936FansLike
0FollowersFollow
569FollowersFollow
2,500SubscribersSubscribe

Ultime recensioni

OnePlus 9 Pro, è già tempo di render: ecco come sarà il design

Il 2021 è alle porte e i principali marchi sono a lavoro su una nuova generazione di smartphone. Gran parte dei top di gamma...

Samsung Galaxy A12, l’economico di Samsung è sempre più vicino

La serie Galaxy A è pronta ad aggiornarsi di nuovo. Dopo l'annuncio dei modelli di fascia media è ora il turno anche del fanalino...

Poco M3, design svelato da alcuni render (e molto particolare)

Non manca molto all'uscita di Poco M3, il cui debutto è fissato tra pochi giorni, il prossimo 24 Novembre. Dello smartphone sono già note...

Apple, i MacBook con processore M1 possono emulare Windows

Apple Silicon M1, il primo processore di una nuova serie di SoC prodotta da Apple, ha già stupito in positivo. Forte in single-core, praticamente...