Miglior smartphone Xiaomi da comprare per fascia di prezzo

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Trovare il miglior smartphone Xiaomi non è cosa da poco. Tanti sono i modelli prodotti dalla casa cinese, ma, soprattutto, tante sono le alternative valide che la stessa propone. Un po’ come con Huawei qualche anno fa, gli Xiaomi sono al momento tra gli smartphone cinesi più richiesti.

Prezzo contenuto, ottime prestazioni e autonomia infinita sono caratteristiche che fanno gola a tantissimi utenti. Se anche tu sei tra questi non puoi perderti questa classifica: vengono analizzate le alternative Xiaomi più interessanti in ogni fascia di prezzo.

Smartphone Xiaomi quale comprare

Xiaomi copre un’ampio range di prezzo, offrendo smartphone che vanno dalla fascia più economica (meno di 100 euro) a veri e propri top di gamma. Anche questi ultimi, comunque, sono proposti a prezzi più contenuti rispetto alla concorrenza.

Il rapporto qualità-prezzo favorevole, del resto, è da sempre il marchio di fabbrica di Xiaomi che grazie a questa strategia è riuscita in pochi anni a conquistare il mercato. Per capire il successo di Xiaomi Italia basti pensare che in un solo anno sono stati aperti 10 store fisici lungo tutti lo stivale.

Oltre che al prezzo, Xiaomi punta forte su caratteristiche che possano aiutare l’utente nell’utilizzo quotidiano del dispositivo. E’ per questo che anche sugli smartphone Xiaomi più economici troviamo a bordo processori di discreta potenza, un buon quantitativo di RAM e la possibilità di espandere lo spazio di archiviazione tramite MicroSD.

miglior smartphone xiaomi

Il display è una componente cara a Xiaomi: del resto il colosso cinese è stato tra i primi marchi a puntare sugli schermi borderless, dando il via ad una tendenza che si è poi imposta come standard nel mondo degli smartphone.

Impossibile non citare l’autonomia: gli smartphone Xiaomi permettono sempre di arrivare senza problemi a fine serata grazie a batterie che non scendono quasi mai sotto i 4000 mAh, non solo sul miglior smartphone Xiaomi ma anche sui modelli più economici e compatti.

Non ci resta ora che vedere quale smartphone Xiaomi comprare in base al budget a disposizione. Qui sotto trovi una classifica dei migliori divisi per fascia di prezzo e, ovviamente, con una accurata panoramica sulle caratteristiche.

Miglior smartphone Xiaomi sotto i 150 euro

Xiaomi Redmi 7A

miglior smartphone xiaomi

Di smartphone sotto i 100 euro oggi, in verità, ce ne sono tanti. Alcuni interessanti, altri un po’ meno: altri ancora sulla carta sembrano perfetti, per poi rivelarsi un pessimo affare. Con Xiaomi Redmi 7a si va sul sicuro: uno smartphone modesto, ma completo e che vale ogni singolo centesimo.

Il display è un 5,45 pollici HD che, viste le cornici piuttosto presenti, aiuta a mantenere le dimensioni contenute. Dimensioni ma anche consumi ridotti, con Redmi 7a che si rivela un vero e proprio campione di autonomia. Non è difficile arrivare ai 2 giorni di utilizzo, vista la batteria da 4000 mAh e le componenti molto parsimoniose.

Il processore è lo Snapdragon 439, ottimo per un uso basic del dispositivo, accompagnato da 2 GB di RAM e 16 GB per l’archiviazione, espandibili a 128 GB. Fotocamera da 13 Megapixel f/2.2, promossa in condizione di buona luminosità, sicuramente una delle migliori viste su dispositivi di questa fascia di prezzo.

Ottimo anche il lato software, con il dispositivo che esce di scatola con a bordo Android 9.0 Pie. E’ in vendita su Amazon.

Xiaomi Redmi 7

miglior smartphone xiaomi

Lo Xiaomi Redmi 7 è uno smartphone dal prezzo contenuto da vedere come versione “lite” di altri midrange Xiaomi, primo fra tutti Redmi Note 7. Perchè versione lite? Perchè ne riprende parte delle caratteristiche ma, per abbassare i costi, rinuncia a qualcosa.

Esempio lampante è il display, un IPS da 6,26 pollici che si ferma alla risoluzione HD+: buona la qualità dell’immagine ma, in certe situazioni, la mancanza di un dettaglio più alto si fa sentire.

L’hardware si affida allo Snapdragon 632, con 3 GB di RAM e 32 GB per l’archiviazione. Le performance sono in buone per questa fascia di prezzo e permettono di utilizzare lo smartphone senza impuntamenti o lag. Ottima, come da tradizione, l’autonomia, con la batteria da 4000 mAh che supera la giornata di utilizzo, salvo casi particolari.

Supera la prova anche il comparto fotografico con un sensore principale da 12 Megapixel a cui viene affiancato uno da 2 Megapixel per la profondità di campo. Xiaomi Redmi 7 è disponibile su Amazon.

Xiaomi Redmi Note 8

Miglior smartphone xiaomi

Da molti considerato il best Xiaomi smartphone 2019, il Redmi Note 8 ha avuto un successo strepitoso di vendite. Un mid-range economico che ora viene proposto anche a meno di 150 euro: a questo prezzo è un prodotto da tenere in seria considerazione.

E’ il classico medio-gamma Xiaomi, privo di fronzoli e con una buona dotazione hardware. In questo caso troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 665 affiancato da 4 GB di RAM e 64 GB per l’archiviazione. Una configurazione di livello medio-basso che permette a questo device di essere scattante nell’utilizzo quotidiano ma di avere una potenza bruta non particolarmente elevata.

Il display, protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 5, è un’unità IPS FullHD+ da 6,3 pollici. Buona la luminosità, discreti i colori, è ben integrato nello smartphone e contribuisce ad avere un design semplice ma d’effetto.

Buona anche la batteria da 4000 mAh con ricarica rapida a 18 W. Si arriva sempre a sera, anche con l’utilizzo più intenso, e in generale non è difficile avere 2 giorni di autonomia con un utilizzo non troppo spinto.

Comparto fotografico buono ma non eclatante: quad camera posteriore con sensore principale da 48 Megapixel in grado di restituire scatti in linea con la fascia di prezzo. E’ in vendita su Amazon.

Miglior smartphone Xiaomi sotto i 200 euro

Xiaomi Mi A3

Miglior smartphone xiaomi

Chi cerca uno smartphone in grado di offrire l’esperienza pura di Android non può che scegliere Xiaomi Mi A3, un mid-range versatile, economico e con a bordo Android One. Questa particolare versione del sistema operativo di Google permette di avere aggiornamenti software più veloci e maggior supporto nel tempo.

Croce e delizia dello smartphone è il display AMOLED da 6,088 pollici con risoluzione HD+. C’è chi ne esalta i colori e il minor impatto sull’autonomia e chi, invece, proprio non riesce a mandar giù una risoluzione più bassa del FullHD. La ragione sta nel mezzo e ognuno trae le conclusioni in base ai propri gusti e alle proprie esigenze.

Oggettive sono invece le ottime performance del dispositivo che, grazie allo Snapdragon 665 e ai 4GB di RAM esce vittorioso da ogni sfida. 64/128 GB per l’archiviazione (memorie UFS 2.1) espandibili fino a 256 GB.

Triple camera posteriore: 48 Megapixel il sensore principale (Made by Sony), 8 Megapixel quello grandangolare e 2 Megapixel la camera di profondità. Il lettore di impronte digitali è sotto al display: Xiaomi Mi A3 è disponibile su Amazon.

Xiaomi Redmi Note 9S

Miglior smartphone xiaomi

Lo Xiaomi Redmi Note 9S è sotto molti punti di vista il miglior smartphone economico che Xiaomi propone attualmente. Un dispositivo completo che integra tutte le principali novità introdotte dal marchio, con un design semplice ma efficace e una buona qualità costruttiva.

Questo Xiaomi 2020 smartphone può vantare un display da 6,67 pollici con risoluzione FullHD+: un pannello IPS luminoso e ben tarato nei colori, protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 5. E’ alimentato da una eccezionalmente capiente batteria da 5020 mAh, che salvo utilizzi molto particolari permette di arrivare sempre al secondo giorno di utilizzo con una sola ricarica.

Quanto a prestazioni non c’è da lamentarsi. Sotto la scocca trova posto il processore Qualcomm Snapdragon 720G con GPU Adreno 618. Un processore non di fascia alta, è vero, ma pensato per offrire ottime prestazioni anche in gaming senza influire troppo sui consumi. Con 6 GB di RAM al suo fianco rende questo smartphone una vera e propria scheggia nell’utilizzo quotidiano.

L’interfaccia grafica MIUI è molto intuitiva anche per chi si avvicina per la prima volta al mondo degli smartphone. Non è un camera phone, ma sa difendersi bene anche sotto questo punto di vista. La quad camera posteriore fa suo un sensore principale da 48 Megapixel e apertura f/1.79 capace di restituire buoni scatti anche con poca luce. E’ in vendita su Amazon.

Miglior smartphone Xiaomi sotto i 350 euro

Xiaomi Mi Mix 3

Miglior smartphone xiaomi

Xiaomi Mi Mix 3 è uno smartphone elegante, non recentissimo ma che può certamente dire ancora la sua. Il calo di prezzo avuto nell’ultimo anno lo rendere un mid-range di assoluto livello, grazie al design curatissimo e allo slide meccanico, soluzione interessante ma non esente da difetti.

Per avere un display totalmente borderless (parliamo di un 6,39 pollici SuperAMOLED FullHD+) Xiaomi ha optato per le fotocamere frontali a scomparsa. Funzionano bene, certo, ma aggiungono peso e fragilità al dispositivo.

A sortirne gli effetti è soprattutto la batteria che, visto lo spazio minore a disposizione, si ferma a 3200 mAh. Pochi, in effetto, ma con qualche accorgimento lo smartphone riesce a coprire la giornata di utilizzo.

Ottime le prestazioni (Snapdragon 845, 6 GB di RAM, 128 GB per l’archiviazione), ottimo il comparto fotografico. 12+12 Megapixel sul retro, 24+2 Megapixel frontalmente: gli scatti sono sempre ampiamente sopra la sufficienza. E’ disponibile su Amazon.

Xiaomi Mi 9T Pro

miglior smartphone xiaomi

Senza dubbio lo smartphone Xiaomi migliore fotocamera attualmente sul mercato, Xiaomi Mi 9T Pro è un top di gamma assoluto, nonostante il prezzo altamente concorrenziale. Potenza da vendere e ottimo comparto fotografico lo rendono un dispositivo valido per ogni esigenza.

Il processore Snapdragon 855, affiancato da ben 6 GB di RAM e 128 GB per l’archiviazione, è il meglio che si possa desiderare su di uno smartphone. Garantisce prestazioni elevatissime per il presente e per il futuro e, grazie a un particolare sistema di dissipazione del calore, anche la longevità del prodotto è in una botte di ferro.

La triple camera posteriore vanta un sensore principale da 48 Megapixel, un teleobiettivo da 8 Megapixel (zoom ottico 2x, digitale 10x) e un grandangolare da 13 Megapixel. Trovare lo scatto perfetto non è certamente un problema, anche se si tratta di selfie. La camera frontale da 20 Megapixel è panoramica e, soluzione interessante, a scomparsa.

Questo sistema ha permesso a Xiaomi di non mettere alcun Notch, con Mi 9T Pro che vanta un display borderless AMOLED FullHD+ pulitissimo e dalla resa eccezionale. Ineccepibile anche l’autonomia, con una batteria da 4000 mAh che supporta la ricarica rapida a 27 Watt.

Ultima chicca, per molti almeno, la presenza del jack audio da 3,5mm ad alta fedeltà. Impossibile desiderare di più: è in vendita su Amazon.

Miglior smartphone Xiaomi sotto i 600 euro

Xiaomi Mi Note 10

miglior smartphone xiaomi

Con lo Xiaomi Mi Note 10 il marchio cinese prova a proporre il miglior smartphone fascia media del momento. Un dispositivo che ricorda in molte cose lo Xiaomi Mi 10 (che vedremo tra poco) pur costando sensibilmente di meno. Un quasi top di gamma, quindi, da tenere in forte considerazione.

Questo Xiaomi ultimo modello 2020 è basato sul nuovo processore Qualcomm Snapdragon 730G con 6 GB di RAM e 128 GB per l’archiviazione. Tanta memoria quindi, un quantitativo di RAM perfetto anche per il multitasking e una CPU capace di coniugare ottime prestazioni a consumi contenuti.

Il risultato è uno smartphone potente, versatile, scattante e dall’autonomia pazzesca. In questo aiuta tantissimo la batteria da 5260 mAh che fa di questo smartphone un vero e proprio battery-phone: i due giorni con una sola ricarica sono facilissimi da raggiungere. La ricarica, poi, avviene in pochissimo tempo grazie al caricatore da 30 W.

Come display troviamo un ottimo pannello AMOLED curvo da 6,47 pollici con risoluzione FullHD+ e vetro Corning Gorilla Glass 5. Un’ottima unità, soprattutto in questa fascia di prezzo dove non pochi rivali sono ancora legati al più economico IPS.

Proprio come lo Xiaomi Mi 10 anche il Mi Note 10 fa suo un sensore principale da 108 Megapixel che spiana la strada alle foto e ai video ad altissima risoluzione. Lo smartphone è in grado di creare scatti con un livello di dettaglio 12 volte superiore rispetto al 4K.

Altri quattro sensori trovano posto sul retro: un teleobiettivo da 5 Megapixel con zoom ottico 5x, un sensore grandangolare da 20 Megapixel, uno per i ritratti da 12 Megapixel, unMacro da 2 Megapixel. Per i selfie è invece previsto un sensore frontale da 32 Megapixel. Lo Xiaomi Mi Note 10 è in vendita su Amazon.

Xiaomi Mi 10

miglior smartphone xiaomi

Lo Xiaomi Mi 10 viene spesso indicato come miglior smartphone 2020, un top di gamma eccezionale proposta ad un prezzo che è una frazione rispetto a quello dei dispositivi concorrenti. Eppure vanta caratteristiche di fascia altissima: ad esempio, sotto alcuni punti di vista è il miglior fotocamera smartphone.

Di sicuro è uno dei pochi a offrire la possibilità di registrare video in 8K a 30 fps, e in 4K fino a 60 fps. Feature esclusive, il cui merito va all’incredibile sensore da 108 Megapixel che equipaggia questo smartphone. Una fotocamera ad alte prestazioni che esce bene da ogni sfida e che teme pochissimi rivali, anche con quella di smartphone più blasonati sotto questo punto di vista (iPhone e Google Pixel).

Un’altra delle caratteristiche che rendono questo smartphone unico è la compatibilità con le reti internet 5G di nuova generazione, oltre che con lo standard Wi-Fi 6. Ancora pochissimi modelli offrono questa duplice compatibilità che permette di avere una connessione velocissima in casa e fuori casa.

Non poteva essere altrimenti per uno smartphone equipaggiato con processore Qualcomm Snapdragon 865, 8 GB di memoria RAM LPDDR5 e 128 GB UFS 3.0 per l’archiviazione. Una dotazione hardware da capogiro che permette di avere prestazioni mostruose con ogni tipo di utilizzo.

Ideale per il gaming, ad esempio, grazie anche all’ottima qualità delle immagini offerta dal display. Troviamo un pannello curvo AMOLED 3D da 6,67 pollici FullHD+ che ha due caratteristiche interessanti. La prima è la frequenza di aggiornamento di 90Hz e di campionamento di 180Hz, per immagini estremamente scorrevoli. La seconda è l’HDR10+, standard sempre più utilizzato per i contenuti multimediali (basti pensare a Netflix).

Ad alimentare il tutto c’è una batteria da 4780 mAh che si ricarica a 30 W sia tradizionalmente, via cavo, che con un caricatore wireless. Lo Xiaomi Mi 10 è inoltre dotato di Reverse Charge a 5 W, funzione che gli permette di fare da caricatore/power bank per altri dispositivi. Questo Xiaomi miglior modello è disponibile su Amazon.

Miglior smartphone Xiaomi qualità prezzo offerte Amazon in tempo reale


Potrebbero interessarti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,938FansLike
17,242FollowerSegui
573FollowerSegui
2,500IscrittiSottoscrivi

Ultime recensioni

OnePlus Nord Lite potrebbe essere presto realtà

Uno strano post apparso sulla pagina Instagram di OnePlus Nord ha risvegliato la curiosità dei fan del marchio (e dello smartphone in...

Huawei P Smart 2021, iniziano le vendite in Europa

Huawei non ha intenzione di perdere il mercato occidentale, con o senza i servizi Google. Se con i top di gamma c'è...

Samsung Galaxy S30, facciamo il punto della situazione

Di tempo ne deve ancora passare, è vero, ma Febbraio non è poi così lontano. Il debutto di Samsung Galaxy S30 è...

Samsung, tutte le novità su Galaxy A72 e A52

Non manca così tanto al 2021 e Samsung si prepara ad affrontare al meglio il futuro. Se per i top di gamma...