OnePlus 8 Pro, spuntano in rete i primi render

La testata online 91mobiles ha diffuso i primi render di OnePlus 8 Pro, smartphone che debutterà all'inizio del 2020 diventando il nuovo flagship di OnePlus

948

E’ passato appena un giorno dall’arrivo sul mercato di OnePlus 7T e 7T Pro e già si guarda al futuro. In casa OnePlus, infatti, è sulla rampa di lancio un nuovo smartphone che potrebbe vedere la luce nei primi mesi del 2020.

Si chiama OnePlus 8 Pro e sarà a tutti gli effetti il top di gamma proposto da OnePlus per il nuovo anno. Dei render apparsi in rete ne danno un’ampia anteprima, permettendo di scoprire numerosi dettagli sul dispositivo.

OnePlus 8 Pro, tutte le caratteristiche

I render arrivano da una partnership interessante tra 91mobiles e il noto leaker @OnLeaks. Nelle immagini proposte di seguito viene raffigurato il futuro OnePlus 8 Pro, con alcune caratteristiche aggiuntive più o meno certe.

Guardando il retro del device si nota subito la quad-camera posteriore, con OnePlus che andrebbe quindi ad allinearsi ai principali marchi come Samsung e Huawei. Tra i quattro sensori, leggermente isolato, si nota anche il sensore ToF, per la profondità di campo e tutte le feature a esso collegate (AR, modalità ritratto, etc…).

oneplus 8 render
I render diffusi da 91mobiles e @OnLeaks ritraggono un device pulito ma elegante

Il fronte rivela un display da 6,65 pollici, una diagonale a metà strada tra quella di OnePlus 7T e 7T Pro. Dovrebbero essere quasi certamente confermati i 90 Hz, vista l’intenzione più volte dichiarata di OnePlus di continuare su questa strada.

Sorprende la modalità di integrazione della camera frontale che, a differenza di alcuni altri flagship, non sarà under-display o scomparsa. In alto a sinistra troviamo un semplice foro, soluzione discreta ma ormai in parte superata.

Poche altre informazioni, tra cui la presenza (si potrebbe dire ovvia) di una USB type C. Per lo smartphone, che potrebbe essere commercializzato a partire dal prossimo 23 Gennaio, si pronosticano 8 GB di RAM e 128 GB per l’archiviazione.