Samsung Galaxy Buds+, no alla cancellazione attiva del rumore

Manca poco al debutto delle nuove cuffie true wireless di Samsung: saranno in grado di competere con le AirPods Pro di Apple?

1123
samsung galaxy buds+

Aria di novità in casa Samsung: l’11 Febbraio verrà presentato il nuovo Samsung Galaxy S20, ma non solo. Oltre ad S20 potrebbero fare il loro debutto anche due ulteriori prodotti a marchio Samsung: Galaxy Fold 2 e Galaxy Buds+.

Le Samsung Galaxy Buds sono state la proposta true wireless di Samsung nei mesi scorsi, concorrenti più o meno dirette delle AirPods di Apple. Dopo il colosso di Cupertino, anche la casa sudcoreana è corsa ai ripari aggiornando le sue cuffie senza fili.

Samsung Galaxy Buds+, più autonomia e qualità, ma niente cancellazione attiva

La principale novità introdotta dalle AirPods Pro di Apple è sicuramente la cancellazione attiva del rumore, una tecnologia che permette di ottenere un isolamento acustico impossibile da raggiungere con sistemi passivi.

Pochissime sono le cuffie true wireless a integrare questa tecnologia: sembrava certo che anche Samsung l’avrebbe introdotta proprio con le Galaxy Buds+, ma questa previsione sembra non essere corretta.

samsung galaxy buds video
Un breve video leaked conferma il design delle nuove Galaxy Buds+

Quasi sicuramente le Galaxy Buds+ non saranno dotate di riduzione attiva del rumore, continuando sotto questo aspetto ad offrire le stesse performance della Buds di prima generazione.

A onor del vero anche un altro aspetto sembra non essere cambiato: parliamo del design che, come si nota da un video leaked di pochi secondi, sembra del tutto identico a quelle delle Buds originali.

Cosa è cambiato, quindi? L’autonomia, sicuramente, e parallelamente ad essa anche la ricarica rapida. Quasi certamente avremo anche un miglioramento della qualità del suono, anche se non è noto ancora grazie a quali sistemi o upgrade hardware.

Le AirPods Pro costano tanto, queste Galaxy Buds+ quasi sicuramente meno: conviene veramente puntare al risparmio per un prodotto che, almeno per ora, sembra offrire una minima innovazione rispetto al passato?