Mini Notebook, l’alternativa migliore per lavorare in mobilità

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

I mini notebook godono di un successo sempre maggiore. Si tratta di computer portatili veri e propri, con dimensioni però estremamente ridotte che permettono di portarli con sé fuori casa con assoluta facilità.

Alcuni modelli sono grandi praticamente quanto un tablet, pur avendo prestazioni sensibilmente maggiori e potendo contare sul sistema operativo Windows 10, che li rende dei computer a tutti gli effetti.

Sono molto richiesti soprattutto dagli studenti, perché compatibili con tutti i programmi utilizzati a scuola e all’università e facilissimi da trasportare (entrano praticamente in ogni zaino).

Pesano pochissimo (1 Kg o poco più) e in borsa la loro presenza non si fa quasi sentire. In questa classifica ho raccolto quelli che sono i modelli migliori attualmente sul mercato, analizzandone brevemente ma in maniera efficace le principali caratteristiche tecniche.

Mini Notebook: caratteristiche principali

Display e dimensioni

Tra le caratteristiche da valutare per scegliere i migliori mini notebook non potevano mancare ovviamente le dimensioni, e di conseguenza la diagonale dello schermo.

Negli ultimi anni i bordi del display (le cosiddette cornici) si sono assottigliate sempre di più. Il risultato è che i portatili sono diventati mediamente più piccoli rispetto al passato. Resta comunque il fatto che un notebook da 14 pollici non potrà mai essere grande quanto uno da 11.

Allora, qual è la diagonale che rende un notebook mini? Non c’è una regola precisa: per questa classifica io ho stabilito proprio 14 pollici come limite massimo per i mini notebook. Quasi tutti i modelli in classifica hanno una diagonale tra i 12 e i 13 pollici, formato sempre più diffuso tra i portatili che puntano sulla compattezza.

In uno schermo, comunque, non si guarda solo alle dimensioni. Conta certamente la risoluzione, che non deve essere inferiore al FullHD. Come avrai modo di vedere molte alternative offrono addirittura risoluzioni superiori, come il 2K, perfette per chi utilizza il computer per fare grafica o comunque per lavoro.

Meglio ancora se il pannello è IPS, una tecnologia che offre colori più reali e in generale immagini più belle da vedere rispetto ai classici schermi LED retroilluminati.

Prestazioni

I mini notebook non vengono certo scelti per avere prestazioni da capogiro. Le loro dimensioni contenute non permettono l’utilizzo di componenti interne ad alte prestazioni, che risulterebbero comunque inutili visto il loro campo di utilizzo.

mini notebook

Non significa però che siano portatili poco potenti. Ormai anche l’hardware di fascia media è ampiamente sufficiente per lavorare e in certi casi addirittura giocare. Alcuni modelli sono basati su CPU Intel Core (i3 e i5 soprattutto), altri su piattaforma Ryzen. Le alternative più economiche si affidano a processori più modesti come quelli delle serie Atom e Celeron di Intel, perfetti per un uso office del dispositivo.

È praticamente sempre assente una scheda video dedicata, ma può esserci un’integrata di buon livello come le Vega dei processori Ryzen o le Irisi degli Intel Core.

Memoria

Nei computer mini portatili si preferisce avere memorie veloci anche se non molto capienti. Lo spazio disponibile per l’archiviazione, ad esempio, è quasi sempre pari a 256 GB (sono pochi i modelli da 512 GB, ancora di meno quelli che arrivano al Terabyte di memoria).

Di contro sono sempre basati su dischi a stato solido, gli SSD, che rispetto ai vecchi HDD hanno velocità in scrittura e lettura decine di volte superiori. I mini notebook risultano quindi velocissimi nell’utilizzo quotidiano, con tempi di accensione di pochi secondi.

Un consiglio. Spesso i produttori indicano come SSD anche le memorie di tipo eMMC. Non sono cattive memorie (sono le stesse utilizzate su quasi tutti gli smartphone di fascia medio-bassa), ma non reggono certamente il confronto con gli SSD SATA o meglio ancora NVMe.

Quanto alla RAM, anche in questo caso c’è uno standard, 8 GB. Attenzione però: alcuni modelli hanno RAM di tipo DDR4 (e derivati, esempio LPDRR4x, più compatti), altri sono ancora fermi allo standard DDR3. Inutile dirti che c’è una sensibile differenza di prestazioni, e che quindi dovresti considerare i modelli DDR4.

Autonomia

I display dalla diagonale ridotta e le componenti hardware poco energivore permettono ai mini pc di avere un’ottima autonomia. Alcuni di essi riescono, con una sola ricarica, ad arrivare a 10 ore di utilizzo.

Altri si spingono addirittura oltre, con autonomie che superano le 15 ore. La stessa importanza dell’autonomia ce l’ha anche la velocità di ricarica. Sempre più modelli supportano la ricarica rapida (spesso tramite USB Type-C) che permette di passare dallo 0 al 100% di batteria residua in circa un’ora.

Connettività

Poiché vengono usati in mobilità, i mini pc puntano molto sulla connettività wireless. Per internet, ad esempio, è disponibile un modulo Wi-Fi che sempre più spesso supporta il nuovo standard Wi-Fi 6.

Questo standard garantisce connessioni addirittura potenzialmente più veloci delle classiche connessioni cablate, con bassissima latenza e velocità di download teoriche nell’ordine delle decine di GB.

Sempre presente a bordo è anche il Bluetooth, poco usato per il trasferimento dei file ma ormai punto di riferimento per connettere periferiche senza fili (cuffie, mouse, tastiere, etc…).

Per i file si fa invece affidamento alle porte USB, meglio ancora se 3.0 o successive, che offrono velocità di trasferimento elevatissime. Le porte HDMI e DisplayPort servono invece per collegare il notebook a monitor esterni.

Mini Notebook, i modelli consigliati

Microsoft Surface Laptop Go

Mini Notebook

Il Microsoft Surface Laptop Go è un mini computer portatile di ultima generazione, pensato da Microsoft per venire incontro alle esigenze di tutti quelli che necessitano di una macchina potente ed estremamente compatta da utilizzare in mobilità.

Come tutti i Surface, anche questo Laptop Go ha una spiccata vocazione per la produttività. Ne è testimonianza lo schermo PixelSense da 12,4 pollici, con risoluzione pari a 1536 x 1024 pixel e rapporto 3:2, che semplifica i lavori in multi-tasking. Il display è touchscreen con input multitocco a 10 punti.

Il processore è un Intel Core i5 di decima generazione, più in particolare l’i5-1035G1. In questa versione è affiancato da 8 GB di RAM di tipo LPDDR4x e da un SSD da 128 GB. Un SSD è previsto anche nella versione da 256 GB, mentre ti sconsiglio quella da 64 GB che usa invece delle più lente memorie eMMC.

Punti di forza di questo mini laptop sono senza dubbio le dimensioni contenute e il peso pari a solo 1,110 Kg, che lo rendono perfetto da portare con sé. Nonostante la sua compattezza integra una tastiera full size e un ampio trackpad.

È inoltre dotato di porta USB Type C (oltre che di una classica USB A) ed è compatibile con il nuovo Wi-Fi 6. Lo trovi in vendita su Amazon.

HUAWEI MateBook D

Mini Notebook

Huawei produce alcuni computer portatili piccoli estremamente interessanti, perché caratterizzati da un design molto curato e da una scheda tecnica avanzata. Il Huawei MateBook D, ad esempio, è un mini pc portatile di nuova generazione proposto nella fascia medio-bassa del mercato.

È basato sul processore Intel Core i5-10210U, una soluzione quad-core di decima generazione a bassi consumi che garantisce ottime prestazioni in tutte le task principali. Viene affiancato da ben 16 GB di RAM DDR4 presenti a bordo di questo computer portatile mini, un quantitativo da record considerato il suo prezzo. Pochi notebook piccoli e non sanno fare altrettanto bene.

Ottima anche l’archiviazione, con un SSD da 512 GB già installato. L’autonomia garantisce 13 ore di riproduzione video con una sola ricarica, che avviene tramite un caricatore da 65 Watt con connettore USB Type C già incluso in confezione. Permette di passare dallo 0 al 46% di carica in appena mezz’ora.

Come molti pc piccoli portatili, anche questo MateBook D è molto leggero, pesando appena 1,35 Kg. Il display IPS FullHD da 14 pollici ha cornici contenute, permettendogli di essere poco più ingombrante di pc mini portatili con diagonali inferiori (11-13 pollici). Lo trovi in vendita su Amazon.

Chuwi CoreBook Pro Laptop

Mini Notebook

Tra i mini computer portatili economici più interessanti del momento c’è anche il Chuwi CoreBook Pro Laptop. Chuwi è un marchio cinese entrato negli ultimi anni nel mercato europeo, riscuotendo un buon successo grazie all’elevato rapporto qualità prezzo dei propri prodotti.

Il CoreBook Pro Laptop è a tutti gli effetti un notebook che, grazie al display da 13 pollici con cornici ridottissime, risulta particolarmente compatto (pesa solo 1,34 kg).

Punto di forza di questo mini notebook è proprio il display, un pannello IPS da 2160×1440 pixel ad elevata fedeltà cromatica. L’aspect ratio 3:2 lo rende ideale per utilizzare più software contemporaneamente (multi-tasking). Senza dubbi tra i migliori schermi in questa fascia di prezzo.

Ottime anche le prestazioni. Il processore Intel Core i3-6157U sale fino 2,4 GHz ed è dotato della scheda grafica integrata Iris Graphics 550, in grado di pilotare display 4K a 60 Hz. Le sue prestazioni sono 4 volte superiori a quelle delle integrate UHD 600 presenti su gran parte della alternative Intel.

Lato memorie questo notebook mini può contare su 8 GB di RAM DDR4 e su un SSD da 256 GB per l’archiviazione. È possibile installare un disco secondario attraverso le due porte M2 di cui il portatile è provvisto. È disponibile al miglior prezzo su Amazon.

Lenovo IdeaPad 5

Mini Notebook

Tra le mini notebook offerte si posiziona saldamente il Lenovo IdeaPad 5, un pc portatile mini da 14 pollici che puà contare su una scheda tecnica tra le più avanzate in circolazione.

È uno dei pochi modelli ad essere già dotato del nuovo processore Ryzen 5500U, disponibile da pochi mesi e in grado di offrire un netto miglioramento rispetto alle CPU Ryzen di precedente generazione presenti a bordo di molti pc portatili mini.

Non solo: con 6 core e 12 thread realizza punteggi superiori a quasi tutti gli Intel Core i7 di nuova generazione, permettendo a questo Lenovo di battere anche i computer portatili mini basati su piattaforma Intel. La scheda video integrata è la ottima AMD Vega, che va a sfruttare gli 8 GB di RAM DDR4 presenti a bordo.

Le memorie, purtroppo, non sono il punto forte di questo portatile mini, che anche dal punto di vista dell’archiviazione può contare su solo 256 GB, presenti in forma di un disco NVMe M.2.

Il display ha un pannello IPS FullHD da 14 pollici con 300 Nits di luminosità massima. Tra le altre feature interessanti dell’IdeaPad 5 troviamo la tastiera retroilluminata e il sistema di ricarica rapida a 95 Watt. Puoi acquistarlo su Amazon al miglior prezzo.

Huawei MateBook X Pro 2020

Mini Notebook

Il Huawei MateBook X Pro è un mini portatile di fascia alta, un vero e proprio portatile premium pensato per chi cerca uno strumento di lavoro potente, dall’eccezionale qualità costruttiva e dal design di assoluto impatto visio.

È tra gli ultrabook più compatti di sempre, potendo contare su un display da 13,9 pollici con cornici assenti e su un peso di soli 1,33 Kg. Si lascia prendere con una sola mano, entrando in ogni zaino o borsa.

Un display piccolo ma grande. Si tratta di un FullView 3K, un particolare tipo di pannello sviluppato da Huawei e utilizzato su tutti i suoi notebook di fascia altissima. Lo contraddistinguono l’elevata risoluzione (3K a 3000×2000 Pixel) e il particolare aspect ratio 3:2 pensato per facilitare il workflow di chi con il pc ci lavora.

Non solo: ha anche un’elevatissima fedeltà cromatica ed è touchscreen multi-touch, permettendo di utilizzare il notebook in modalità ibrida. Qualora si sentisse l’esigenza di passare ad un monitor più grande, magari a casa o in ufficio, questo Huawei può essere collegato a monitor 4K.

Le prestazioni sono garantite dal processore di decima generazione Intel Core i5 10210U, affiancato da 16 GB di RAM DDR4 e dalla scheda video dedicata MX250. Per lo storage è invece presente un SSD da 1 TB. Completano il quadro la porta Thunderbolt 3 per trasferire file a 40 Gb/s e una batteria che permette di raggiungere le 14 ore di autonomia. È disponibile al miglior prezzo su Amazon.

TECLAST F5

Mini Notebook

Il TECLAST F5 è un mini-portatile da 11 pollici, un’alternativa economica per avere un buon notebook dalle dimensioni contenute. Buona qualità costruttiva, design semplice ma curato ne fanno un ottimo portatile compatto da usare fuori casa.

Tra i mini pc portatili presenti in questa classifica non è certo tra i più potenti. È infatti basato sul processore Intel N4100, una CPU che negli anni scorsi ha equipaggiato decine e decine di portatili di questo tipo ma che, appunto, non è tra le alternative più recenti sul mercato.

C’è da dire però che in questo modello è affiancata da 8 GB di RAM LPDDR4, che ne migliorano in modo sensibile le capacità. Il risultato è una configurazione hardware che si comporta bene per la navigazione web e per la visione di contenuti (anche in 4K, grazie alla grafica integrata UHD), così come per usare i programmi del pacchetto Office. Con software più pesanti inizia a mostrare i suoi limiti, ma a questo prezzo ci può stare.

Ci sarebbero nella stessa fascia di prezzo alternative più potenti, ma nessuna di queste potrebbe offrire una tale compattezza e feature come il display FullHD touch-screen orientabile a 360°, così da usare il dispositivo come un vero e proprio convertibile. A proposito, pesa solo 1 Kg.

È tra i mini notebook prezzi più bassi, supporta la ricarica rapida tramite USB-PD e ha un disco SSD da 256 GB su cui è già installato Windows 10. Lo trovi in vendita su Amazon.

Miglior Mini Notebook qualità prezzo offerte Amazon in tempo reale

Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,931FansLike
0FollowersFollow
551FollowersFollow
2,500SubscribersSubscribe

Ultime recensioni

Migliori schede video economiche: ridare vita al pc con una nuova GPU dedicata

Se stai assemblando un nuovo pc, o se hai intenzione di fare un upgrade ad uno già rodato, devi prestare particolare attenzione a quale...

Mini Pc Gaming, minime le dimensioni, massime le prestazioni

Nell'eterna sfida tra console e computer, i sostenitori delle prime mettono sul piatto della bilancia una caratteristica in particolare: le dimensioni. Grazie ad un...

Migliori Cuffie wireless: ottima qualità audio in totale libertà

Grazie alle migliori cuffie wireless è possibile ascoltare la propria musica preferita in totale libertà, senza fili che penzolano ovunque e senza la necessità...

Miglior planetaria: i modelli consigliati per impasti perfetti

Se cerchi la miglior planetaria sei capitato nel posto giusto. In questa classifica potrai scoprire quali sono i migliori modelli attualmente sul mercato, tutti...

Cover MacBook: le migliori per proteggerlo da urti e graffi

I MacBook sono tra i computer portatili più amati al mondo: utilizzati da professionisti e non, la filosofia seguita da Apple nel produrre questi...