PC Gaming 1500 euro, l’altissima risoluzione a portata di mano

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Riassunto contenuto

Hai messo una bella somma da parte e vuoi investirla in un nuovo computer, assemblandolo da solo per aver il miglior rapporto qualità prezzo e la possibilità di personalizzarlo per filo è per segno. Ottima scelta: per il tuo nuovo PC Gaming 1500 euro ti permettono di creare una macchina da gioco perfetta.

Con questa cifra puoi assemblare un computer per giocare ad alti livelli: anche il 4K sarà alla tua portata, così come i frame rate elevati se giochi competitive e punti alla massima fluidità delle immagini. Questa configurazione nasce per offrire performance incredibili sin da subito, ma anche per essere facilmente aggiornabile in futuro e permetterti di essere sempre al top anche negli anni a venire.

Troverai tutte le componenti consigliate, una doppia alternativa (Intel e AMD) quanto a processore e scheda madre e anche una carrellata delle migliori periferiche da gaming, per giocare nel massimo del comfort e delle possibiltà.

PC Gaming 1500 euro: caratteristiche principali

Se abbiamo deciso di investire per il nostro desktop 1500 euro ci aspettiamo di assemblare un dispositivo senza compromessi.

Cosa possiamo chiedere ad una configurazione da gaming da 1500 euro? Un po’ di tutto: con questo budget è possibile avere ampia scelta sulle componenti e assemblare un computer potente e versatile. Le sue potenzialità non si limitano al solo gaming, ma anche alla produttività grazie alle elevate prestazioni con i migliori software.

La nostra idea è comunque quella di avere una macchina da gioco, ed è per questo che grande attenzione in questa configurazione è stata posta sulla scheda video. A dirla tutta, più di metà del budget a nostra disposizione vieneimpiegato per la GPU. Ne vale la pena: riusciamo a mettere le mani su una RTX 2080 Super, praticamente la migliore scheda video del momento eccezion fatta per la sua versione Ti (più costosa e con una differenza di performance minime).

pc gaming 1500 euro

Questa scheda è al momento la scelta obbligata per chi vuole giocare veramente in 4K, e cioè con un frame rate superiore ai 60 fps. Gode poi del Ray Tracing, un sistema di illuminazione che ha fatto la sua comparsa insieme alle GPU NVIDIA di nuova generazione e che rappresenta il futuro del gaming.

Le altre componenti presenti nella build permettono di sfruttare al meglio la scheda, senza sprecare un solo briciolo di potenza (bottleneck) e senza spese inutili. La configurazione è molto simile a quella del PC Gaming 1200 euro, eccezion fatta ovviamente per la scheda video e altre piccole modifiche. Il case, ad esempio, o la possibilità di optare per un processore i7 (di questo ti parlerò dopo più approfonditamente).

Praticamente il best gaming pc under 1500 euro, per dirla all’inglese, destinato a rimanere al top per molti anni e facilmente aggiornabile in futuro. Le dimensioni sono generoso, non è certo un Mini PC Gaming, ma a noi poco importa: per la trasportabilità ci sono sempre i migliori notebook gaming.

PC Gaming 1500 euro: AMD o Intel? i5 o i7?

La scelta del processore è una scelta delicata, perché da essa dipende la piattaforma del nostro PC, le prestazioni ma anche la possibilità di aggiornarlo nel futuro. Puoi scegliere tra le proposte di due marchi principali, Intel e AMD.

Non c’è un marchio migliore dell’altro, e l’attuale generazione di processori ha portato interessanti novità da entrambe le parti. Per questo troverai di seguito una doppia configurazione: una basata su una CPU Intel, l’altra su un Ryzen di AMD.

Le differenze in gaming sono minime e coerenti con la differenza di prezzo, che vede il Ryzen 3600 più economico dell’i5-9600KF di poche decine di euro. L’i5 vince anche grazie a una miglior ottimizzazione dei giochi nei confronti delle CPU Intel.

Ci sarà sicuramente qualcuno che storcerà il naso a vedere un i5 in un pc da gaming 1500 euro. Sembrerebbe scontato optare per un i7, ad essere precisi l’Intel Core i7-9700K. Si tratta di un ottimo processore, ma anche costoso: basti pensare che è venduto al doppio del Ryzen 3600.

Ha 8 core e offre prestazioni migliori in produttività, ma in gaming la differenza non giustifica assolutamente il prezzo. Meglio risparmiare quella cifra e spenderla per una scheda video di fascia alta, proprio come proposto in questa configurazione. Se poi hai esigenze di un pc da gaming che faccia anche da workstation e preferisci optare per l’i7, ti lascio ugualmente il prodotto come seconda scelta.

PC Gaming 1500 euro: componenti comuni

Alimentatore – Antec EA650G Pro

PC Gaming 1500 euro

Per il nostro pc gaming da 1500 euro serve un alimentatore sì potente, ma anche molto affidabile. L’Antec EA650G Pro è una delle scelte migliori di categoria: è venduto ad un buon prezzo che lo rende perfetto anche per configurazioni più economica.

Con i suoi 650 W erogati riesce a gestire anche componenti impegnative dal punto di vista energetico, come possono essere le schede video di fascia alta. I picchi di assorbimento non sono affatto un problemi, vista la presenza della certificazione 80 PLUS GOLD che assicura sulla capacità dell’alimentatore di erogare ulteriori 80 W nel caso in cui ce ne fosse bisogno.

Uno dei problemi degli alimentatori ad alta potenza è spesso legato alla loro rumorosità: per raffreddarli si rende necessaria una ventola di dimensioni importanti che può non essere silenziosa. In questo caso abbiamo un sistema chiamato Thermal Manager basato su una dissipazione passiva che sostituisce la ventola quando il carico è ridotto, permettendo a questo Antec di non emettere alcun suono.

Nei momenti più concitati il raffreddamento diventa attivo, ma sempre molto silenzioso. Quanto a sicurezza, il CircuitShield ha il compito di proteggere le componenti interne dagli sbalzi di tensione che possono arrivare dalla rete elettrica. Lo trovi in vendita su Amazon.

Case – Fractal Design Define R5

PC Gaming 1500 euro

Il Fractal Design Define R5 è il case adatto al miglior pc gaming 1500 euro, vista la sua elevata qualità costruttiva, l’ampio spazio che permette di installare qualsiasi componente e un’estetica sobria ma efficace.

Particolarità di questo case sono i pannelli fonoassorbenti, che assorbono i rumori emessi e rendono la nostra build estremamente silenziosa. Una caratteristica non da poco visto che il rumore inizia a essere una presenza costante con il gaming ad alti livelli.

La salute dei componenti è preservata dai filtri antipolvere, efficaci e disposti nei punti strategici. Lo trovi in vendita su Amazon.

Disco Primario – Sabrent SSD Interno 512GB Rocket NVMe PCIe M.2 2280

PC Gaming 1500 euro

L’archiviazione scelta per la nostra build è un sistema basato su un disco primario SSD di tipo M.2 NVMe: come migliore alternativa è stato selezionato il Sabrent Rocket NVMe PCIe M.2 2280 da 512 GB, un’unità particolarmente apprezzata dai builder più esperti.

Il motivo è presto detto: ha un costo piuttosto contenuto e garantisce delle performance da capogiro. Dati alla meno, la velocità in lettura si attesta sui 3400 MB/s, in scrittura cala a 2000 MB/s. Le differenze con gli HDD tradizionali, ma anche con gli SSD SATA sono enormi e rendono questo tipo di prodotto la scelta obbligata per un PC di fascia alta.

512 GB è una capacità sufficiente per archiviare tutti i programmi più utilizzati e anche un buon numero di giochi, così da avere il computer scattante nelle proprie attività preferite. Con in regalo il software di clonazione Acronis True Image è in vendita su Amazon.

Disco Secondario – Seagate BarraCuda 1 TB

PC Gaming 1500 euro

Il secondo disco è invece un tradizionale Hard Disk meccanico da 3,5 pollici, ancora imbattibile quanto a rapporto GB/euro. Optiamo per un Seagate BarraCuda da 1 TB, economico ma capiente e affidabile.

Il rischio maggiore legato agli HDD è di perdere i dati a causa di una morte improvvisa della componente. Episodio che avviene di rado e spesso in seguito a urti o altri tipi di danneggiamento, ma che può avvenire anche in maniera spontantea.

Questo Seagate vanta però unità disco interne BarraCuda 35, note per la loro affidabilità nel tempo. E’ disponibile su Amazon.

RAM – Crucial Ballistix BL2K8G30C15U4B 16 GB 3000 MHz

PC Gaming 1500 euro

Un PC da gaming deve avere molta RAM, certo, ma vista la facilità con qui questo aspetto può essere aggiornato e il calo di prezzo nel tempo delle memorie, è inutile esagerare. 16 GB bastano per le nostre esigenze, e ci permettono di dedicare parte del budget ad altre componenti.

Le Crucial Ballistix BL2K8G30C15U4B fanno al caso nostro: si tratta di un kit da 16 GB composto da 2 banchi da 8 GB DDR4 a 3000 MHz. La qualità costruttiva è ottima, e il dissipatore in alluminio lascia spazio all’overclock per avere frequenze e prestazioni ancora maggiori.

Del resto supportano XMP 2.0, per un overclock stabile e facile anche per chi è alle prime armi. Le trovi in vendita su Amazon.

Scheda Video – EVGA GeForce RTX 2080 Super

PC Gaming 1500 euro

Per la nostra configurazione pc gaming 1500 euro più di metà del budget è destinato alla scheda video. Del resto è questa componente a fare gran parte della differenza in un pc gaming ultra, permettendo di giocare ad altissime risoluzioni.

La scelta ideale è rappresentata dalla EVGA GeForce RTX 2080 Super, una GPU ad altissime prestazioni in una versione non molto ingombrante, con un sistema di raffreddamento basato su due ventole HDB silenziose e ad alta efficienza.

La piastra posteriore è in metallo e offre un sistema di illuminazione RGB per personalizzare al meglio l’effetto scenico della scheda. Quanto a prestazioni c’è poco da discutere: il Boost Clock a 1845 MHz e gli 8 GB GDDR6 permettono a questa scheda di lavorare in maniera eccelsa ad altissima risoluzione.

Riesce a garantire e superare i 60 fps in 4K anche con i titoli più impegnativi, offrendo la vera esperienza di gaming UHD. E’ in vendita al miglior prezzo su Amazon.

Dissipatore – ARCTIC Freezer 34 eSports DUO

PC Gaming 1500 euro

Che tu opti per il pc gaming AMD o per quello Intel, il dissipatore che ti consiglio di acquistare è l’ARCTIC Freezer 34 eSports DUO, una soluzione compatibile sia con gli Intel Core che con i Ryzen.

I motivi per sceglierlo non sono limitati alla sola compatibilità con entrambi i marchi. Innanzitutto, ha un ottimo rapporto qualità prezzo: costa la metà di soluzioni simili senza risparmiare a prestazioni e qualità.

E’ adatto a CPU fino a 210 W, grazie ad un sisstema di dissipazione basato su tubi in metallo e due ventole da 120 mm. Arriva fornito dell’ottima pasta termica MX-4, per portare al minimo le temperature: è in vendita su Amazon.

PC Gaming 1500 euro: configurazione Intel

Processore – Intel Core i5-9600KF

PC Gaming 1500 euro

Intel ha sofferto molto l’avvento dei nuovi Ryzen, CPU economiche e con un alto numero di core in grado di offrire ottime prestazioni anche in gioco (settore in cui Intel dominava). L’i5-9600KF è tra i processori che più di tutti hanno permesso ad Intel di recuperare terreno nei confronti di AMD.

Si tratta di una CPU con moltiplicatore sbloccato, senza dissipatore stock e senza scheda grafica integrata (serie KF). Poco ci importa: abbiamo già previsto un dissipatore aftermarket ad alte prestazioni e con una RTX 2080 Super dell’integrata Intel abbiamo poco di che farcene.

L’overclock, quello sì che ci interessa: questo processore 6-core/6-thread non ha problemi a gestire frequenze vicine ai 5 GHz, con alcuni audaci che lo hanno portato anche oltre senza avere problemi di sorta.

Anche senza overclock le prestazioni sono ottime: la frequenza base è di 3,7 GHz con il TurboBoost di Intel che porta i core a 4,6 GHz. Il tutto con un TDP di 95 W, contenuto per un processore così performante.

Permette di sfruttare a pieno ogni scheda video, anche le migliori e più costose sul mercato. Solo in produttività viene superato dall’i7 e da qualche Ryzen di fascia alta, ma per il gaming è perfetto: puoi acquistarlo su Amazon.

Processore alternativo – Intel Core i7-9700K

PC Gaming 1500 euro

La seconda alternativa proposta è l’Intel Core i7-9700K, una delle soluzioni di fascia più alta proposta da Intel. Il prezzo aumenta sensibilmente rispetto all’i5 9600KF, ma è una soluzione da tenere comunque in considerazione per una serie di motivi.

Lato gaming garantisce performance leggermente migliori anche se, a dirla tutta, non tali da giustificare un prezzo quasi doppio.

La vera differenza si nota sulla produttività, e quindi sull’utilizzo di software impegnativi: grazie agli 8 core che arrivano a 4,9 GHz in Turbo si rivela un processore ottimo per una workstation.

Qui la differenza con l’i5 diventa evidente e coerente con la differenza di prezzo. Se cerchi qualcosa in più sotto questo punto di vista, vai sull’i7: lo trovi in vendita su Amazon.

Scheda Madre – Gigabyte Z390 M

PC Gaming 1500 euro

La Gigabyte Z390 M è una scheda madre all’altezza del nostro processore Intel, sia che la scelta sia ricaduta sull’i5 che sul’i7. Una motherboard che può vantare un’ottima costruzione e che ha delle caratteristiche teniche di prim’ordine.

Innanzitutto supporta ben 128 GB di RAM DDR4 disposti su 4 canali, frequenza massima supportata 4266 MHz. Un quantitativo così importante la rende un’ottima base di partenza anche per una workstation vera e propria.

Ottime possibilità anche per l’archiviazione, vista la possibilità di installare ben due SSD NVMe grazie al doppio slot M.2 dissipato. Gli NVMe raggiungono infatti temperature più elevate rispetto ai SATA, che possono minare le prestazioni o ridurre la vita utile del componente.

Due NVMe, ma anche due schede video grazie ai due slot PCI Express x16, caratteristica questa tipiche di schede madri di fascia alta. Ampia connettività: troviamo una USB Type-C (USB 3.1 Gen 2), una USB 3.1 Gen 2 Type-A e 6 USB 3.1 Gen 1, 4 sul retro e 2 sull’header interno alla scheda.

Facile da utilizzare e personalizzare grazie al BIOS Uefi, è compatibile con i migliori sistemi RGB: la trovi in vendita su Amazon.

PC Gaming 1500 euro: configurazione AMD

Processore – AMD Ryzen 5 3600

PC Gaming 1500 euro

Il Ryzen 5 3600 è stata la vera rivoluzione della nuova generazione di processori AMD: è universalmente riconosciuto come il processore dal miglior rapporto qualità prezzo e consigliato nelle build di un ampio ventaglio di prezzi.

E’ incredibile pensare che costi meno di 200 euro: con i suoi 6 core/12 Thread a 3,6 GHz con Max Boost a 4,2 GHz è una CPU dalle prestazioni incredibili, ideale anche per una workstation di tutto rispetto.

Qualcuno potrebbe obiettare che, per una configurazione da 1500 euro, il Ryzen 5 3600X sarebbe stata una scelta più adatta viste le frequenze maggiori. La risposta è, semplicemente, no. La facilità con cui si può overcloccare il 3600 rende praticaemente nulle le differenze con il 3600X.

Poco ci importa anche delle differenze fra i dissipatori inclusi nelle rispettive confezioni (quello del 3600X è più grande e dissipa leggermente meglio): come abbiamo visto noi optiamo per un dissipatore aftermarket, economico ma migliore di qualsiasi dissipatore stock.

Consumi e temperature contenuti grazie al processo produttivo a 7 nm, lo trovi in vendita su Amazon.

Scheda Madre – MSI B450 GAMING PLUS MAX

PC Gaming 1500 euro

La MSI B450 GAMING PLUS MAX è una scheda madre che ha tutto quello di cui abbiamo bisogno per il Ryzen 5 3600 e per il nostro computer. E’ un’ottima scelta quanto a rapporto qualità prezzo, tra le migliori sul mercato.

Vantaggio non da poco è il BIOS già aggiornato d default, che ci permette di usare questa mobo con i nuovi Ryzen appena tolta di scatola.

Supporta 64 GB di memoria RAM DDR4 e riesce a gestire frequenze massime di 4133 MHz. Ci sono schede che supportano quantitativi maggiori, certo, ma ad oggi non ha senso acquistarle (salvo esigenze particolare) e di certo non valgono nel nostro caso un’ulteriore spesa.

Fa al caso nostro invece lo slot PCI Express 3.0 x16 rinforzato, dal momento che la RTX 2080 Super è una scheda video abbastanza pesante che porrebbe nel tempo causare qualche problema al connettore.

Supporta ovviamente i dischi NVMe con connessione M.2 ed è dotata di porte USB 3.2 Gen2, Gen1 e USB 2.0. La trovi in vendita su Amazon.

PC Gaming 1500 euro: periferiche

Monitor – AOC Q27G2U

PC Gaming 1500 euro

La nostra configurazione PC Gaming 1500 euro è perfettamente in grado di gestire il gioco in 4K, ma per il monitor è meglio optare per una soluzione 1440p. L’AOC Q27G2U è l’ideale, con il suo pannello borderless da 27 pollici.

La risoluzione WQHD 2560×1440 pixel è un vero piacere per gli occhi e ci permette di avere frame rate elevati così da poter sfruttare i 144 Hz di questo monitor. Un refresh rate così elevate si traduce in immagini fluide e reattive, per vivere al meglio ogni situazione di gioco.

E’ dotato di una base a 3 piedi particolarmente stabile e che permette di regolare lo schermo in diverse posizioni per trovare quella ideale.

Quanto a connettività troviamo due HDMI 1.4, un displayport 1.2 e un hub USB 3.0 con 4 porte. Un ottimo monitor da gaming, che conferma la qualità del marchio AOC ed è poco meno che imbattibile quanto a rapporto qualità prezzo. E’ in vendita su Amazon.

Mouse – Logitech G305

PC Gaming 1500 euro

Mouse, croce e delizia di ogni gamer. Una periferiche che deve essere perfetta, per sfruttare il vantaggio dato dal computer di un dispositivo di mira estremamente preciso: il Logitech G305 è la scelta vincente.

Parliamo di un vero e proprio caposaldo delle periferiche da gaming, un mouse wireless basato sull’eccezionale sensore Hero con 400 IPS e addirittura una sensibilità di 12000 DPI.

Non c’è il rischio che la connessione senza fili perda colpi: la tecnologia LIGHTSPEED garantisce un collegamento con il computer stabile e privo di latenza, con nessuna differenza rispetto ad una classica connessione via cavo.

Ottima l’autonomia, 250 ore di gioco continuo, che sale alla bellezza di 9 mesi di autonomia entrando in modalità Endurance (alzando cioè la latenza a 8 ms contro gli 1 ms dell’utilizzo normale).

Solido ma leggero come pochi, appena 99 grammi, dotato di 6 pulsanti programmabili, è in vendita su Amazon.

Tastiera – Logitech G413

PC Gaming 1500 euro

Per la tastiera cerchiamo un prodotto che ricalchi lo stile del case, e che abbiamo cioè quella sobrietà che è alla base della nostra configurazione. La scelta ideale è la Logitech G413, una tastiera meccanica costruita superbamente, dalle linee pulite dall’ottima retroilluminazione.

La scocca è realizzata in lega di alluminio 5052, un materiale preso in prestito dal mondo aeronautico e in grado di coniugare leggerezza e solidità. La texture ha il suo perchè e conferisce alla tastiera un’aria di grande resistenza.

Troviamo degli switch Romer-G, prodotti dalla stessa Logitech e molto popolari nel mondo del gaming, risultando un’alternativa affidabile e molto versatile (che sia per scrivere o giocare).

Comodo l’USB passtrough, una porta USB frontale integrata nella tastiera che permette di avere a disposizione quella occupata nel computer. Una USB sulla scrivania fa sempre comodo. E’ disponibile su Amazon.

Cuffie – Logitech G935

PC Gaming 1500 euro

Per le cuffie un grande classico, le Logitech G935. Da molti considerate le migliori cuffie da gaming wireless, sono un prodotto che soddisfa sotto tutti i punti di vista.

Ottima qualità costruttivi, ottimi materiali, indossarle è un piacere anche per periodo molto prolungati. Del resto un gamer è in grado di diventare un tutt’uno con le sue cuffie!

Sono personalizzabili sia per quanto riguarda l’illuminazione RGB, e cioè dal lato estetico, sia per i pulsanti fisici presenti sul padiglione. L’audio è nitido e preciso, caratteristica indispensabile per delle cuffie da gaming. Le trovi in vendita su Amazon.

Miglior PC Gaming 1500 euro qualità prezzo offerte Amazon in tempo reale

Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,935FansLike
0FollowersFollow
569FollowersFollow
2,500SubscribersSubscribe

Ultime recensioni

Motorola Nio, uno smartphone a… 105 Hz

Potrebbe mancare non molto all'arrivo di un nuovo smartphone Motorola. Il dispositivo, che ha codice modello Motorola XT2125, è conosciuto tra gli addetti ai...

Windows, nel 2021 potrebbe arrivare la compatibilità con le app Android

Nel corso degli anni in molti hanno provato a portare le app Android sui sistemi Windows. Di emulatori, anche gratis, ce ne sono a...

Motorola Moto E7, svelate le caratteristiche tecniche

Motorola aggiorna la sua linea di smartphone economici annunciando Moto E7, un dispositivo con una scheda tecnica tutt'altro che entusiasmante. Preceduto da una versione...

Miglior Notebook 14 pollici, la potenza facile da trasportare

Il miglior notebook 14 pollici si è ormai imposto come standard tra i laptop di nuova generazione. Questa diagonale ha in effetti preso il...

OnePlus 9 Pro, è già tempo di render: ecco come sarà il design

Il 2021 è alle porte e i principali marchi sono a lavoro su una nuova generazione di smartphone. Gran parte dei top di gamma...