Pc portatili economici, i notebook con il miglior rapporto qualità prezzo del momento

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

È un momento eccezionale per i pc portatili economici: la nuova generazione di notebook ha portato sul mercato dei dispositivi dal costo contenuto, ma che rinunciano a ottime caratteristiche tecniche e che sono dotati di tutte le funzioni di nuova generazione.

Se in passato il segmento medio-basso del mercato era popolato soprattutto da portatili a basse prestazioni e con evidenti limiti (cattivi display, scarsa autonomia), oggi anche tra le alternative low cost non mancano ottimi prodotti.

In questa classifica ho selezionato i pc portatili economici migliori del momento, analizzandone le caratteristiche principali e indicando, per ognuno, i punti di forza e gli utilizzi a cui meglio si adattano.

Pc portatili economici: caratteristiche consigliate

Prestazioni

Quando parlo dei pc portatili migliori economici parlo sostanzialmente di tutti quei notebook che oscillano tra i 300 e i 700 euro. Ti può sembrare un range molto esteso, ma ti ricordo che il concetto di economico, in questo settore, è relativo.

Se consideriamo i notebook da gaming, un modello da 700 euro è molto economico, considerando che si tratta di dispositivi che possono arrivare a costare anche più di 2000 euro. Per un portatile da ufficio, invece, la soglia dell’economicità si abbassa a circa 4-500 euro.

In sostanza, quindi, in questa classifica non ho inserito solo i modelli che costano meno in senso assoluto, ma quelli con il miglior rapporto qualità prezzo della loro categoria. La differenza tra le diverse categorie è soprattutto in termini di prestazioni.

Queste sono decretate dal processore e dalla scheda grafica presenti a bordo del computer. Quanto al processore, i nuovi Intel Core e AMD Ryzen permettono di avere tanta potenza anche su notebook economici. Non deve stupire, quindi, che un portatile low cost possa contare su un processore con 4, 6 o addirittura 8 core ad alta frequenza.

pc portatili economici

Discorso diverso va fatto invece per la scheda video. Le GPU dedicate continuano ad essere appannaggio dei modelli più costosi: difficile trovarle su un notebook che costi meno di 6-700 euro. Sono, però, estremamente più potenti rispetto al passato: basti pensare che le prestazioni sono in alcuni casi raddoppiate da una generazione all’altra.

Per fortuna i nuovi processori sono migliorati anche dal punto di vista della GPU integrata, che oggi sostituisce egregiamente una dedicata in moltissime occasioni. Basti pensare che con la Vega integrata nei Ryzen, ad esempio, è possibile addirittura giocare.

Memoria

Due sono i tipi di memoria a bordo di un computer: RAM e storage. Dalla RAM dipendono le prestazioni del pc: tra i pc portatili buoni ma economici 8 GB è sicuramente il taglio più diffuso. È una quantità che permette di utilizzare tutti i software di nuova generazione, e che è la minima consigliata anche per le ultime versioni dei sistemi operativi, come ad esempio Windows 11.

Ci sono anche modelli che hanno solo 4 GB e che, comunque, sono più che sufficienti per l’uso quotidiano. La possibilità di espandere la memoria, cioè di installare dei moduli aggiuntivi aumentando i GB, è sicuramente un grosso vantaggio (ma che non tutti i notebook offrono).

Quanto allo storage, ormai i dischi SSD hanno completamente rimpiazzato i vecchi HDD anche sui modelli di fascia più bassa. A cambiare è soprattutto il taglio di memoria: 256 o 512 GB, in media, ma non mancano modelli da 128 GB o da 1 TB.

Schermo e autonomia

Grandi passi avanti sono stati fatti sul fronte dello schermo e dell’autonomia. I pc portatili piccoli economici possono ora contare su display ad altissima risoluzione (sono praticamente tutti FullHD 1080p), con pannelli IPS che permettono di avere colori più fedeli e angoli di visione più ampi rispetto ai vecchi LED LCD.

L’autonomia, invece, è stata oggetto di una vera e propria rivoluzione. Fino a qualche anno fa anche i migliori pc portatili facevano fatica a superare le 4 o 5 ore di utilizzo con una sola ricarica. Oggi gran parte dei modelli supera invece le 10 ore di autonomia. Molti notebook di fascia bassa, grazie a componenti a basso consumo, arrivano addirittura a 15 o 20 ore di utilizzo.

I migliori pc portatili economici: modelli consigliati

Lenovo Thinkbook 14

pc portatili economici

Tra i pc portatili buoni ed economici non può mancare il Lenovo Thinkbook 14, un modello di nuova generazione che offre un’ottima scheda tecnica ad un prezzo alla portata di tutti. Viene spesso proposto in offerta a poco più di 500 euro e, credimi, a questa cifra straccia tutta la concorrenza.

È un computer portatile con ottime prestazioni, che gli permettono di essere usato con successo in ogni attività, dall’utilizzo classico alla produttività con software più impegnativi. Può contare su un processore Intel Core i5-1035G1, un quad-core otto thread che coniuga tanta potenza a consumi ridotti.

Il comparto memorie annovera invece 8 GB di RAM DDR4 e un SSD M.2 2242 PCIe 3.0 da 256 GB. La quantità di RAM è ottima per questa fascia di prezzo, mentre 256 GB per l’archiviazione non sono tantissimi. Ne vale la pena, però, perché il disco utilizzato è uno dei più veloci sul mercato e rende questo pc portatile velocissimo in ogni operazione.

Ottimo anche lo schermo, che ha una diagonale pari a 14 pollici e risoluzione FullHD. Il pannello è di tipo IPS, caratterizzato da una buona fedeltà cromatica; la luminosità, pari a 250 Nits, è in linea con gli altri computer portatili di questa categoria.

Design semplice e moderno, qualità costruttiva superiore alla media: questo Lenovo è un pc portatile economico adatto per la casa, la scuola e l’ufficio. Un piccolo grande ultrabook ad un prezzo super vantaggioso: lo trovi in vendita su Amazon.

MSI Modern 14 B11MOU-661XIT

pc portatili economici

MSI ha puntato molto, negli ultimi anni, al settore dei pc economici portatili. Se prima era un marchio attivo soprattutto nella fascia alta e nel settore del gaming, ora offre invece un catalogo di prodotti ben più ampio, con offerte adatte a tutte le tasche. L’MSI Modern 14 B11MOU-661XIT rappresenta un ottimo esempio della nuova filosofia del marchio taiwanese.

Con un peso pari ad appena 1,3 Kg, uno spessore contenuto e una grande compattezza, rientra di diritto tra i mini pc portatili economici. Facile e comodo da trasportare, non rinuncia però alla solidità: è realizzato in alluminio, un materiale leggero ma estremamente resistente.

Un computer portatile piccolo veramente ben costruito, con alcune scelte di design molto interessanti: basti pensare alla cerniera che, grazie ad un rialzo conferisce alla tastiera un’inclinazione di 5 gradi, perfetta per la scrittura.

Buone le prestazioni, grazie al processore Intel Core I3-1115G4 affiancato da 8 GB di RAM DDR4. Caratteristica interessante di questo miglior pc portatile, la RAM può essere aumentata fino a 64 GB, con due slot che supportano ognuno moduli da 32 GB.

Per lo storage troviamo invece una soluzione adottata da molti altri pc portatili economici nuovi, ovvero un disco SSD M.2 PCie 3.0 da 256 GB, che rinuncia a un taglio di memoria superiore pur di offrire il meglio quanto a reattività.

Tra le altre caratteristiche del notebook spiccano lo schermo da 14 pollici, IPS FullHD, e il supporto al nuovo standard Wi-Fi 6, che permette di avere una connessione senza fili più stabile e con velocità di trasferimento superiori rispetto al passato. Un computer piccolo che sa il fatto suo: è disponibile al miglior prezzo su Amazon.

Lenovo IdeaPad Gaming 3

pc portatili economici

I pc portatili da gaming economici sono sempre più popolari: permettono di giocare ai titoli recenti senza sborsare cifre esagerate. In alcuni casi offrono un rapporto qualità prezzo incredibile, che li rende perfetti anche per chi è interessato a un notebook ad alte prestazioni e non ha un budget elevato a propria disposizione.

Al momento il pc portatile da gaming economico che più mi sento di consigliarti è il Lenovo IdeaPad Gaming 3. È praticamente impossibile trovare un notebook che offra le sue specifiche tecniche allo stesso prezzo, in offerta a meno di 700 euro.

Una cifra irrisoria per un portatile dotato di una scheda video dedicata NVIDIA della serie RTX: si tratta della nuovissima RTX 3050, una GPU perfetta per giocare in FullHD a tutti i titoli recenti e che, grazie all’elevato numero di Cuda CORE, è ottima anche per la produttività. La tecnologia CUDA viene infatti sfruttata da tantissimi software professionali, soprattutto in ambito 3D (modellazione, rendering), per aumentare la velocità di elaborazione dei dati.

Anche il processore è una soluzione di primo livello: si tratta del Ryzen 5600H, dotato di 6 core e 12 thread che arrivano fino a 4,2 GHz. Questa configurazione lo rende il migliore computer portatile della sua fascia di prezzo quanto a prestazioni, perfettamente in grado di svolgere qualsiasi attività.

E non è tutto! Questo pc portatile potente ed economico può contare anche su un ottimo comparto memorie (8 GB di RAM DDR4, SSD da 512 GB), su un bellissimo schermo FullHD con refresh rate a 120 Hz (il doppio rispetto allo standard, per animazioni più fluide) e sulla presenza a bordo del nuovo sistema operativo Windows 11 Home.

Una delle laptop offerte migliori di sempre: lo trovi in vendita su Amazon ed è un vero e proprio affare.

Acer Swift X SFX14-41G-R7YC

pc portatili economici

Anche l’Acer Swift X SFX14-41G-R7YC rientra tra i pc da gaming portatili economici, pur non essendo un vero e proprio notebook da gioco. Rientra in quella categoria intermedia che include portatili con una scheda tecnica che li rende adatti al gioco, ma che a differenza dei dispositivi da gaming hanno caratteristiche leggermente diverse.

Lo si intuisce già dal design, ad esempio, che è più tradizionale e sobrio rispetto a quello dei modelli da gaming. Lo stesso si può dire per le dimensioni ed il peso, pari ad appena 1,39 Kg, laddove gran parte dei pc portatili gaming economici superano i 2 Kg.

Anche lo schermo è una soluzione diversa da quelle adottate in genere sui portatili per giocare, che prediligono display ad elevato refresh rate e con una diagonale pari ad almeno 15,6 pollici. Questo top computer portatile Acer ha invece uno schermo da 14 pollici IPS con una elevatissima copertura cromatica (sRGB 100%); il rapporto screen-to-body è dell’85,73%.

Passiamo ora alle configurazione hardware vera e propria. Il processore è l’AMD Ryzen 5 5500U, una soluzione non tra le più potenti, ma tra le migliori per rapporto prestazioni consumi: questo si traduce in un’autonomia superiore a quella degli altri pc gaming portatili economici, stimabile in 14 ore con una sola ricarica.

La scheda video è la NVIDIA GTX 1650 da 4 GB di RAM GDDR6, una buona scheda di nuova generazione pensata per il gaming in FullHD. È una delle GPU più popolari tra i modelli da gioco di fascia media, ed è solo un gradino sotto alla RTX 3050 quanto a potenza bruta.

Il sistema operativo, anche in questo caso, è il nuovo Windows 11 Home, installato su un SSD da 512 GB; la RAM ammonta a 8 GB di tipo DDR4. Altre caratteristiche degne di menzione di questo miglior portatile sono il supporto al Wi-Fi 6 e al Bluetooth 5.2: lo trovi in vendita su Amazon.

Acer Swift 1 SF114-34-P9B7

pc portatili economici

Uno dei miei pc portatili economici amazon preferiti è l’Acer Swift 1 SF114-34-P9B7, un notebook che permette a tutti di avere un dispositivo facile da trasportare, bello da vedere e con buone prestazioni a un prezzo veramente irrisorio (circa 400 euro).

Certo, non sarà il portatile più potente sul mercato, ma per un uso tradizionale è un validissimo prodotto. La sua configurazione ruota attorno al processore Intel Pentium N6000, quad-core con una frequenza massima di 3,1 GHz.

So già che qualcuno potrà storcere il naso di fronte a un Pentium: questa serie di processori, infatti, fino a qualche anno fa veniva usata su pc economici con prestazioni veramente scadenti. Non è più così: l’N6000 appartiene ad una nuova generazione di CPU decisamente più potente, quasi paragonabile ai Core i3 di Intel.

Affiancato da 4 GB di RAM permette al computer di girare bene anche sotto stress, aiutato dal fatto che il sistema operativo è Windows 10 S, una versione alleggerita e più scattante. Il disco per l’archiviazione è un SSD da 128 GB: poco, lo so, ma a questo prezzo non si poteva chiedere molto di più.

Questo pc notebook Acer merita elogi anche per l’autonomia (15 ore), per il peso (1,3 Kg) e per l’ottimo display IPS FullHD da 14 pollici. Lo trovi in vendita su Amazon.

Migliori pc portatili economici qualità prezzo offerte Amazon in tempo reale

Potrebbero interessarti

Più letti

Sharp AQUOS, il 4K alla portata di tutti

Cercando la miglior tv 4K sicuramente ti sarai imbattuto nei televisori Sharp, che colpiscono per il loro prezzo ridotto. In questa recensione, prendendo in...

Miglior Smartwatch per iPhone, gli orologi smart che meglio dialogano con iOS

Acquistare uno smartwatch per iPhone non è cosa da poco. Un po' banalmente si può optare per un Apple Watch che, quasi tutti, eleggono...

Miglior smartwatch con GPS, non solo per i runner!

Avere un GPS preciso sul proprio smartwatch è di vitale importanza: da questo sensore dipende la qualità del tracking e, quindi, l'attendibilità dei dati...

Miglior smartwatch economico, le alternative a budget limitato

I prezzi degli smartwatch sono sensibilmente calati, e sempre più opzioni (economiche e non) invadono il mercato. Scegliere oggi il miglior smartwatch economico è,...

Miglior Smartwatch Cinese, qualità low-cost?

Un po' tutti si sono lanciati nel mondo degli smartwatch, da storici marchi dell'orologeria ai produttori di smartphone, piccoli o grandi che siano. In...