Miglior MacBook per studenti: quale acquistare

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Molti studenti cercano un computer portatile che possa offrire buone prestazioni senza occupare troppo spazio. Quando si passano tante ore fuori casa due sono le caratteristiche che contano più di ogni altra cosa: il peso e l’autonomia. Il miglior MacBook per studenti riesce a soddisfarle entrambe.

Se c’è una cosa in cui i MacBook eccellono è la trasportabilità: pesano poco e entrano facilmente in borsa. Con la nuova generazione di portatili Apple anche l’autonomia è migliorata notevolmente: se poi aggiungiamo che si può godere di uno sconto studenti per MacBook, i motivi per acquistarne uno diventano ancora più numerosi.

MacBook per studenti: quale scegliere

Per uno studente il prezzo è certamente una discriminante quando deve acquistare un nuovo computer. Le soluzioni top di gamma sono infatti quasi sempre non alla portata di chi sta ancora completando gli studi.

Fortunatamente il colosso di Cupertino offre anche soluzioni più economiche, con un prezzo pari o di poco superiore a quello della media degli ultrabook di altri marchi. Chi è iscritto all’università può inoltre sfruttare lo sconto studenti Apple, che rende l’acquisto ancora più vantaggioso.

macbook per studenti

In alternativa si può optare anche per una soluzione tra i MacBook usati o ricondizionati: in genere si tratta di prodotti di qualche anno fa, ma ancora perfettamente in grado di offrire un’ottima esperienza utente e dal rapporto qualità/prezzo molto elevato.

Il catalogo Apple include al momento due tipi di MacBook: Air e Pro 2020 da 13 pollici, con processore Apple Silicon M1, e Pro 2021 (da 14 o 16 pollici) con processore Apple Silicon M1 Pro o M1 Max. Questi ultimi sono i più potenti sul mercato, ma hanno anche un costo maggiore.

Macbook Air o Pro: qual è il miglior MacBook per studenti?

Uno studente che si affaccia per la prima volta al mondo MacBook può avere qualche dubbio su quale prodotto acquistare, se un MacBook Pro o Air. Il dubbio è legittimo: i due prodotto si assomigliano tanto (la differenza tra le due serie si è ridotta notevolmente rispetto al passato).

Già guardando al prezzo si nota la prima differenza: ma, effettivamente, quanto costa il Mac? Per i portatili Apple prezzi maggiori per i MacBook Pro 2021; possono essere necessari anche più di 2500 euro per alcune configurazioni avanzate. I MacBook Air, così come i Pro da 13 pollici, costano invece di meno, da poco meno di mille a circa 1500 euro.

Perché allora acquistare un MacBook Pro del 2021? Semplice, perché offrono prestazioni ancora maggiori. I MacBook Pro 2021 possono infatti contare su processori con molti core e alte frequenze, schede video integrate fino a 32 core e tanta memoria.

Nati per chi usa il portatile per lavoro, sono una scelta interessante anche per quegli studenti che frequentano facoltà in cui è necessario l’uso di software con elevate richieste hardware. CAD, simulazioni, programmazione, ma anche editing audio e video.

I MacBook Air e Pro da 13 pollici hanno comunque ottime prestazioni, ma mancano della potenza bruta necessaria in certe applicazioni. All’università, comunque, non sono molte le situazioni in cui si rende necessario un MacBook Pro: chi acquista un Air può dormire sonni tranquilli. Che sia un Mac Pro o Air, il computer si rivelerà all’altezza del compito.

Miglior MacBook per studenti: i nuovi MacBook con processore M1

MacBook Air M1

MacBook per studenti

Le offerte Mac Air 13 si arricchiscono di un nuovo modello che spazza via il passato. È il MacBook Air M1, nome “informale” per il MacBook Air da 13 pollici equipaggiato con il nuovo processore Apple Silicon M1 sviluppato da Apple su architettura ARM: il Mac università per eccellenza. L’Apple Air 13 infatti, grazie all’ottimo rapporto qualità prezzo, è al momento il miglior notebook per studenti.

Il colosso di Cupertino ha deciso di non affidarsi più ad Intel per i processori dei propri computer, ma di produrseli in casa. I risultati sono stati ben oltre le aspettative. M1 si è da subito fatto notare come una delle CPU mobile più potenti mai prodotte.

Integra un Neural Engine a 16 core e una GPU integrata a 8 core grafici che offre performance simili a quelle di una dedicata di fascia medio-alta. Il tutto godendo dell’incredibile ottimizzazione software di Apple, che migliora ancora di più con le nuovi versioni di macOS.

Integrando tutto in un unico SoC, inclusa la RAM (in questa versione 8 GB), Apple è riuscita ad ottenere velocità fino a 3,5 volte superiori rispetto al passato. I nuovi MacBook si affidano per l’archiviazione a velocissimi SSD, con una buona personalizzabilità dei dischi presenti a bordo.

Migliora enormemente anche l’autonomia, che sale a 18 ore di utilizzo. Valori per questo Mac studenti uguali a quelli dei migliori ultrabook, ancor di più eccezionali se consideriamo il fatto che il display RETINA da 13,3 pollici ha una risoluzione elevatissima, pari a 2560 x 1600 pixel.

Un pannello pensato per divertirsi e produrre, con una gamma cromatica in grado di rappresentare più del 100% dello spettro sRGB e perfetto per professionisti in ambito grafico. Il tutto in un dispositivo fanless, che non emette alcun rumore. Il miglior notebook Apple di questa fascia di prezzo, lo trovi in vendita su Amazon.

Apple MacBook Pro M1

MacBook per studenti

Un secondo Apple per studenti che non posso non consigliarti è il nuovo MacBook Pro da 13 pollici che, proprio come la variante Air, è stato protagonista di un forte rinnovamento. Come il fratello minore integra ora un processore Apple Silicon M1 e, a dirla tutta, le differenze tra i due ultrabook non sono poi tanto marcate.

In questa nuova line-up per i laptop Apple prezzi molto simili tra loro: la casa statunitense ha deciso di ridurre le disparità tra un modello e l’altro, sia dal punto di vista delle caratteristiche che dei costi.

Stesso processore quindi, ma con una differenza. In alcuni Air l’M1 è limitato a 7 core grafici, mentre i Pro hanno tutti disponibili gli 8 core, comportandosi quindi meglio in produttività.

La differenza di performance è giustificata anche da un altro fattore. Il MacBook Pro ha una dissipazione attiva con ventola e può quindi spingere di più il processore senza temere surriscaldamenti. Il risultato sono punteggi leggermente più elevati.

Un’altra differenza di questo MacBook studenti sta nel display, che resta in tutto e per tutto identico a quello dell’Air se non per la luminosità leggermente maggiore e pari a 500 Nits (contro i 400 dell’Air). Migliora anche l’autonomia, toccando quota 20 ore con una sola ricarica, gli speaker e il microfono. Immancabile come da tradizione la touch-bar OLED: questo Mac per studenti è disponibile su Amazon.

MacBook Pro 14 2021

MacBook per studenti

Il MacBook Pro 14 2021 è un Mac Pro portatile di ultima generazione, dotato del nuovo SoC Apple Silicon M1 Pro. Integra una CPU a 8 core e una GPU a 14 core, affiancati da 16 GB di RAM e da un SSD da 512 GB. Questa configurazione ha stupito tutti nei vari test effettuati, ottenendo risultati superiori a gran parte dei notebook con processori Intel Core e schede grafiche NVIDIA RTX.

Apple è riuscita a sfornare un SoC che si rivela adatto ad ogni utilizzo, rendendo questo MacBook Pro da 14 pollici una vera e propria workstation di fascia alta che ha la capacità di editare video in 8K, di realizzare complesse scene e modelli 3D.

Il tutto è coronato dall’ottimo display Liquid Retina XDR da 14,2 pollici e 3024×1964pixel di risoluzione, con una luminosità che, grazie all’HDR, ha picchi fino a 1600 Nits. Il pannello è a 120 Hz, ha cioè un refresh rate raddoppiato rispetto al passato, così da avere animazioni più fluide. Tra i computer Mac portatili è quello con l’autonomia migliore: ben 21 ore con una sola ricarica. È disponibile su Amazon al miglior prezzo.

MacBook Pro 16 2021

MacBook per studenti

Il MacBook Pro 16 2021 è il migliore MacBook del momento, un portatile pensato per chi non accetta compromessi. Anche in questo caso troviamo il SoC Apple Silicon M1 Pro (ma è disponibile anche con il più potente M1 Max), con una differenza: il processore ha 10 core e la GPU ben 16 core. Ciò si traduce in prestazioni molto superiori, soprattutto in ambito grafica e produttività, dove il MacBook Pro 16 2021 non ha rivali.

Che siano render di scene 3D o di video ad altissima risoluzione (anche 8K), i tempi di elaborazione sono molto ridotti rispetto alla concorrenza. Una caratteristica da valutare quando si è indecisi tra notebook o MacBook: anche un laptop con scheda RTX di fascia alta fa fatica a tenere il passo di questo Pro da 16 pollici.

Quanto a memorie, troviamo 16 GB di RAM e un SSD da 512 GB. Il display ha una risoluzione pari a 3456×2234 pixel e una delle migliori rese cromatiche in circolazione, non solo tra i portatili, ma anche tra i monitor professionali. Ottima l’autonomia, che in questo modello raggiunge le 21 ore con una sola ricarica. Lo trovi in vendita su Amazon.

Miglior MacBook per studenti: i ricondizionati

Apple MacBook Pro MD101LL/A

MacBook per studenti

I MacBook, soprattutto i Pro, sono portatili destinati a durare anni e anni. Per questo motivo potrebbe essere una buona idea anche guardare tra i ricondizionati, prodotti cioè di qualche anno fa, già usati ma riportati a condizioni uguali a quelle originale. Amazon propone ad un ottimo prezzo l’Apple MacBook Pro MD101LL/A.

Un prodotto in perfette condizioni estetiche, con una nuova batteria che è addirittura migliore di quella originale, garantendo l’80% di capacità ed autonomia in più. È un MacBook Pro studenti ancora perfetto per le principali attività che si fanno al computer, rivelandosi inadatto solo all’editing grafico avanzato.

È basato su un processore Intel Core i5 con 4 GB di RAM e un disco rigido da 500 GB. Il display è da 13,3 pollici e ha una risoluzione pari a 1280 x 800 Pixel. La realizzazione in alluminio garantisce grande resistenza: se il MacBook non dovesse arrivare in perfette condizioni estetiche, sono garantiti la sostituzione e il rimborso. Lo trovi in vendita su Amazon.

Miglior Macbook per studenti offerte Amazon in tempo reale

Potrebbero interessarti

Più letti

Sharp AQUOS, il 4K alla portata di tutti

Cercando la miglior tv 4K sicuramente ti sarai imbattuto nei televisori Sharp, che colpiscono per il loro prezzo ridotto. In questa recensione, prendendo in...

Miglior Smartwatch per iPhone, gli orologi smart che meglio dialogano con iOS

Acquistare uno smartwatch per iPhone non è cosa da poco. Un po' banalmente si può optare per un Apple Watch che, quasi tutti, eleggono...

Miglior smartwatch con GPS, non solo per i runner!

Avere un GPS preciso sul proprio smartwatch è di vitale importanza: da questo sensore dipende la qualità del tracking e, quindi, l'attendibilità dei dati...

Miglior smartwatch economico, le alternative a budget limitato

I prezzi degli smartwatch sono sensibilmente calati, e sempre più opzioni (economiche e non) invadono il mercato. Scegliere oggi il miglior smartwatch economico è,...

Miglior Smartwatch Cinese, qualità low-cost?

Un po' tutti si sono lanciati nel mondo degli smartwatch, da storici marchi dell'orologeria ai produttori di smartphone, piccoli o grandi che siano. In...