Redmi K30 in arrivo a Dicembre con un display a 120 Hz

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Il 2019 termina all’insegna dei sub-brand, di quei marchi che nascono cioè in seno ad altri marchi più popolari e diffusi. Oppo con Realme ha letteralmente fatto impazzire il mercato (soprattutto con i nuovi Realme X2, X2 Pro e 5 Pro): Xiaomi con Redmi potrebbe fare altrattanto.

Il marchio Redmi, già linea di Xiaomi, agisce ora in autonomia e amplia sempre di più la sua offerta. Nelle prossime settimane Redmi K30 potrebbe già essere disponibile all’acquisto: uno smartphone, come vedremo, con molti assi nella manica.

Redmi K30, tutte le caratteristiche

Redmi K30, codice modello M2001G7AE , è già stato certificato in Cina e le caratteristiche trapelate sono estremamente interessanti. Innanzitutto sappiamo che nella confezione è incluso un caricatore da 30 Watt: lo smartphone godrà quindi di una ricarica rapida di ultima generazione.

Di ultima generazione anche la connettività, vista la presenza di un modulo 5G. Non stupisce più di tanto: parliamo comunque di un prodotto Xiaomi, marchio che ha dichiarato di dotare di 5G tutti i prossimi smartphone sopra i 250 euro.

Foto che mette in mostra alcune delle specifiche tecniche di Redmi K30, come la risoluzione e la GPU

L’aspetto più unico di Redmi K30 è però il suo display: non la risoluzione (FullHD+), non la diagonale (6,66 pollici), ma il refresh rate pari a 120 Hz. Tale frequenza renderà lo smartphone estremamente fluido (almeno dal punto di vista grafico), facendo addirittura meglio di quanto fatto da OnePlus con i suoi ultimi smartphone (pannello a 90 Hz).

Alcune foto delle caratteristiche hardware dello smartphone mettono in luce la GPU Adreno 618: il processore sarà quindi lo Snapdragon 730, soluzione di fascia media ad alte prestazioni.

Per il software è molto probabile ma non certo che Redmi K30 uscirà di scatola con Android 10, mentre è sicura la presenza della MIUI 11. Nessun dubbio anche sulla dual camera frontale, ospitata da un “buco” di forma quasi ovale (in realtà un rettangolo raccordato ai lati).

Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,934FansLike
0FollowersFollow
569FollowersFollow
2,500SubscribersSubscribe

Ultime recensioni

Windows, nel 2021 potrebbe arrivare la compatibilità con le app Android

Nel corso degli anni in molti hanno provato a portare le app Android sui sistemi Windows. Di emulatori, anche gratis, ce ne sono a...

Motorola Moto E7, svelate le caratteristiche tecniche

Motorola aggiorna la sua linea di smartphone economici annunciando Moto E7, un dispositivo con una scheda tecnica tutt'altro che entusiasmante. Preceduto da una versione...

Miglior Notebook 14 pollici, la potenza facile da trasportare

Il miglior notebook 14 pollici si è ormai imposto come standard tra i laptop di nuova generazione. Questa diagonale ha in effetti preso il...

OnePlus 9 Pro, è già tempo di render: ecco come sarà il design

Il 2021 è alle porte e i principali marchi sono a lavoro su una nuova generazione di smartphone. Gran parte dei top di gamma...

Samsung Galaxy A12, l’economico di Samsung è sempre più vicino

La serie Galaxy A è pronta ad aggiornarsi di nuovo. Dopo l'annuncio dei modelli di fascia media è ora il turno anche del fanalino...