Samsung, svelati i prezzi di Galaxy S20 Ultra e Galaxy Z Flip

A meno di un mese dal lancio arrivano le prime indiscrezioni sul prezzo dei nuovi top di gamma Samsung

1094

I giorni scorrono inesorabili, e Febbraio è sempre più vicino: nella prima metà del mese prossimo Samsung presenterà ufficialmente quelli che sono gli smartphone a cui verrà affidata la fascia alta della casa.

Da una parte Samsung Galaxy S20 (di cui sono state rivelate le caratteristiche in tutte e tre le versioni), con l’obiettivo di essere un flagship dal comparto fotografico rivoluzionario; dall’altro Samsung Galaxy Z Flip, erede di Galaxy Fold e nuova soluzione foldable di casa Samsung. Di entrambi i dispositivi sono stati rivelati i prezzi.

Samsung Galaxy S20 Ultre e Galaxy Z Flip: quanto mi costate?

Le indiscrezioni sul prezzo dei nuovi smartphone Samsung arrivano da una fonte affidabile: si tratta di Max Weinbach del forum XDA-Developers, che in una serie di tweet ha dato alcune direttive sulle soluzioni proposte da Samsung nel 2020.

Partiamo da Samsung Galaxy Z Flip, sul cui prezzo ci sono stati fino ad ora i dubbi maggiori. Bene, il pieghevole di Samsung verrà proposto il 14 Febbraio a 1400 dollari. Una cifra alta ma “popolare” rispetto al prezzo dei foldable della passata generazione.

Prezzo simile anche Samsung Galaxy S20 Ultra, che costerà invece 1300 dollari al lancio. Le altre due versioni (Standard e Plus) costeranno meno, ma non si sa ancora precisamente quanto. Tutti e tre gli smartphone sono certificati IP68 con resistenza alle immersioni fino a 5 metri.

A Febbraio arriveranno sul mercato anche le Samsung Galaxy Buds+. Le nuove cuffie true wireless di Samsung saranno proposte a 149 dollari e promettono un’autonomia raddoppiata rispetto alle 6 ore della Galaxy Buds.

Una politica prezzi giusta o Samsung poteva fare ancora meglio? Galaxy Z Flip a 1400 dollari è certamente una buona occasione per chi punta ad avere un foldable come prossimo smartphone.