TV LG 60 pollici: i modelli migliori del momento

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Se hai necessità di acquistare un televisore dal grande formato, il mercato ti offre un gran numero di TV LG 60 pollici. LG infatti, a differenza di altri marchi concorrenti, ha un catalogo che comprende anche molti modelli dalla diagonale impegnativa.

Si tratta soprattutto di soluzioni da 65 pollici, un formato molto apprezzato dal pubblico. Una tv di questo tipo, se ben posizionata, diventa la vera regina del salotto. Non solo per le dimensioni, ma anche per la qualità delle immagini e del suono.

Le migliori tv 60 pollici infatti, essendo modelli di fascia alta (o, talvolta, medio-alta), integrano le tecnologie più avanzate sviluppate dal proprio produttore. Sono il punto di riferimento dell’home entertainment, capaci di offrire il meglio sin da subito, ma anche negli anni a venire.

TV LG 60 pollici: caratteristiche consigliate

Schermo

Come ti ho già accennato poco sopra, le LG tv 60 pollici sono principalmente modelli da 65 pollici, uno standard condiviso da molti altri marchi. Sono tutte 4K, ovvero hanno una risoluzione detta UHD (UltraHD) che ha un numero di pixel quattro volte superiore a quello dei classici schermi FullHD. In termini di risoluzioni, il 4K è praticamente l’unica alternativa. Iniziano a fare la loro comparsa anche soluzioni 8K, ma il loro costo proibitivo le rende ancora molto poco appetibili.

Più scelta, invece, c’è per quanto riguarda il tipo di pannello utilizzato. LG è maestra dell’OLED: negli anni alcuni produttori hanno abbandonato questa tecnologia, perché produrre schermi OLED che siano di qualità e durevoli nel tempo è un’operazione estremamente complessa, che richiede un grande sforzo di risorse e competenze.

LG, invece, ha sempre continuato ad investirci, fino ad arrivare agli OLED di ultima generazione che sono perfetti sotto tutti i punti di vista. Estremamente luminosi, hanno una perfetta fedeltà cromatica (100% sRGB) e fanno dei neri assoluti il loro cavallo di battaglia. Come livelli di contrasto sono ancora imbattuti, permettendo di avere una resa eccezionale dei contenuti HDR.

Sui modelli più economici, invece, LG opta per una soluzione particolare detta NanoCell: sono sostanzialmente dei pannelli di tipo IPS, arricchiti da una tecnologia che sfrutta le nanoparticelle per filtrare le frequenze luminose indesiderate. Rispetto agli schermi LED tradizionali hanno quindi colori più realistici e angoli di visione migliori.

Che siano OLED o NanoCell a cambiare può essere anche la frequenza di aggiornamento, ovvero il numero di frame che ogni secondo la tv può riprodurre. Per anni è stata pari a 60 Hz, ma ora ci sono tante alternative da 120 Hz o anche di più. Il vantaggio di avere un refresh rate elevato sul proprio televisore 60 pollici LG è dato dalla maggior fluidità delle immagini, che si nota soprattutto con i contenuti veloci (d’azione o sportivi) e con il gaming, quando cioè si usa la tv come display per la console.

Funzioni Smart

Una smart tv è tale perché è dotata di un sistema operativo avanzato e della possibilità di collegarsi ad internet. Le tv LG proposte possono navigare sia in modalità senza fili, grazie al modulo Wi-Fi, sia in modalità cablata usando un collegamento di tipo LAN/Ethernet.

Quanto al sistema operativo sono quanto di meglio ha da offrire il mercato. Sono infatti dotate di un sistema proprietario, sviluppato cioè dalla stessa LG, chiamato webOS. È fluido, scattante, facile da usare e ricchissimo di funzioni e applicazioni compatibili.

tv lg 60 pollici

Soprattutto nelle versioni più recenti, quelle che integrano anche sistemi di intelligenza artificiale, è un software eccezionale che compete alla grande con Android TV, e riesce anche a superarlo per molti aspetti.

Nei modelli di fascia più alta è presente webOS 6.0, che è appunto l’ultima versione disponibile. In quelli più economici, viste anche le minori capacità hardware, è installata una versione precedente (in genere webOS 4.0).

Comparto audio

Spesso sottovalutato, il comparto audio ha un’importanza cruciale per un televisore. Avere delle immagini splendide e un suono mediocre non è certo una gran cosa. Certo, si può ricorrere a un sistema audio esterno (una soundbar, ad esempio), ma si tratta di una spesa ulteriore che non tutti sono disposti ad affrontare.

Purtroppo molti televisori di nuova generazione, a causa anche del loro spessore ridotte e del minor volume d’aria a disposizione, hanno un comparto audio piuttosto deludente. LG invece, utilizzando speaker di qualità e disponendoli con configurazioni ben studiate, riesce ad offrire tv che si sentono egregiamente anche senza utilizzare speaker esterni.

TV LG 60 pollici: i modelli consigliati

LG OLED65C14LB

TV LG 60 pollici

L’LG OLED65C14LB è il televisore lg 60 pollici per eccellenza: uno dei modelli più avanzati di sempre, in grado di offrire una qualità delle immagini difficile da eguagliare. Può contare su un pannello OLED di nuova generazione da 65 pollici con Pixel Autoilluminanti che gode della certificazione Intertek fedeltà cromatica 100%. Ciò significa che è in grado di riprodurre con estrema naturalezza qualsiasi sfumatura di colore.

Le immagini vengono gestite dal processore 4K α9 di quarta generazione, un chip che rappresenta lo stato dell’arte quanto a processori per televisori. Potentissimo, integra algoritmi di intelligenza artificiale che regolano automaticamente le immagini in base al tipo di contenuti e a fattori ambientali come la luminosità della stanza.

Non dovrai perdere tempo a effettuare regolazioni e calibrazioni: questa tv 60 pollici LG fa tutto da sola. È inoltre dotata di due sistemi Dolby: il Vision IQ, per offrirti una qualità delle immagini cinematografica, e l’Atmos per l’audio multidimensionale ad alta fedeltà.

Per avvicinarti ancora di più all’esperienza del cinema è presente anche una FILMMAKER MODE, che permette di riprodurre i contenuti così come pensati dal regista, senza modificare aspect ratio, frame rate o qualsiasi altra caratteristica.

Una smart tv 60 pollici 4K LG perfetta anche per il gaming, sia per l’ingresso video HDMI 2.1, che permette di utilizzare sorgenti 4K ad elevato refresh rate (come le console di nuova generazione), sia per il pannello a 120 Hz per immagini fluidissime. Il meglio del meglio, la trovi in vendita su Amazon.

LG NanoCell 65NANO856PA

TV LG 60 pollici

Se cerchi una tv 60 pollici 4K LG ad un prezzo più contenuto, ma non vuoi rinunciare a tutte le feature di nuova generazione, la LG NanoCell 65NANO856PA fa al caso tuo. Ha una scheda tecnica molto molto simile ai modelli top di gamma LG, da cui si differenzia soprattutto per lo schermo che in questo caso non è OLED ma NanoCell.

Si tratta di un particolare tipo di display LED sviluppato da LG che sfrutta delle nanoparticelle per filtrare le impurità cromatica e restituire colori precisi e puri. Un ottimo schermo che, ad un prezzo più contenuto rispetto ad altre alternative, offre comunque immagini spettacolari.

Il processore è l’α7 GEN4 4K con AI, un chip fantastico che gestisce al meglio le varie regolazioni delle immagini. Anche questa lg tv 60 pollici è dotata di porte HDMI 2.1 (ne sono due), così da essere compatibile anche con lo streaming video ad altissima risoluzione ed elevata frequenza di aggiornamento. Il pannello a 120 Hz, dotato di refresh rate variabile e AMD FreeSync Premium, è perfetto per il gaming ad ogni livello.

Quanto al sistema operativo troviamo a bordo webOS 6.0, versione più aggiornata e completa del software prodotto da LG. Ricchissimo di app e servizi, è compatibile con i principali assistenti vocali e rende l’utilizzo del televisore facile e veloce.

Non mancano i sistemi Dolby Vision IQ e Dolby Atmos: insomma, una LG 60 pollici veramente completa e che, con un prezzo di poco superiore agli 800 euro, è sicuramente una delle alternative con il miglior rapporto qualità prezzo. La trovi in vendita su Amazon.

LG OLED65B16LA

TV LG 60 pollici

Una seconda alternativa OLED leggermente più economica è rappresentata dalla LG OLED65B16LA. Come lascia intuire il nome è un modello che appartiene alla serie B1, serie che va a posizionarsi appena un gradino sotto a quella C1 cui appartiene la prima LG OLED presente in questa classifica.

Le differenze sono veramente minime. Quella principale riguarda il processore, che in questo caso non è l’α9 ma l’α7 di quarta generazione. È un ottimo chip, uno dei migliori sul mercato, ma alcuni effetti grafici particolarmente “spettacolari” possono avere una resa inferiore rispetto all’α9.

Sono comunque variazioni che solo un occhio veramente esperto può cogliere, e che assolutamente non vanno ad alterare l’esperienza di visione. Questa LG 60 tv è comunque dotata di uno spettacolare schermo OLED da 65 pollici che accetta veramente pochi rivali.

Una seconda differenza riguarda la dotazione di porte HDMI. Se nella serie C1 tutti gli ingressi HDMI sono 2.1, nella B1 lo sono solo due porte su quattro. Anche in questo caso parliamo di una piccolezza: due HDMI 2.1 sono più che sufficienti per l’utente medio, ed è estremamente rara e specifica una situazione in cui si può avere contemporaneamente bisogno di 4 input video in 4K@120 Hz.

Quanto alle altre caratteristiche, sono tutte praticamente identiche. Stesso sistema operativo (webOS 6.0), FILMMAKER, GAME e SPORT MODE disponibili, presenza dei sistemi Dolby Atmos e Dolby Vision IQ. È disponibile al miglior prezzo su Amazon.

LG 65SK8000PLB

TV LG 60 pollici

L’LG 65SK8000PLB è una smart tv 60 pollici LG piuttosto economica: una top di gamma di qualche anno, che si difende ancora egregiamente, soprattutto grazie al suo prezzo molto invitante. Si trova in vendita, infatti, a poco più di 700 euro.

Con questa cifra possiamo portare a casa una tv con display NanoCell 4K, che brilla per la qualità dei colori. C’è anche il local dimming, che però perde qualche colpo rispetto ai nuovi sistemi integrati nelle tv LG di ultima generazione. Nulla di grave: il risultato finale è comunque un televisore che si vede benissimo, con immagini ben definite anche in upscaling (ovvero non origanariamente in 4K) e ottimi angoli di visione.

Il sistema operativo è webOS 4,5, non l’ultimissima versione disponibile ma comunque dotata di tutti i servizi di nuova generazione, assistenti vocali inclusi. La trovi in vendita su Amazon.

LG TV NanoCell AI 65SM8500PLA

TV LG 60 pollici

Un ultimo televisore LG 60 pollici 4K dal costo contenuto che mi sento di consigliarti è l’LG TV NanoCell AI 65SM8500PLA. È un modello non di ultimissima generazione (ha un paio di anni alle spalle), ma che proprio per questo offre delle ottime caratteristiche ad un prezzo ridotto rispetto alla media.

Lo schermo è un 65 pollici UHD con tecnologia NanoCell. Fa degli angoli di visione il suo grande punto di forza: riesce a mantenere un’ottimo precisione cromatica anche se lo si osserva lateralmente. La qualità delle immagini è più che buona, e supporta anche i nuovi standard HDR (HLG e HDR10 Pro inclusi): il rapporto di contrasto non è dei migliori e rende evidente la differenza con i modelli OLED. Non bisogna dimenticare, però, che questa tv LG 60 pollici 4K costa praticamente la metà.

Il processore è l’α7 di 2° generazione, un ottimo chip che integra algoritmi di intelligenza artificiale. Ottimo anche il sistema operativo webOS, sempre veloce e scattante. Il design è semplice ma d’effetto, grazie anche alla soluzione Nano Bezel con cornici ultraridotte. Lo trovi in vendita su Amazon.

Migliori TV LG 60 pollici qualità prezzo offerte Amazon in tempo reale

Potrebbero interessarti

Più letti

Sharp AQUOS, il 4K alla portata di tutti

Cercando la miglior tv 4K sicuramente ti sarai imbattuto nei televisori Sharp, che colpiscono per il loro prezzo ridotto. In questa recensione, prendendo in...

Miglior Smartwatch per iPhone, gli orologi smart che meglio dialogano con iOS

Acquistare uno smartwatch per iPhone non è cosa da poco. Un po' banalmente si può optare per un Apple Watch che, quasi tutti, eleggono...

Miglior smartwatch con GPS, non solo per i runner!

Avere un GPS preciso sul proprio smartwatch è di vitale importanza: da questo sensore dipende la qualità del tracking e, quindi, l'attendibilità dei dati...

Miglior smartwatch economico, le alternative a budget limitato

I prezzi degli smartwatch sono sensibilmente calati, e sempre più opzioni (economiche e non) invadono il mercato. Scegliere oggi il miglior smartwatch economico è,...

Miglior Smartwatch Cinese, qualità low-cost?

Un po' tutti si sono lanciati nel mondo degli smartwatch, da storici marchi dell'orologeria ai produttori di smartphone, piccoli o grandi che siano. In...