Xiaomi, ecco lo smartphone con display allungabile

Xiaomi lavora ad un dispositivo con display che si srotola, similmente a quanto visto qualche mese fa con LG

1271
xiaomi smartphone srotola

Il presente è fatto di smartphone pieghevoli, il futuro probabilmente di smartphone allungabili. Dopo Samsung ed LG anche Xiaomi si è messa al lavoro su uno smartphone in grado di aumentare notevolmente le sue dimensioni grazie ad un display allungabile.

Il progetto è stato reso noto da un brevetto che la casa cinese ha depositato lo scorso 6 Dicembre attraverso l’organizzazione WIPO.

Xiaomi, il display si srotola e le dimensioni raddoppiano

Lo smartphone brevettato da Xiaomi sembra avere un principio di funzionamento abbastanza basilare. Lo smartphone ha cornici ridotte su tre dei quattro lati, in linea con i design attuali. Il bordo sinistro è però particolarmente spesso.

Al suo interno è plausibile ipotizzare che venga conservato la parte di display aggiuntiva, molto probabilmente arrotolata. Una soluzione già vista in un brevetto di LG, anche se in quel caso il display era equamente ripartito a destra e sinistra.

xiaomi smartphone srotola brevetto
Lo smartphone di Xiaomi può raddoppiare la sua diagonale grazie al display allungabile

L’allungamento dello schermo avviene quindi in orizzontale, mantenendo salda la presa sul bordo sinistro e spingendo l’altro verso destra. Dalle immagini sembra che l’aumento di dimensioni sia del 100%, che il display cioè raddoppi.

Ipotizzando uno smartphone da 6 pollici, quello si otterrebbe sarebbe un tablet da 12 pollici. Una dimensione considerevole, che aprirebbe a diversi tipi di utilizzo.

Molto dipenderà anche dalla scheda tecnica del device, di cui al momento non si sa nulla. L’unica informazione possiamo ricavarla ancora una volta dalle immagini, e riguarda il comparto fotografico: due sensori sul retro e due frontalmente, entrambi disposti in verticale a semaforo.

Cosa pensate di questa soluzione proposta da Xiaomi? Credete che un design del genere possa avere successo, o che invece convenga puntare sugli smartphone a conchiglia come il Motorla RAZR?