Miglior lavapavimenti, la soluzione ideale per la pulizia delle superfici

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Riassunto contenuto

Il miglior lavapavimenti è un prodotto che non dovrebbe mai mancare in casa. La pulizia delle superfici, tra le faccende domestiche, è tra le più odiate da tutti. Il lavapavimenti migliore permette di velocizzarla e di renderla estremamente più comoda ed efficace.

Attualmente sono disponibili un gran numero di soluzioni, di ogni tipo e fascia di prezzo. Prima di passare alle caratteristiche e ai modelli veri e proprio ti ho preparato una piccola introduzione alle principali categorie di lavapavimenti.

In questa classifica, infatti, verranno selezionate le migliori scope a vapore, ma anche i lavapavimenti industriali (e/o a rulli) e addirittura i nuovi robot lavapavimenti, tra gli ultimi ritrovati in quanto a pulizia della casa. Ce n’è per tutti i gusti, le esigenze e le tasche: non resta che scegliere.

Miglior lavapavimenti: lavapavimenti, scopa a vapore o robot?

Quello dei lavapavimenti casa è un settore che comprende più tipologie di prodotti. Ci sono i lavapavimenti propriamente detti, le scope a vapore ed i robot lavapavimenti. Quale tra questi è il migliore?

Nessuno dei tre, o meglio, ognuno di essi porta con sé pregi e difetti ed è destinato ad un particolare tipo di utilizzo. Partiamo dall’ultimo e cioè dal robot lavapavimenti casalingo. Si tratta senza dubbio del più recente tra i tre e anche del meno diffuso, ma si sta ritagliando uno spazio sempre maggiore negli appartamenti degli italiani.

Diretta evoluzione del miglior robot aspirapolvere, il miglior robot lavapavimenti permette di pulire le superfici di casa in maniera automatizzata, senza intervento umano. Certo, vanno svuotati e riempiti i serbatoi (rispettivamente di sporco e acqua) ogni tot cicli di pulizia, ma per il resto il robot fa tutto da solo. Può essere programmato settimanalmente ed è in grado addirittura di tornare alla base per ricaricarsi.

Il difetto principale di questo tipo di lavapavimenti è la sua scarsa versatilità e l’inadeguatezza a svolgere certi ruoli. Pulisce i pavimenti, è vero, ma non può essere utilizzato per altro. Inoltre la sua azione è piuttosto limitata: per una pulizia approfondita e meticolosa c’è bisogno di altro.

miglior lavapavimenti

Questo altro è rappresentato dalle scope a vapore e dai lavapavimenti, due dispositivi all’apparenza molto simili tra loro ma che in realtà hanno una logica di pulizia molto diversa. Le scope a vapore rappresentano tra i due la soluzione più economica, versatile e leggera e per questo la più diffusa a livello casalingo.

Questo tipo di strumento utilizza il potere pulente e disinfettante del vapore. L’acqua contenuta nel serbatoio viene trasformata in vapore da alcune resistenze elettriche e quindi spruzzata con una certa pressione all’esterno.

Il getto di vapore rimuovere lo sporco e, viste le alte temperature, igienizza le superfici eliminando fino ad oltre il 99% di germi e batteri. Di contro la scopa a vapore non può utilizzare detergenti (salvo eccezioni), necessita della manutenzione dei filtri anticalcare e su alcuni tipi di pavimento tende a lasciare degli aloni.

Nulla di tragico, ma che comunque può in certi casi spingere all’acquisto di una macchina lavapavimenti da casa. Ce ne sono di tanti tipi, ognuno dotato di alcune caratteristiche peculiari. Troviamo i lavasciuga pavimenti per casa, in grado di detergere e subito dopo asciugare le superfici, ma anche gli aspirapolvere lavapavimenti che uniscono all’azione di pulizia una di aspirazione delle particelle solide.

Prodotti più completi, ma anche più costosi, ingombranti e spesso rumorosi. Ideali per ambienti di grandi dimensioni, rappresentano al momento una delle soluzioni migliori per la pulizia della casa quanto ad azione detergente.

Miglior lavapavimenti: caratteristiche principali

Autonomia

Alcuni lavapavimenti ad acqua uso domestico necessitano dell’alimentazione di rete per funzionare; altri, invece, sono cordless e utilizzano una batteria ricaricabile. I robot lavapavimenti, ad esempio, sono sempre senza fili (e non c’è bisogno di spiegare il perchè).

Quando si ha a che fare con un prodotto cordless l’autonomia è un aspetto importante e, insieme ad essa, il tempo di ricarica. Oggi le soluzioni senza fili riescono a funzionare a massima potenza anche per più di mezz’ora, a fronte di diverse ore di ricarica.

Questo nel caso delle scope a vapore e dei lavapavimenti veri e propri, che hanno un assorbimento importante (oltre i 1000 Watt). Per i robot la situazione cambia: i motori sono più piccoli ed efficienti e non è difficile trovare modelli che arrivano anche a due ore di autonomia.

Dimensioni e peso

I vari tipi di macchine lavapavimenti uso domestico si differenziano anche per le dimensioni e peso molto diversi tra loro. Anche in questo caso i robot giocano in una categoria a parte, con un’estrema compattezza e un peso ridotto all’osso.

Le varie scope a vapore e lavapavimenti, invece, pur avendo un design simile possono essere molto diversi in termini di dimensioni e peso. Un modello più leggero è in genere più comodo da utilizzare, anche per molto tempo. L’ingombro, invece, influisce sullo spazio occupato anche quando non uso, aspetto da non sottovalutare per chi non dispone di un appartamento molto grande o di un ripostiglio.

Va detto, però, che spesso le dimensioni maggiori sono giustificate da motori e serbatoi più grandi, che permettono al lavapavimenti di avere un’azione pulente più intensa e prolungata.

Serbatoi

Serbatoi, al plurale, perchè il miglior lavapavimenti può integrarne più di uno: in genere sono due, uno per l’acqua da utilizzare e uno per la raccolta di quanto aspirato. Parliamo ovviamente del miglior aspirapolvere lavapavimenti, quel prodotto in grado sia di aspirare che di detergere le superfici.

Il discorso cambia con un lavapavimenti semplice che, invece, è dotato del solo serbatoio per la raccolta dell’acqua. In ogni caso la caratteristica più importante è il volume, espresso in litri: maggiore è il volume, più metri quadri potremo lavare (o aspirare) con una singola ricarica.

Riguardo ai serbatoi va citata anche la loro semplicità di ricarica o di svuotamento. Alcuni, ben posizionati, sono facili da estrarre e riempire/svuotare; altri, sotto questo punto di vista, risultano un po’ più scomodi.

Tipi di superficie

Tra le caratteristiche principali che rendono un modello il miglior lavapavimenti c’è senza dubbio il numero e il tipo di superfici con cui è compatibile. Non tutti i lavapavimenti possono lavare tutti i pavimenti: sì, sembra uno scioglilingua, ma non lo è.

Alcuni, ad esempio, sono inadatti per i pavimenti in legno (acqua parquet) e utilizzarli potrebbe portare ad un loro danneggiamento. Graffi, scheggiature, aloni, sono solo alcuni degli imprevisti a cui si va incontro utilizzando il lavapavimenti sbagliato.

miglior lavapavimenti

Altri tipi invece sono estremamente versatili e possono essere utilizzati non solo per le superfici, ma anche per i tessuti ed i vetri. Mi riferisco ovviamente alle scope a vapore, che sono un prodotto eccezionale per la sanificazione e il cui utilizzo non è vincolato ai soli lavapavimenti.

Accessori in confezione

Spesso il miglior lavapavimenti è venduto in un kit che comprende numerosi accessori; altre volte, invece, nella confezione è incluso il lavapavimenti e poco altro. Alcuni produttori, molti a dire il vero, permettono addirittura di scegliere al momento dell’acqusito.

Troviamo quindi una confezione standard, piuttosto scarna, e una che include al suo interno più cose. Non sempre è necessario esagerare e buttarsi a capofitto sul pacco più ricco, ma è innegabile che gli accessori possono sempre far comodo.

Panni e cuscinetti di ricambio, flaconi di detergente, spazzole speciali, sono tutti oggetti che permettono di avere un prodotto versatile e funzionale e che, se acquistati in kit, costano molto meno che presi singolarmente.

Miglior lavapavimenti: i lavapavimenti industriali

LAVOR SPRINTER

miglior lavapavimenti

Il LAVOR SPRINTER è un modello di lavasciuga pavimenti casa molto popolare e reso iconico dal suo design “industriale”. A vederlo, infatti, sembrerebbe mancare della grazie e della ricercatezza stilistica di altri prodotti di questa categoria.

In realtà è una macchina lavapavimenti uso domestico perfetta: è dotato di una spazzola rotante tubulare messa in moto da un motore da 200 W, a cui si aggiunge un secondo motore da 800 W per l’aspirazione. Con una potenza totale di 1000 W questo lavapavimenti professionale per casa ha un assorbimento addirittura inferiore di gran parte della concorrenza.

È dotato di due serbatoi, uno da 2,8 litri per la raccolta dell’acqua da utilizzare per la pulizia (a cui possono essere aggiunti detergenti non schiumosi) e uno da 5,6 litri per contenere quanto raccolto.

Il peso, pari a 19 Kg, è importante ma il LAVOR SPRINTER risulta comunque comodo da utilizzare. Bene anche il rumore emesso, pari a 68 db. È in vendita su Amazon.

BISSELL CrossWave Cordless

miglior lavapavimenti

Alcuni lavasciuga pavimenti domestici riescono a funzionare anche senza alimentazione, potendo contare su una batteria integrata: tra questi figura il BISSELL CrossWave Cordless.

Un lavapavimenti domestico di fascia medio-alta, ma che si può trovare spesso in sconto ad un prezzo in linea con molte soluzioni concorrenti. La qualità è eccelsa: il marchio Bissell ha una storia lunga 140 anni ed è leader nel settore negli Stati Uniti.

Anche in questo caso parliamo di un modello avanzato, con una batteria a 36 V che riesce a fornire circa 25 minuti di ricarica. La ricarica avviene nell’apposita base, dove è possibile sfruttare anche l’operazione di autopulizia One Touch.

Questo lavapavimenti lava e asciuga è provvisto di due serbatoi, uno per l’acqua e il detergente e l’altro per la raccolta dell’acqua sporca e dei residui solidi. È sicuro su ogni tipo di pavimento e lo trovi in vendita su Amazon.

Kärcher FC 5

miglior lavapavimenti

Per portarsi a casa il migliore lavapavimenti non è necessario spendere cifre astronomiche, è il Kärcher FC 5 ne è la dimostrazione. Un lavapavimenti da casa a rullo che costa quanto una scopa a vapore, perfetto per pulire velocemente ed efficacemente tutti i tipi di pavimento.

È dotato di due rulli in microfibra che girano a 500 RPM, spinti da un motore da 400 W: i consumi, quindi, sono piuttosto modesti. Non asciuga, ma questo particolare tipo di rulli ben strizzato permette di utilizzare poca acqua e di avere pavimenti asciutti dopo appena due minuti.

Comodo, leggero, con un serbatoio da 400 ml riesce a pulire superfici fino a 60 mq. È l’ideale per ambienti di piccole e medie dimensioni, vista anche la sua compattezza. Il miglior lavapavimenti uso domestico economico, è disponibile su Amazon.

BISSELL SpinWave

miglior lavapavimenti

Tra i lavapavimenti domestici economici c’è anche lo BISSELL SpinWave, un prodotto abbastanza unico nel suo genere ma che in certi casi rappresenta la soluzione perfetta per la pulizia dei pavimenti.

Questo modello utilizza per la pulizia due cuscinetti lavabili (due set inclusi in confezione), funzionando a tutti gli effetti come un mocio elettrico. Si carica facilmente e, oltre all’acqua, possono essere aggiunti degli appositi detergenti per una pulizia più accurata. Il serbatoio è da 0,83 litri.

Sul manico, facilmente raggiungibile, è presente un pulsante Spray che permette di controllare l’erogazione. Adatto a tutti i tipi di pavimento, è tra i migliori lavapavimenti dal prezzo contenuto: puoi acquistarlo su Amazon.

Miglior lavapavimenti: le scope a vapore

Polti Vaporetto SV440 Double

miglior lavapavimenti

Il Polti Vaporetto SV440 è un lavapavimenti per casa che appartiene alla lunghissima di tradizione dei vaporetti Polti. Questo marchio è leader storico nel mondo delle scope a vapore e ha proposto negli anni prodotti dalla grande affidabilità a un prezzo contenuto.

Questa lavapavimenti domestica non fa eccezione. Il prezzo è estremamente concorrenziale e la pone nella fascia al di sotto dei 100 euro. Ha una potenza pari a 1500 W che le permette di riscaldare l’acqua in appena 15 secondi, evitando le estenuanti attese tipiche dei modelli più vecchi.

Grazie al vapore riesce ad uccidere fino al 99,9% dei batteri, con un’ottima azione igienizzante. Gli 11 accessori in dotazione la rendono estremamente versatile, in grado di pulire fino a 15 superfici diverse, dal parquet alle mattonelle, passando per vetri, tessuti e specchi.

Il serbatoio è da 0,3 litri, non molto capiente ma perfetto per una scopa a vapore leggera e compatta. Grazie al filtro anticalcare integrato è possibile utilizzare la semplice acqua di rubinetto senza temere blocchi o incrostazioni.

Come lascia intuire il nome Double, questa lavapavimenti acqua integra una doppia azione. È dotata infatti di un dispenser Frescovapor che permette di miscelare all’acqua un apposito deodorante per profumare gli ambienti (simulando il risultato di un classico lavaggio con detersivo). È in vendita su Amazon.

Rowenta RY7557

miglior lavapavimenti

La Rowenta RY7557 è una scopa a vapore particolare, che permette di aspirare e lavare contemporaneamente. Un vero e proprio prodotto 2 in 1 pensato per chi ha poco tempo a disposizione e in un’unica passata vuole rimuovere lo sporco e detergere le superfici.

Questa sua particolarità si traduce in caratteristiche ben diverse da quelle di una classica scopa a vapore, facendola entrare nella categoria del miglior aspirapolvere e lavapavimenti. Innanzitutto aumentano dimensioni e peso, che con 5,4 Kg non è tra i più ridotti di categoria. Di contro è dotata di una posizione di parcheggio che permette di mantenere il lavapavimenti in verticale anche in assenza di un appoggio.

È dotata di due capienti serbatoi, uno per l’acqua da 700 ml (adatto quindi anche ad ambienti di grandi dimensioni) e uno per lo sporco da 400 ml. Utilizza infatti una tecnologia ciclonica che non prevede l’utilizzo di sacchetti.

La spazzola Dual Clean & Steam aspira e lava contemporaneamente, permettendo anche di selezionare le singole funzioni: solo aspirazione o solo vapore. Il livello di vapore emesso è impostabile su tre diversi livelli; il motore da 1700 W porta l’acqua a temperatura in 30 secondi dall’accensione. È disponibile su Amazon.

Vileda Steam

miglior lavapavimenti

Anche Vileda propone serie di lavapavimenti uso domestico ormai proverbiali. Il Vileda Steam è tra le scope a vapore più famose di sempre ed è oggi proposto in un modello estremamente economico ma non meno efficace di tante altre soluzioni.

Parliamo di un lavapavimenti ad acqua molto leggero e comodo da utilizzare, grazie anche al cavo di alimentazione da ben 6 metri. Il serbatoio per l’acqua è da 400 ml e permette con un solo “pieno” di pulire ambienti di medie dimensioni.

La particolarità di questo prodotto è la testa triangolare pensata per arrivare anche negli angoli più difficili. Di contro non ha un’area particolarmente elevata e rispetto ad altre scope a vapore rende necessario un maggior tempo di utilizzo.

Il motore da 1550 W permette di trasformare l’acqua in vapore in appena 15 secondi, mentre il regolatore regala controllo sul getto per adattarlo ai diversi tipi di pavimento. Inclusi in confezione ci sono due panni in microfibra: l’ideale con un budget limitato, è in vendita su Amazon.

BLACK&DECKER FSMH1321JSM-QS

miglior lavapavimenti

Cercando il miglior lavapavimenti ci si imbatte anche in prodotti come il BLACK&DECKER FSMH1321JSM-QS, un lavapavimenti a vapore con una dotazione di accessori ricca ed estremamente particolare.

Salta subito all’occhio il sistema Steamitt, un guanto in grado di erogare vapore. La pulizia diventa un’esperienza estremamente naturale: basta passare la mano e, per magia, lo sporco scomparirà in pochi secondi.

Va sottolineato come questo modello permetta di estrarre dal corpo scopa il generatore di vapore, che diventa facilmente trasportabile e utilizzabile per altri tipi di pulizia che non sia quella dei pavimenti. Non necessita di essere collegato alla corrente per funzionare: la batteria garantisce 20 minuti di autonomia.

Ha una potenza di 1300 W e un serbatoio da 500 ml: grazie ad un selettore è possibile impostare il tipo di superficie da pulire e in automatico sarà regolato il flusso di vapore (tecnologia AutoSelect).

La dotazione di accessori è vasta, ben 13 inclusi in confezione, e permette di sfruttare fino a 17 funzionalità. Per questo aspetto e molti altri è il miglior lavapavimenti a vapore: lo trovi al miglior prezzo su Amazon.

Miglior lavapavimenti: i robot

Proscenic 850T

miglior lavapavimenti

Diretta evoluzione del tanto popolare 830T, uno dei robot più acquistati di sempre, il Proscenic 850T rappresenta oggi il candidato ideale al titolo di miglior lavapavimenti robot.

Rispetto al fratello minore può vantare un flusso aspirante quasi raddoppiato: 3000 Pa (contro i 1800 dell’830T), che gli permettono di spazzare le superfici con un’accuratezza che pochissimi altri robot possono vantare e a livello con gli aspirapolvere full size.

Migliora l’autonomia, con una batteria da 3200 mAh che garantisce 120 minuti nonostante il notevole aumento di potenza e consumi. Resta invariato il già ottimo sistema di navigazione giroscopico iPNAS 2.0 che calcola un percorso intelligente sulla mappa della casa. Buona l’app Proscenic, buona la compatibilità con Alexa: l’unica mancanza da segnalare è l’impossibilità di segnare barriere virtuali; è necessario utilizzare il classico nastro magnetico incluso in confezione.

Incluso in confezione ci sono anche due serbatoi: uno da 500 ml per la polvere e uno combo da 300+300 ml (600 ml in totale) per polvere e acqua. Quale montare è a discrezione dell’utente, che può scegliere tra avere un robot aspirapolvere estremamente capiente o uno aspira e lava rinunciando a parte del volume. È in vendita su Amazon.

ECOVACS DEEBOT OZMO920

miglior lavapavimenti

Da molti considerato il miglior lavapavimenti robot, l’ECOVACS DEEBOT OZMO920 è tra i prodotti più interessati di questa categoria, grazie ad una costruzione sopraffina, una scheda tecnica d’alto livello ed un prezzo sì importante, ma assolutamente non proibitivo.

Bello il design, semplice ma che unito alla qualità dei materiali regala a questo robot un’estetica di primo livello. Silenzioso, compatto, sottile, riesce ad arrivare in ogni angolo della casa e a svolgere egregiamente il suo lavoro.

La batteria integrata gli permette di funzionare per circa 110 minuti con una sola ricarica: poco meno di due ore, sufficienti per ambienti di dimensioni importanti (fino a 150 mq). L’efficienza del robot è data anche dal suo sistema di navigazione intelligente, che utilizza la tecnologia Laser Smart Navi 3.0.

Viene ricreata una mappa della casa, anche multipiano, e sulla base di questa calcolato il percorso di pulizia migliore. Il robot è programmabile e gestibile da smartphone e integra un serbatoio d’acqua da 240 ml. È disponibile al miglior prezzo su Amazon.

iRobot Braava 390T

miglior lavapavimenti

Tra i robot di questa categoria non poteva mancare un prodotto a marchio iRobot, lo stesso che produce i famosissimi robot aspirapolvere Roomba. Oltre a questa fortunata serie l’azienda statunitense è creatrice anche della serie Braava, a cui appartiene l’iRobot Braava 390T.

Come il miglior Roomba con i robot aspirapolvere, così i Braava con quelli lavapavimenti: questo modello in particolare è tra i più economici, eppure riesce ad offrire una serie di interessanti funzioni che gli permettono di distinguersi dalla concorrenza.

Essendo un robot che fa solo da lavapavimenti e non da aspira e lava è estremamente silenzioso, praticamente impercettibile, al punto da poter essere usato anche di notte mentre tutti dormono. Ottima anche l’autonomia che garantisce una pulizia su una superficie di 92 mq.

È altresì possibile selezionare una modalità “tripla pulizia”, che riduce l’area lavabile a 33 mq ma che garantisce una maggior accuratezza nel lavaggio. Il robot utilizza panni in microfibra e per orientarsi sfrutta il sistema di navigazione iAdapt 2.0, tra i migliori di categoria. Puoi acquistarlo su Amazon.

Rowenta RR6871 Explorer Serie 20

miglior lavapavimenti

Il Rowenta RR6871 Explorer Serie 20 è un robot Rowenta che si fa notare per alcune interessanti caratteristiche, ottime considerata la sua fascia di prezzo. Una di queste è senza alcun dubbio l’autonomia. Con una sola ricarica questo miglior lavapavimenti può funzionare per ben 150 minuti: più di 2 ore, sufficienti per pulire anche ambienti di dimensioni importanti.

Merito di un’ottima batteria, ma anche di un motore brushless efficiente e silenzioso. Il rumore emesso è pari a 65 dB, un buon risultato per un robot che fa anche da aspirapolvere, anche se non tra i migliori del momento.

Sono disponibile tre diverse modalità di pulizia, che avviene utilizzando una spazzola motorizzata per lo sporco più duro da mandar via e due spazzole laterali che aumentano il raggio d’azione del robot, portando al centro anche i detriti più periferici.

Il lavaggio avviene invece utilizzando un comodo panno in microfibra. Non c’è un’app per controllarlo ma un telecomando incluso in confezione che permette anche di impostare una programmazione settimanale. È disponibile al miglior prezzo su Amazon.

Lefant-T700

miglior lavapavimenti

Il Lefant-T700 è un buon robot per spazzare e lavare i pavimenti, e si fa notare soprattutto per una grande capacità aspirante. Riesce a generare un flusso a 2200 Pa in grado di catturare anche le particelle più piccole di polvere o sporco.

Merito di un gran motore che non brilla solo per potenza. L’elevata qualità delle componenti meccaniche permette a questo robot di essere anche tra i più silenziosi di categoria, con un rumore emesso pari ad appena 55 dB.

Ottimi anche i consumi: la batteria da 2600 mAh garantisce 120 minuti di autonomia. Quanto ad aspirapolvere, ci siamo: come lavapavimenti? Anche in questo caso nulla da dire: il serbatoio dell’acqua è da 350 ml e i panni in microfibra fanno bene il loro lavoro.

Buona la qualità costruttiva, con uno spessore minimo per arrivare anche al di sotto di mobili e divani. Promosso anche il design con una doppia colorazione rosso e nera e uno stile dei tasti moderno ed elegante.

Il robot può essere gestito utilizzando l’app Lefant Life, ma si integra all perfezione anche Amazon Alexa e Google Assistant. Lo trovi in vendita su Amazon.

ECOVACS DEEBOT 605

miglior lavapavimenti

Un’altra soluzione ECOVACS in classifica, questa volta meno costosa ma non meno efficiente. È l’ECOVACS DEEBOT 605, un robot pulisci pavimento di fascia medio-alta integrante tutte le migliori tecnologie del settore.

Ottimi i serbatoi di acqua e polvere, rispettivamente da 520 ml e 350 ml, tra i più grandi di categoria nonostante le dimensioni comunque compatte del robot. Permettono di pulire grandi ambienti senza dover ricaricare, anche perchè l’autonomia si attesta su un tempo di ben 110 minuti.

Ottimo il sistema di pulizia trifase, con due spazzole per la pulizia dei bordi e una spazzola centrale a V. Quando lo sporco è ostinato interviene la modalità Max, con movimenti circolari del robot che intensificano l’azione pulente.

Ottima l’app ECOVACS, che interagisce con lo smartphone via Wi-Fi, ottima l’integrazione con Alexa e Google Assistant. Lo trovi in vendita su Amazon.

Xiaomi 1C

miglior lavapavimenti

No, non poteva esserci una classifica di prodotti tech senza Xiaomi. Anche per il miglior lavapavimenti il marchio cinese può mettere in campo un suo prodotto. In questo caso in particolare parliamo dello Xiaomi 1C, un robot dal nome semplice ma non privo di sorprese.

Come abbiamo visto ogni robot (o almeno, ogni robot selezionato per questa classifica) sa distinguersi dalla concorrenza per una o più caratteristiche. Stavolta è il turno dell’intelligenza, chiamiamola così, e della potenza di calcolo.

Lo Xiaomi 1C è infatti dotato di una potente CPU quad-core che dirige un po’ tutte le funzioni smart del robot, ma che si occupa soprattutto del VSLAM. Si tratta del sistema di navigazione sviluppato da Xiaomi e basato sui dati provenienti da una camera con 166° di FOV e in grado di catturare fino a 30000 punti al secondo.

Il robot, comunque, è interessante anche per altre caratteristiche più “standard”: serbatoio da 200 ml, batteria da 2400 mAh, flusso aspirante da 2500 Pa (anche questo più che ammirevole). È in vendita su Amazon.

Rowenta RR7447

miglior lavapavimenti

Il Rowenta RR7447 è un robot lavapavimenti con un flusso aspirante di 2300 Pa, regolabile su 3 livelli di potenza: eco, standard e boost. Il livello di pulizia raggiungibile è più che buono, purtroppo non si può dire altrettanto dell’autonomia che si ferma a 60 minuti.

Va comunque segnalata la presenza dello Smart Charging, un sistema che permette al robot di ricaricarsi solo l’indispensabile per portare a termine il ciclo di pulizia. Gli spostamenti sono dettati dal Movimento Metodico Smart Explorer 4.0, in grado di calcolare sempre il percorso migliore.

Sfrutta i dati catturati dal giroscopio e dai sensori a infrarossi, ma anche da una telecamera laterale “time to flight”. Grazie ad un’altezza di soli 6 cm riesce ad arrivare un po’ ovunque, evitando ostacoli e dislivelli troppo grandi, intensificando l’azione in presenza di tappeti.

Lo sporco viene trattenuto da filtri HEPA, la gestione può avvenire tramite Wi-Fi e assistenti vocali: è in vendita su Amazon.

Miglior lavapavimenti qualità prezzo offerte Amazon in tempo reale

Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,935FansLike
0FollowersFollow
569FollowersFollow
2,500SubscribersSubscribe

Ultime recensioni

Motorola Nio, uno smartphone a… 105 Hz

Potrebbe mancare non molto all'arrivo di un nuovo smartphone Motorola. Il dispositivo, che ha codice modello Motorola XT2125, è conosciuto tra gli addetti ai...

Windows, nel 2021 potrebbe arrivare la compatibilità con le app Android

Nel corso degli anni in molti hanno provato a portare le app Android sui sistemi Windows. Di emulatori, anche gratis, ce ne sono a...

Motorola Moto E7, svelate le caratteristiche tecniche

Motorola aggiorna la sua linea di smartphone economici annunciando Moto E7, un dispositivo con una scheda tecnica tutt'altro che entusiasmante. Preceduto da una versione...

Miglior Notebook 14 pollici, la potenza facile da trasportare

Il miglior notebook 14 pollici si è ormai imposto come standard tra i laptop di nuova generazione. Questa diagonale ha in effetti preso il...

OnePlus 9 Pro, è già tempo di render: ecco come sarà il design

Il 2021 è alle porte e i principali marchi sono a lavoro su una nuova generazione di smartphone. Gran parte dei top di gamma...