Miglior TV curvo, il futuro dei televisori per tutte le tasche

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

Sempre più spesso si sente parlare di display curvi, tanto per i monitor che per i televisori. Fino a pochi anni fa destinati a pochi prodotti di fascia alta (se non altissima), gli schermi curvi sono ora molto più diffusi, tanto che è possibile trovare il miglior tv curvo anche con un budget di poche centinaia di euro.

Nei prossimi anni diventeranno probabilmente uno standard. Il loro successo è dovuto da una serie di caratteristiche che scopriremo tra poco, oltre ad analizzare i migliori modelli attualmente sul mercato.

Miglior tv curvo: caratteristiche principali

Le caratteristiche di un televisore curvo non sono differenti da quelle di una tv tradizionale, ma vanno fatte alcune precisazioni. Innanzitutto, mentre nel caso dei monitor è possibile trovare schermi curvi di ogni diagonale, per le tv la scelta è più limitata.

E’ difficile, se non impossibile, trovare tv curve tra i 20 e i 30 pollici. In genere parliamo di tv da 40 pollici o più. Non deve sembrare strano: la tv viene guardata ad una distanza maggiore rispetto al monitor, e la curvatura su schermi piccoli diventa quasi controproducente.

Non tutte le curvature sono uguali: la caratteristica da osservare è il raggio di curvatura. Viene misurato con un valore numerico: più è alto, minore è la curvatura. Una tv 4000R sarà quindi più appiattita rispetto ad una tv 1800R.

La scelta del raggio di curvatura è piuttosto personale, ma non mancano alcune linee guida. Se ad esempio abbiamo intenzione di giocare con il nostro miglior tv 4k curvo possiamo optare per raggi di curvatura bassi. Per il gaming, infatti, avere uno schermo avvolgente può aiutare a seguire meglio l’azione.

Se invece usiamo la tv per vedere film o serie tv, magari sedendoci ad una debita distanza, conviene scegliere alti raggi di curvatura e avere quindi uno schermo più appiattito.

miglior tv curvo

Ovviamente, come tutte le tv, anche i televisori curvi presentano delle caratteristiche generali, come ad esempio la risoluzione (FullHD o 4K) da cui dipende la definizione delle immagini. La qualità di ciò che andremo a vedere, però, non è una questione di sola risoluzione.

Entrano in gioco caratteristiche come la qualità e il tipo di pannello utilizzato dal produttore (LED o OLED), come anche tutte le feature software e hardware che concorrono a migliorare la resa delle immagini.

Elencarle tutte è pressoché impossibile, visto che spesso ogni produttore sviluppa tecnologie proprietarie (ma ne discuteremo nella descrizione dei singoli modelli). Possiamo pare fare una breve panoramica sulle più diffuse.

I contenuti televisivi che vengono trasmessi al momento non sono certo 4K. Per godere della piena risoluzione il televisore deve quindi trasformarli, andando ad aumentare il livello di dettaglio. Questa tecnica si chiama UHD Upscaling e si avvale di algoritmi software più o meno efficaci.

Dall’algoritmo implementato e dalla potenza del televisore dipende la resa finale di questo processo. In alcuni casi il risultato è tanto soddisfacente da rendere difficile riconoscere un video in 4K originale da uno che è stato “upscalato” (in italiano si sente anche dire “interpolato”).

Ci sono poi tutta una serie di sistemi che, lavorando su luminosità e contrasto (non in maniera globale, ma dividendo lo schermo in migliaia di zone), permettono una resa perfetta delle diverse scene. L’HDR è tra questi, ma anche l’UHD Dimming (quasi sempre proposto da Samsung) e tante altre tecniche tipiche di un certo produttore.

Miglior TV curvo: i modelli più interessanti

Xiaomi 4S Curved 55 pollici

miglior tv curvo

La stagione delle televisioni curve è praticamente finita, ma continuano ad essere disponibili alcuni modelli. Tra questi una tv curva ancora estremamente valida è la Xiaomi 4S TV Curved 55 pollici.

Può contare su un ottimo display 4K di tipo VA che, grazie anche alle cornici piuttosto ridotte, permette di avere delle dimensioni complessive ottime per essere una 55 pollici.

È già compatibile con il nuovo standard DVB-T2, ma è dotata anche di tuner DVB-T e DVB-C. Buona la dotazione di porte: tra queste 3 HDMI 2.0, 2 USB 2.0 e una Ethernet RJ45 per le connessioni internet cablate.

Il sistema operativo Android ha interfaccia proprietaria MIUI, ottimizzata e facile da utilizzare. Il processore è un quad-core ARM Cortex-A53, con 2 GB di RAM e 8 GB di ROM. Arriva dotata di telecomando Bluetooth: tra i pochi televisori schermo curvo ancora in vendita, la trovi in su Ebay.

Miglior TV curvo: i monitor

Lo so, lo so, non sono televisori, ma ci vanno davvero vicino. Se sogni un televisore curvo 55 pollici e non trovi nulla che faccia al tuo caso, se non considerando l’usato, dai una possibilità ai monitor curvi.

È vero, spesso hanno diagonali più contenute, ma spesso offrono una qualità dell’immagine eccezionale. Se abbinati ad un decoder o al miglior TV Box Android possono dar vita ad un fantastico sistema di home entertainment.

Samsung LC32R500FHUXEN

miglior tv curvo

Il Samsung LC32R500FHUXEN è un monitor curvo da 32 pollici con raggio di curvatura 1800R. La diagonale e la curvatura lo rendono adatto ad ambienti di dimensioni medie e piccole: ne è conferma anche la risoluzione FullHD 1080p.

Ottimo design, con tre lati su quattro praticamente privi di cornici ed una elegante staffa a Y a reggere lo schermo. Il pannello è VA ma, con un contrasto 3000:1 offre dei neri estremamente profondi, quasi quanto un OLED.

È dotato delle tecnologie Flicker Free per eliminare gli sfarfallii dello schermo e della modalità Eye Saver per ridurre l’emissione della luce blu. Adatto anche al gaming grazie alla tecnologia AMD FreeSync. Al momento è ciò che più si avvicina ad un tv samsung curvo: lo trovi in vendita su Amazon.

LG 34GN73A

miglior tv curvo

Con un rapporto 21:9 l’LG 34GN73A è un monitor curvo che ben si presta alla visione di film e serie tv, garantendo una incredibile esperienza cinematografica. Lo schermo ha diagonale pari a 34 pollici, risoluzione FullHD+ (2560 x 1080 pixel) e refresh rate a 144 Hz.

Questo lo rende adatto al gaming competitivo, potendo offrire immagini estremamente più fluide rispetto ai classici monitor e televisori a 60 Hz. Il pannello è IPS, con ottimi angoli di visione e una copertura colore sRGB del 99%.

Che sia pensato per il gaming lo dimostrano anche le tecnologie G-Sync di NVIDIA e AMD FreeSync con cui questo monitor è compatibile. Lo trovi in vendita su Amazon.

Migliori Smart TV del momento

Passiamo ora ad alcuni prodotti che non sono tv curvi, ma che è possibile non prendere in considerazione. I modelli proposti di seguito sono infatti quelli più interessanti del momento per rapporto qualità-prezzo: dei veri e propri affari.

Hisense 58AE7000F

miglior tv curvo

Non è una televisione curva, è vero, ma l’Hisense 58AE7000F è una delle migliori smart tv della sua fascia di prezzo e per questo merita lo stesso di essere presa in considerazione.

Parliamo di un prodotto di ultimissima generazione, economico (viene proposto a meno di 500 euro) e con un’ottima diagonale anche se un po’ particolare: 58 pollici. Vista l’assenza di cornici data dal design Bezel-less è grande quanto una classica 55 pollici ma può contare su uno schermo leggermente più ampio.

Ampio, ma anche stupefacente per le immagini che mostra. Il pannello 4K supporta HDR e HDR10+, con un elevato contrasto, neri scuri e bianchi purissimi. La tecnologia Precision Colour permette alla smart tv di eccellere per la resa cromatica.

Il lato smart è gestito dal sistema operativo proprietario Vidaa U3.0, uno dei meglio ottimizzati e più completi in circolazione, dotato di tutte le app principali; l’assistente vocale Alexa è integrato di default.

L’audio DTS Studio Sound permette di avere un’esperienza surround coinvolgente e convincente: è disponibile al miglior prezzo su Amazon.

Samsung QE49Q64RATXZT

miglior tv curvo

Un’altra ottima smart tv di fascia media è la Samsung QE49Q64RATXZT, che si fa notare per una scheda tecnica eccezionale se rapportata al prezzo a cui viene venduta.

Questo televisore è infatti dotato di un pannello QLED 4K da 49 pollici, che con questa tecnologia arriva ad offrire il 100% del volume colore. Supporta l’HDR e, in particolare, il sistema Quantum HDR sviluppato da Samsung per la regolazione automatica della luminosità.

A gestire il tutto il processore Quantum 4K, lo stesso che la casa sudcoreana utilizza sui suoi modelli di fascia alta. Gestisce l’upscaling in 4K, ma anche funzioni accessorie come la regolazione del volume audio in base ai rumori ambientali: è in vendita su Amazon.

Miglior TV curvo qualità prezzo offerte Amazon in tempo reale

Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,931FansLike
0FollowersFollow
551FollowersFollow
2,500SubscribersSubscribe

Ultime recensioni

Migliori schede video economiche: ridare vita al pc con una nuova GPU dedicata

Se stai assemblando un nuovo pc, o se hai intenzione di fare un upgrade ad uno già rodato, devi prestare particolare attenzione a quale...

Mini Pc Gaming, minime le dimensioni, massime le prestazioni

Nell'eterna sfida tra console e computer, i sostenitori delle prime mettono sul piatto della bilancia una caratteristica in particolare: le dimensioni. Grazie ad un...

Migliori Cuffie wireless: ottima qualità audio in totale libertà

Grazie alle migliori cuffie wireless è possibile ascoltare la propria musica preferita in totale libertà, senza fili che penzolano ovunque e senza la necessità...

Miglior planetaria: i modelli consigliati per impasti perfetti

Se cerchi la miglior planetaria sei capitato nel posto giusto. In questa classifica potrai scoprire quali sono i migliori modelli attualmente sul mercato, tutti...

Cover MacBook: le migliori per proteggerlo da urti e graffi

I MacBook sono tra i computer portatili più amati al mondo: utilizzati da professionisti e non, la filosofia seguita da Apple nel produrre questi...