Huawei P8 Lite 2017: Recensione dopo 10 mesi di utilizzo

Dopo 10 mesi ecco di nuovo Huawei P8 Lite 2017. Ottimo smartphone di fascia media, promessa mancata o solo scimmia del momento?

recensione huawei p8 lite 2017

Recensione Huawei P8 Lite 2017

Ho utilizzato Huawei P8 Lite 2017 per circa 10 mesi. Ricordo come se fosse il primo giorno la sua data di commercializzazione, non capivo il perchè di questo smartphone huawei, e non riuscivo a capire in quale fascia di prezzo si sarebbe potuto proporre. Ora a distanza di 10 mesi sono pronto a darti le mie impressioni in questa nuova recensione Huawei P8 Lite 2017.

ACQUISTALO SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Recensione Huawei P8 Lite 2017: Confezione e Design

La confezione del Huawei P8 Lite 2017 è una di quelle che non ti fanno certamente gridare al miracolo. Cavo USB-MicroUSB ed alimentare, fine dei giochi.

Va meglio lato design: assomiglia terribilmente ad Honor 8, dal quale si distingue per la mancanza di doppia fotocamera e doppio flash led: levateli e vi ritroverete come per magia un p8 lite 2017.

Buoni i materiali (vetro fronte-retro), carino il design, che però si perde nell’anonimato di molti altri cellulari Huawei, con i quali farete fatica a riconoscerlo. Inoltre, è presente un frame laterale in policarbonato (leggi plastica): è una nota parecchio stonata per un cellulare di questo tipo, dal quale mi sarei aspettato quantomeno un frame in metallo.

recensione huawei p8 lite 2017

Huawei P8 Lite 2017 recensione display

Buono il display, di tipo LCD IPS con risoluzione fullHD di 1920 x 1080 pixel, con diagonale da 5.2”. Durante il mio utilizzo in questi mesi è sempre risultato gradevole alla vista, e sebbene i neri non siano assoluti (inclinando un po il dispositivo tenderanno al grigio scuro, caratteristica questa tipica di un IPS) la gamma cromatica è ben riprodotta, gli angoli di visione sono elevati e la saturazione è buona.

Unica nota stonata anche qui sta nella non oleofobicità del display: più e più volte mi e’ sembrato di ritrovarmi tra le mani il pezzo di un meccanico piuttosto che un cellulare Huawei, e molto spesso sono dovuto ricorrere addirittura al classico pannetto per dargli una sana ripulita.

Recensione Huawei P8 Lite 2017: Hardware

Niente male, niente male davvero. Piccoli impuntamenti in questi mesi, ma mai alcun lag di rilievo, anche durante l’esecuzione di app impegnative (real racing docet).

A bordo il Kirin 655 fa il suo dovere, confermandosi un SOC affidabile e sicuro, ed i 3 GB di RAM completano il quadretto, aumentando la godibilità di questo p8 lite 2017 in multitasking o multi windows (si, a bordo troverai Android Nougat).

La memoria interna è di 16 GB, che a mio parere è davvero poca nel 2017 (Huawei si fa perdonare dando la possibilità di espanderla via microSD). Inoltre il Wi-Fi è solo di tipo b/g/n: conseguenza diretta è l’impossibilità di usare reti a 5 GHz.

Ottimo il sensore di impronte digitali, che ha sempre riconosciuto il mio dito in maniera fulminea, senza mai sbagliare.

Huawei P8 Lite 2017 recensione fotocamera

Come ti ho detto ad inizio articolo, Huawei P8 Lite 2017 monta una cam singola da 12 megapixel. La risoluzione di per se non è malaccio, ma l’ottica f/2.2 di cui dispone è davvero poco luminosa.

Il risultato puoi immaginarlo: foto buone in diurna, con un po di rumore digitale in condizioni di bassa luminosità. Inoltre manca un doppio flash led, ed i visi ripresi in notturna risultano giallastri.

Meglio la cam anteriore da 8 megapixel f/2.0 che scatta selfie discreti.

Software ed autonomia

Mi piace tantissimo Android Nougat, che a mio giudizio gira molto bene su questo Huawei P8 Lite 2017. Completa il tutto l’ottima personalizzazione di Huawei con la sua eMui, che arricchisce questo smartphone di funzioni, ma che nel contempo appesantisce l’interfaccia stock di Android.

Chrome, il browser presente di default, risulta abbastanza fluido e veloce.

La batteria da 3000 mAh è sempre stata ottima. Ovviamente in circa 10 mesi di utilizzo (non continuativo sia chiaro), ha iniziato a dare qualche piccolo segno di cedimento. Tuttavia, la giornata la fa tranquillamente, e l’ottimizzazione energetica della eMui fa il resto.

Recensione Huawei P8 Lite 2017: Conclusioni

Un buon, telefono, dall’ottimo rapporto qualità prezzo, che ora si trova al di sotto dei 200 euro, e che può diventare un affare.

ACQUISTALO SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

tindaro battaglia canale youtube
RASSEGNA PANORAMICA
MATERIALI
BATTERIA
DISPLAY
FOTOCAMERA
FLUIDITA'