Migliore mirrorless 4K, le alternative più interessanti per foto e video perfetti

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

La migliore mirrorless 4K è una macchina fotografica che offre tutte le principali features di una reflex con un ingombro decisamente minore. Questo la rende un’ottima alternativa per chi crea video per il web, ama viaggiare o, più semplicemente, non ha sempre la possibilità di portare con sé un corpo macchina e degli obiettivi voluminosi.

A differenze delle compatte, che spesso offrono una qualità degli scatti notevolmente inferiore, le mirrorless sono equipaggiate con ottiche e sensori di assoluto livello. Possono scattare e registrare video in 4K, connettersi ad internet, offrire una modalità di scatto manuale completa: scopriamole più da vicino.

Migliore mirrorless 4k, caratteristiche principali

Come accennato, quello che differenzia una mirrorless da una più comune reflex è l’assenza del sistema di specchi che permette di avere nel mirino un’immagine perfettamente fedele a quella che verrà poi scattata.

Questo sistema, che è stato per anni la fortuna delle reflex (considerate non a caso le uniche “macchine fotografiche professionali”) è stato sostituito nelle mirrorless da un mirino digitale, in grado di offrire la stessa fedeltà pre-scatto senza bisogno di alcun sistema meccanico.

I vantaggi sono presto detti: dimensioni minori, peso contenuto, ma anche maggior silenziosità al momento dello scatto (meno parti in movimento). Queste caratteristiche hanno decretato la fortuna delle mirrorless nel mondo delle riprese in 4K per internet e per i Vlog.

Ora che anche su Youtube 4K è diventato uno standard, gran parte dei content creator ha deciso di optare per una mirrorless video, alternativa economica, facile da usare e da portare con sè e dalla qualità più che adeguata agli standard video odierni.

migliore mirrorless 4K

Dal momento che le mirrorless vengono quasi sempre usate per riprese 4K, tra le caratteristiche che maggiormente devono indirizzare verso la scelta di un modello troviamo il frame-rate, ovvero il numero di fotogrammi al secondo che la camera video 4K è in grado di gestire.

Se la quasi totalità delle videocamere moderne riesce a garantire riprese in FullHD almeno a 30 fps, altrettanto non si può dire per il 4K. Molte mirrorless, pubblicizzate come 4K, in realtà con questa risoluzione riescono offrire un massimo di 15 frame al secondo.

Troppo pochi per un video veramente godibile: il minimo dovrebbe essere 24 fps, o meglio ancora 30 fps. Dalle mirrorless top di gamma, comunque, ci aspettiamo anche riprese 4K a 60 o più fps.

La risoluzione delle foto e dei video dipende dal processore di immagini, ma anche e soprattutto dal sensore: le mirrorless più economiche montano sensori 4:3 o APS-C, quelle più costose dei sensori Full Frame. La differenza sta nelle dimensioni dello stesso, e quindi nella sua capacità di catturare luce: va da sè che dimensioni maggiori permettono scatti “migliori”.

Sensore, dimensioni, ma anche connettività: ormai quasi tutte le mirrorles integrano un modulo Wi-Fi, così da poter condividere in poche mosse i propri scatti, o controllare la camera da remoto. La gestione avviene attraverso un display, generalmente touchscreen, che può essere orientabile/ribaltabile, così da renderne più facile l’utilizzo anche, per esempio, per scattare un selfie.

Migliore mirrorless 4K sotto i 500 euro

Panasonic Lumix GX80

migliore mirrorless 4k

In questa prima fascia di prezzo la Panasonic Lumix GX80 è un’alternativa sicuramente interessante, anche solo per la possibilità di scattare foto e video in 4K a 30 fps. Peso e dimensioni azzeccate, questa Lumix è comoda da tenere in mano e bella da vedere, grazie ad un’aria vagamente retro.

Il sensore è il MOS Digital Live da 16 Megapixel, che si comporta bene sia nella resa dei colori (ottimi anche i bianchi), sia in condizioni di scarsa luminosità, offrendo scatti molto godibili fino ai 3200 ISO. Mirino OLED, display touchscreen da 3 pollici, questa mirrorless offre un parco funzioni molto buono per la fascia di prezzo.

Interessante ad esempio è la funzione Post Focus, che permette di mettere a fuoco elementi della foto anche dopo lo scatto. Non manca la connessione Wi-Fi: ottima anche l’autonomia, che permette di superare i 300 scatti senza troppi problemi. La trovi in vendita su Amazon.

Olympus Pen E-PL9

migliore mirrorless 4k

Difficile trovare una mirrorless 4K più bella della Olympus Pen E-PL9 , più che una fotocamera un vero e proprio pezzo d’arte. Design venuto dal passato, corpo in cui si alternano elegantemente parti in simil-pelle ad altre in metallo: impossibile non lasciarsi sedurre.

Non solo forma, ma anche tanta sostanza: tutto gira attorno al sensore da 16 Megapixel CMOS, molto versatile nell’uso quotidiano. Grazie anche al display ribaltabile, questa Olympus si propone essenzialmente come selfie-mirrorless, offrendo anche un nutrito parco di effetti.

Tante feature interessanti, inclusa la possibilità di registrare video in 4K a 30 fps. La puoi acquistare su Amazon in kit con l’obiettivo M.Zuiko Digital ED 14-42mm F3.5-5.6 EZ Pancake.

Migliore mirrorless 4K sotto i 1000 euro

Canon EOS M50

migliore mirrorless 4K

La Canon EOS M50 va a posizionarsi in piena fascia media, facendo da ponte tra le mirrorless più economiche e quelle già votate alla professionalità. Grazie al sensore APS-C CMOS da 24,2 Megapixel può vantare una qualità degli scatti estremamente elevata, con colori definiti tipici della tradizione Canon.

Compatta, con un design forse più orientato verso le reflex che non il vintage tanto di moda tra le mirrorless, è dotata di display orientabile touch-screen, che ne amplia le possibilità di utilizzo. Ottima la connettività, grazie al modulo Wi-Fi e al Bluetooth a risparmio energetico che ne incrementa l’autonomia.

Qualità video ottima, il 4K a 25 fps c’è ma non brilla quanto il FullHD, rivelando una capacità della camera in questo campo ancora acerba. E’ in vendita su Amazon.

Fujifilm X-T20

migliore mirrorless 4K

Il vantaggio principale che la migliore mirrorless 4K ha su di una reflex è senza dubbio la maggior compattezza. La Fujifilm X-720 incarna alla perfezione questa filosofia, offrendo in un corpo macchina estremamente maneggevole una qualità a dir poco impressionante.

Il sensore è l’APS-C MOS X-Trans III da 24 Megapixel, lo stesso che troviamo anche su modelli di fascia superiore. Inutile dire che la qualità degli scatti, complice anche l’ottimo autofocus a 91 punti, è altissima: solo con poca luce vengono fuori i piccoli limiti di questa camera, che altrimenti non fa rimpiangere prodotti che costano il triplo.

Comoda da usare (peccato manchi la ruota fisica per la regolazione degli ISO), offre ovviamente la registrazione video in 4K a 30 fps. Dotata di display orientabile, è disponibile su Amazon.

Nikon Z50

migliore mirrorless 4K

La Nikon Z50 è una mirrorless ricca di sorprese. Offre un corpo in lega di magnesio estremamente resistente, con un’impugnatura laterale che ne facilita la presa e l’utilizzo.

E’ basata su un sensore CMOS in formato DX da 20,9 Megapixel, leggermente più grande di un APS-C. Un ottimo sensore con un ampio range ISO, che permette a questa camera di dare il meglio di sè anche con poca luce. La baionetta z-mount di Nikon permette di utilizzare ottiche ad alte prestazioni, con più luce in entrata, un maggior livello di dettaglio e un effetto bokeh più convincente.

Incluso nel kit è l’obiettivo Nikkor Z DX 16-50mm f/3.5-6.3 VR, una soluzione estremamente versatile che, quando ritratto, sporge di appena 3,5 cm. Il risultato è una mirrorless molto compatta e facile da trasportare. Ottimo sistema Hybrid Autofocus, veloce e preciso, con punti di messa a fuoco che coprono quasi tutta l’inquadratura (90%).

La Nikon Z50 è dotata di display ribaltabile, può registrare video in 4K a 30 fps e in FullHD a 120 fps: è in vendita su Amazon.

Migliore mirrorless 4K sotto i 2000 euro

Sony Alpha 6400L

migliore mirrorless 4K

La Sony Alpha 6400L è una mirrorless molto popolare nel segmento medio-alto del mercato. E’ una fotocamera completa, che offre un buon sensore APS-C EXMOR CMOS da 24.2 Megapixel e un processore BIONZ X di ultima generazione.

E’ dotato di un Fast Hybrid Autofocus tra i migliori di categoria, e sicuramente il più veloce al mondo con un tempo di messa a fuoco di appena 0,02 secondi. Rilevamento di fase con 425 punti e a rilevamento di contrasto con altrettanti 425 punti: la messa a fuoco è sempre perfetta, anche grazie all’ottimo eye-tracking.

Lo schermo LCD da è ribaltabile sia verso l’alto (180°, per selfie e Vlog) sia verso il basso. La camera è in grado di registrare video in 4K HDR e gestisce bene anche livello ISO molto elevati. La trovi in vendita su Amazon.

Panasonic GH5

migliore mirrorless 4k

Se cerchi una mirrorless e ti interessa maggiormente il reparto video, non puoi non scegliere la Panasonic GH5, una delle poche fotocamere (con un prezzo accessibile) in grado di effettuare riprese in 4K a 60 fps. E’ possibile grazie al sensore Live MOS da 20,3 Megapixel, coadiuvato dal processore Venus Engine.

Brilla per i video, ma non solo: ottimo l’autofocus a 225 aree di contrasto, ottima la stabilizzazione a 5 assi Dual I.S. Anche il mirino, OLED, e uno dei più luminosi e comodi da usare sul mercato. Buona la connettività, che si serve di un modulo WI-Fi e di uno Bluetooth, oltre che di un ingresso USB di Tipo C. Puoi acquistarla su Amazon.

Panasonic LUMIX DC-G9LEG-K

migliore mirrorless 4k

Altra alternativa Panasonic di cui è facile innamorarsi è la Panasonic LUMIX DC-G9LEG-K, una mirrorless che offre in kit un’ottimo obiettivo Leica, un DG VARIO-ELMARIT 12-60 mm con apertura F2.8-4 ASPH. e POWER O.I.S.

E’ basata su un Sensore LIVE MOS MFT Micro 4:3 da 20,3 Megapixel che permette di scattare foto fino ad 80 Megapixel. Ottima la messa a fuoco automatica DFD con una velocità di appena 0,04 secondi, eccezionale anche doppia stabilizzazione dell’immagine con sistema DUAL I.S. con compensazione cinque assi 6,5 F-Stop.

E’ una delle poche mirrorless sul mercato ad offrire la possibilità di registrare video in 4K a 60 fps. E’ dotata di un ottimo mirino LFV OLED, oltre che di connessione Wi-Fi. La trovi in vendita su Amazon.

Sony Alpha 7R2

migliore mirrorless 4k

Qualità da vendere per la Sony Alpha 7R2, una mirrorless che può vantare un sensore Full Frame 4K di incredibile qualità: CMOS Exmor da 42.4 Megapixel, che si esalta soprattutto nella gestione di valori ISO molto alti. Proprio come una reflex di fascia alta, questa mirrorless non teme la scarsa luminosità.

Stabilizzata su 5 assi, si comporta egregiamente anche nei video, permettendo riprese in 4K a 30 fps. Incredibile l’Autofocus, che con 399 punti si piazza come uno dei migliori mai implementati in una camera digitale. Particolare la funzione Eye AF, che permette di inseguire gli occhi del soggetto e tenerlo sempre a fuoco.

Il mirino non poteva essere meno incredibile: XGA OLED con rivestimento Zeiss, per ridurre i riflessi e avere un controllo totale sull’immagine. Questa Sony Alpha 4K è disponibile su Amazon.

Fujifilm X-T4

migliore mirrorless 4k

La Fujifilm X-T4 è una mirrorless 4K professionale con una scheda tecnica di primo livello: si tratta di uno dei modelli più avanzati sul mercato. Offre un Sensore X-Trans CMOS 4 da 26.1 Megapixel con circuiti in rame e struttura “back-illuminated” (BSI) affiancato da un processore quad-core, il X-Processor 4, che permette un Autofocus con un tempo di 0,02 secondi e la possibilità di registrare video in 4K a 60 fps.

La mirrorless può infatti effettuare riprese in 4KDCI 24-60p H.265 10bit, oltre che in FullHD a 240p per il Super Slow Motion. Usa un sistema di stabilizzazione meccanico IBIS a 5 assi, fino a 6.5 STOP, di tipo CMOS-shift che si può combinare con la stabilizzazione digitale DIS e IS MODE BOOST.

Molto interessante è anche la feature ETERNA Bleach Bypass, un avanzato sistema di simulazione degli scatti su pellicola che permette di ricreare il colore e le atmosfere della fotografia del grande cinema. Dotata di Wi-Fi e Bluetooth è in vendita su Amazon.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Mirrorless per video

Mirrorless economica

Reflex o Mirrorless

Migliore Reflex per video

Miglior Reflex

Attrezzatura da YouTuber

Migliori fotocamere compatte

Migliore Mirrorless economica

Migliori schede SD

Canon EOS M10 Recensione

Recensione Panasonic Lumix DMC GX80EG-K

Canon EOS M6 Recensione

Canon EOS SLR 77D Recensione

Recensione Canon ESO 750D

Nikon D3400 Recensione

Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,934FansLike
0FollowersFollow
569FollowersFollow
2,500SubscribersSubscribe

Ultime recensioni

Windows, nel 2021 potrebbe arrivare la compatibilità con le app Android

Nel corso degli anni in molti hanno provato a portare le app Android sui sistemi Windows. Di emulatori, anche gratis, ce ne sono a...

Motorola Moto E7, svelate le caratteristiche tecniche

Motorola aggiorna la sua linea di smartphone economici annunciando Moto E7, un dispositivo con una scheda tecnica tutt'altro che entusiasmante. Preceduto da una versione...

Miglior Notebook 14 pollici, la potenza facile da trasportare

Il miglior notebook 14 pollici si è ormai imposto come standard tra i laptop di nuova generazione. Questa diagonale ha in effetti preso il...

OnePlus 9 Pro, è già tempo di render: ecco come sarà il design

Il 2021 è alle porte e i principali marchi sono a lavoro su una nuova generazione di smartphone. Gran parte dei top di gamma...

Samsung Galaxy A12, l’economico di Samsung è sempre più vicino

La serie Galaxy A è pronta ad aggiornarsi di nuovo. Dopo l'annuncio dei modelli di fascia media è ora il turno anche del fanalino...