Mirrorless per video, fotocamere compatte per filmati ad alta risoluzione

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

In sempre più situazioni occorre uno strumento in grado di registrare clip ad alta risoluzione (FullHD e 4K): se in molti casi gli smartphone possono ricoprire questo ruolo, in altri si sente ancora la necessità di un prodotto dedicato, meglio ancora se economico. Le fotocamere mirrorless per video spesso risultano essere la scelta ideale.

La mirrorless è per molti aspetti la miglior fotocamera compatta sul mercato: viene proposta in un ampio spettro di fasce di prezzo, è più compatta e maneggevole della reflex (aspetto questo che spesso indirizza la scelta tra Reflex o Mirrorless) e in molti casi anche più facile da utilizzare per chi è alle prime armi.

Mirrorless per video, caratteristiche principali

Non basta andare molto indietro nel tempo per trovare una netta distinzione tra videocamera e fotocamera: fino ad una decina di anni fa questi due categorie di device presentavano caratteristiche (e prezzi) estremamente differenti tra loro. Troviamo oggi questa distinzione ad alti (o meglio, altissimi) livelli, parlando cioè di videocamere professionali certamente non destinate al mercato consumer.

Al 99% degli acquirenti vengono invece proposti device ibridi, che passano senza difficoltà dallo scattare foto a registrare clip video. Le fotocamere mirrorless per video sono particolarmente apprezzate, visti soprattutto le dimensioni ridotte e il costo contenuto, oltre che la compatibilità con un gran numero di ottiche.

In effetti, quando ci si trova a scegliere tra mirrorless o reflex per video, spesso si propende per la prima soluzione. Indubbiamente le reflex offrono una qualità video paragonabile (e, in certe fasce di prezzo, anche superiore) alle mirrorless, ma perdono colpi in quanto a maneggevolezza e versatilità. Non deve stupire, quindi, che chi cerca un dispositivo per registrare video ad alta risoluzione opti sempre più spesso per una mirrorless.

mirrorless per video

A favore delle mirrorless gioca anche una connettività spesso superiore alle reflex pari-prezzo. Soprattutto con un budget ridotto, è più facile trovare una mirrorless dotata di Wi-Fi, Bluetooth ed NFC piuttosto che una reflex. Un discorso che va preso con le pinze, e sempre meno valido visto il continuo aggiornarsi dei prodotti, ma comunque da tenere in considerazione.

Allo stesso modo, anche altre caratteristiche utili per chi fa video sono spesso più presenti sulle mirrorless economiche che non sulle reflex. Basti pensare al display orientabile, o meglio ancora ribaltabile per i video-selfie. Anche la stabilizzazione ottica è a volte presente su mirrorless proposte a prezzi veramente interessanti, laddove è assente su reflex vendute alla stessa cifra.

La mirrorless diventa quindi uno strumento potente nelle mani dei videomaker, sia di quelli alle prime armi che di quelli più esperti: alcune serie di mirrorless, come ad esempio la serie Alfa di Sony, offrono una qualità di ripresa semplicemente fantastica e, soprattutto, ad un prezzo che resta alla portata di un gran numero di acquirenti.

Miglior mirrorless per video Full HD

Fujifilm X-A5

miglior mirrorless

La Fujifilm X-A5 è una mirrorless economica ottima come prima scelta. Design gradevole e vagamente vintage, alterna l’utilizzo di zone con metallo a vista ad altre coperte da una texture che aumenta il grip e ne facilita la presa.

La macchina è compatta e leggera, ben costruita ma comunque non particolarmente resistente: il corpo non è tropicalizzato e all’esterno necessita di un po’ di attenzione. Nonostante le dimensioni contenute ospita un sensore CMOS APS-C da 24 Megapixel che ben si comporta anche con luce difficile: il range ISO tocca quota 51200.

Arriva corredata di lente FUJINON XC15-45mm f/3.5-5.6 OIS PZ Power Zoom, un obiettivo con Zoom ottico 3X buono per iniziare, ma già dopo poco si potrebbe sentire l’esigenza di passare a qualcosa di più performante. E’ un obiettivo non molto luminoso, di buona qualità sì, ma abbastanza limitante per l’ottimo sensore di questa macchina che ben reggerebbe ottiche con aperture maggiori.

Quanto al comparto video, la qualità delle clip registrate è ottima per la fascia di prezzo. E’ possibile anche registrare in 4K, ma a soli 15 fps: più un esperimento, magari per i time lapse, che non una modalità di ripresa vera e propria.

Probabilmente la migliore mirrorless economica per iniziare a girare video, la trovi in vendita su Amazon.

Sony Alpha A5100

mirrorless per video

Chi cerca una mirrorless per video economica si imbatte quasi subito nella Sony Alpha A5100, una entry level dal prezzo estremamente contenuto, ma dalle buone caratteristiche. Partiamo dalle grandi assenze su questa fotocamera: non c’è il mirino e non è possibile registrare video in 4K.

La risoluzione massima è infatti il FullHD a 50p, un formato comunque ancora estremamente utilizzabile anche per usi semi-professionali. Quanto al mirino, c’è poco a dire: il display LCD fa le sue veci, il resto è questione di abitudine (e necessità). Il sensore CMOS Exmor APS-C da 24,3 MP è accompagnato dal processore BIONZ X, un classico in casa Sony: regala ottimi scatti per la fascia di prezzo, e anche l’autofocus risulta essere molto veloce e preciso.

Dotata di Wi-Fi e NFC, la trovi in vendita su Amazon.

Panasonic Lumix GX80

mirrorless per video

Salendo leggermente di prezzo troviamo quella che è a tutti gli effetti la migliore mirrorless per fare video economica: sto parlando della Panasonic Lumix GX80, una delle mirrorless di fascia bassa più amate di sempre. Non è difficile capirne il perchè.

Dentro a un corpo compatto, leggero ma anche bello da vedere, si nasconde un sensore Live MOS da 16 Megapixel che regala non poche soddisfazioni. A brillare è però la presenza del sistema di stabilizzazione a 5 assi Dual IS, una chicca veramente difficile da trovare su una mirrorless che viene proposta spesso sotto i 400 euro.

Se la stabilizzazione stupisce, lo fa anche la possibilità di registrare video in 4K a 30 fps, anche questa possibilità non di rado assente anche su prodotti più costosi. Mancano ancora due chicche: il display è orientabile (anche se con un angolo massimo di 80°, e non manca un mirino LVF. Una scelta super consigliata, disponibile su Amazon.

Olympus PEN E-PL9

mirrorless per video

La Olympus PEN E-PL9 si fa riconoscere per un design vintage ma contornato da curve moderne, con una scelta dei materiali assolutamente azzeccata. Il risultato è una mirrorless compatta, resistente e bella da vedere, ideale per il videomaker che non vuole rinunciare all’estetica della propria macchina.

Il display ribaltabile apre la possibilità di registrare video-selfie, e la stabilizzazione a 4 assi permette di ottenere riprese soddisfacenti anche a mano libera. Il 4K c’è, solo a 25 fps e per clip della lunghezza massima di 5 minuti: per questo questa mirrorless finisce tra quelle per il FullHD, la cui qualità è veramente ottimo, grazie al processore TruePic VIII.

Un’alternativa premium ad un prezzo interessante: è in vendita su Amazon.

Miglior mirrorless per video 4K

Fujifilm X-T3

Molto spesso le riprese avvengono all’esterno, senza avere la possibilità di fermarsi nemmeno in caso di intemperie. In questo caso può rivelarsi utile una mirrorless come la Fujifilm X-T3 che, grazie al suo corpo tropicalizzato in lega di magnesio, offre un’elevata resistenza.

La lega di magnesio permette di mantenere il peso contenuto, tanto che questa fotocamera continua ad essere leggera e maneggevole come tutte le altre mirrorless in classifica. Può contare su un ottimo sensore, l’X-Trans CMOS IIII da 26,1 Megapixel, un’unità retroilluminata di nuova generazione che punta forte sulla fedeltà cromatica e l’adattabilità ad ogni condizione di luce.

Di nuova generazione anche il processore X-Processor 4, che permette a questa fotocamera di offrire una serie di algoritmi di miglioramento delle immagini e una modalità automatica di assoluto livello. L’elevata potenza computazionale permette inoltre di avere riprese in 4K a 60 frame al secondo.

Il reparto video può contare anche sulla stabilizzazione ottica a 5 assi e su un velocissimo autofocus, con un tempo di soli 0.06 secondi. Il display touchscreen rende facile e intuitivo l’utilizzo della camera, ma per chi preferisce l’utilizzo tradizionale è presente un mirino elettronico EVF. Puoi acquistarla su Amazon.

Sony Alpha 6500

mirrorless per video

Piccola, leggera ed estremamente maneggevole, la Sony Alpha 6500 è una mirrorless per video dal prezzo contenuto ma dalle prestazioni al top. A differenze delle Alpha di categoria superiore, monta un sensore APS-C
CMOR Exmor da 24.2 megapixel
, affiancato dal processore BIONZ X.

Con un range ISO che va da 100 a 51600, la macchina è in grado di offrire scatti e video perfettamente utilizzabili anche quando la luce viene meno. Quanto a video, la dotazione è veramente ottima per la fascia di prezzo. Stabilizzazione a 5 assi, Autofocus a cambiamento di fase con 425 punti, possibilità di registrare in FullHD a 120 fps e in 4K a 24 fps.

Mirino OLED XGA, display orientabile a 180°: un dispositivo completo, con feature professionali ma offerto ad un prezzo abbordabile: è disponibile su Amazon.

Panasonic GH5

mirrorless per video

Un videomaker che cerca una mirrorless per video 4K non può ignorare la Panasonic GH5, vero e proprio punto di riferimento nel settore. Forse non la migliore per la qualità degli scatti (soprattutto con scarsa luminosità), ma in quanto a video è la migliore mirrorless 4K.

E’ in grado di effettuare riprese in 4K a 60 fps (per frame rate e risoluzioni elevate è d’obbligo utilizzare le migliori schede SD), abbassando in FullHD si arriva addirittura a un framerate di 180 fps. Qualità impeccabile, resa possibile anche dai due ottimi sistemi di stabilizzazione e messa a fuoco. Il primo è il Dual I.S. 2 a 5 assi, il secondo sfrutta la tecnologia DFD per avere un autofocus fulmineo e precisissimo.

Il risultato sono riprese mozzafiato anche a mano libera, impeccabili anche per gamma cromatica e gestione delle luci, grazie al processore Venus Engine 10  che affianca il sensore MOS Digital Live da 20,3 Megapixel. Una fuoriclasse che trovi in vendita su Amazon.

Miglior mirrorless per video qualità prezzo offerte Amazon in tempo reale

Potrebbero interessarti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,939FansLike
17,242FollowerSegui
575FollowerSegui
2,500IscrittiSottoscrivi

Ultime recensioni

Samsung Galaxy S30, facciamo il punto della situazione

Di tempo ne deve ancora passare, è vero, ma Febbraio non è poi così lontano. Il debutto di Samsung Galaxy S30 è...

Samsung, tutte le novità su Galaxy A72 e A52

Non manca così tanto al 2021 e Samsung si prepara ad affrontare al meglio il futuro. Se per i top di gamma...

Mirrorless full frame, i modelli migliori a pieno formato

Se stai pensando di acquistare una mirrorless full frame, sei nel posto giusto. In questa classifica ho selezionato alcune tra le migliori...

Sony: una serie di video ci spiega perchè Xperia 5 II è eccezionale

Le prevendite inizieranno tra poche settimane, e Sony Xperia 5 II fa già parlare molto di sè. Uno smartphone che promette grandi...

Nokia 2.4 e Nokia 3.4 sono ufficiali: caratteristiche e prezzi

Da quando è passato nelle mani di HMD Global il marchio Nokia è stato protagonista di una notevole rinascita. Certo, i fasti...