Migliori laptop, i portatili più interessanti del momento

Entra nel mio canale telegram per restare sempre aggiornato sulle nuove recensioni e le offerte tech del momento

La sempre maggiore diffusione dello smartworking e della didattica a distanza hanno reso indispensabile avere a disposizione un computer veloce, potente e dalla grande autonomia. I migliori laptop rispondono al meglio a queste esigenze.

Non tutti sanno che il mondo dei computer portatili è stato protagonista di una notevole rivoluzione negli ultimi anni, tanto che la differenza tra i modelli attuali e quelli di appena pochi anni fa è semplicemente abissale.

Nuovi display ad altissima risoluzione ed elevata fedeltà cromatica, batterie più capienti, componenti più efficienti e maggior trasportabilità sono solo alcune delle caratteristiche che la nuova generazione dei migliori pc ha portato con sé. Cambiare laptop oggi è più conveniente che mai.

Migliori laptop: caratteristiche principali

Peso e dimensioni

Nella scelta notebook peso e dimensioni acquistano un’importanza sempre maggiore. Rispetto al passato i clienti oggi sono più attenti alla compattezza e alla leggerezza del dispositivo che stanno acquistando e, del resto, sono gli stessi produttori a venire loro incontro.

I laptop migliori di nuova generazione godono di design perfettamente studiati per offrire il massimo con un ingombro minimo. La riduzione delle cornici dei display, ad esempio, ha permesso di ridurre le dimensioni mantenendo uguale la diagonale. A ridursi è stato anche lo spessore: i top di categoria sono incredibilmente sottili pur integrando componenti di fascia alta.

I migliori portatili sono poi caratterizzati da un peso minimo, in alcuni casi addirittura inferiore al kg. La trasportabilità di questi dispositivi è massima e anche in zaino o valigia non si fanno praticamente sentire.

Display

Il display è una parte fondamentale del pc portatile, vero punto di contatto tra il computer e chi lo utilizza. In genere consiglio notebook da almeno 14 pollici, diagonale sempre più diffusa e che, insieme ai 15,6 pollici, rappresenta oggi il compromesso ideale tra ampiezza dello schermo e ingombro.

Del resto i modelli con diagonali maggiori, come ad esempio quelli da 17 pollici, sono ormai sempre meno diffuso e relegati a pochi ambiti, come i notebook da gaming.

migliori laptop

Se per la diagonale c’è comunque margine di scelta, per la risoluzione non si transige. Il miglior portatile deve essere almeno FullHD, ma non mancano modelli che vanno oltre i 1920×1080 pixel. Alcuni dei portatili consigliati si spingono sino al 2K o al 3K, ma mancano invece modelli 4K: troppo costosi, troppo di nicchia e con troppi compromessi sorpattutto sui consumi.

Quanto al tipo di pannello c’è poco da dire: gli IPS, per fortuna, sono oggi tra i più diffusi e garantiscono un’ottima gamma cromatica e buoni angoli di visione. Certo, continuano ad esserci display migliori di altri, ma tutti i modelli presenti in classifica non deludono sotto questo aspetto.

Processore e Scheda Video

La potenza è da sempre la caratteristica che più di ogni altra caratterizza i migliori laptop. Che venga utilizzato per lavoro, studio o divertimento poco importa: un portatile potente è sempre da preferire ad uno con performance inferiori.

Certo, è anche un discorso di prezzo e non tutti possono permettersi di investire grandi cifre in un nuovo notebook. Per fortuna i portatili migliori non costano più cifre da capogiro, o meglio, vengono proposti anche in alcuni modelli decisamente alla portata di tutti.

Merito delle componenti di nuova generazione, soprattutto i processori, che negli ultimi 2-3 anni hanno fatto un balzo prestazionale enorme. Oggi anche un pc fascia media può contare su una CPU multi-core (quad-core o superiore) capace di fornire prestazioni elevate a fronte di consumi sempre più ridotti.

Migliorano anche le capacità delle GPU integrate al loro interno. Soprattutto nel caso dei Ryzen di AMD la scheda video integrata non fa rimpiangere quasi mai una dedicata. Affidabile, potente, permette di lavorare anche ad alti livello e in alcuni casi giocare, ma con qualche compromesso.

Per i migliori laptop gaming la scheda video resta una componente di primaria importanza e a cui è impossibile rinunciare. Le nuove GPU vengono spesso proposte in formati dalle dimensioni contenute e perfette per un notebook, ma dotate delle stesse caratteristiche e della stessa potenza della controparte desktop.

Un’evoluzione notevole rispetto al passato e che ha permesso per la prima volta di avere portatili potenti quanto un pc fisso. Ora, quali caratteristiche debbano avere queste schede video non è questione risolvibile in poche parole. La memoria dedicata, soprattutto, deve essere tanta e veloce (almeno 4 GB, almeno GGDR5).

In generale le nuove soluzioni Nvidia, soprattutto quelle della serie RTX, sono una scelta eccezionale per ogni utilizzo. Anche le controparti AMD RX di ultima generazione però sono un’alternativa valida, soprattutto in vista dei nuovi modelli in arrivo e che permettono performance di altissimo livello.

Memorie

Memorie, al plurale, perché a bordo del computer ne troviamo di due tipi: la RAM e quella destinata all’archiviazione. La prima è un tipo di memoria velocissimo, usato dal pc per caricare i file che necessitano di un accesso istantaneo. È una memoria volatile, che non è quindi in grado di salvare permanentemente ed è solo di appoggio al sistema.

Da essa dipendono direttamente le prestazioni del computer, soprattutto quanto a multitasking, ovvero la capacità di fare più cose contemporaneamente (detto in maniera molto semplificata). Lo standard attuale è quello DDR4, mentre la quantità installata dipende soprattutto dallo scopo per cui è pensato il pc.

In ogni caso i migliori notebook di nuova generazione non devono avere meno di 8 GB di RAM, ormai requisito minimo anche per molti software non professionali. Bisogna salire a 16 GB nel caso in cui si cerchi un portatile per giocare o lavorare, ma attenzione: la RAM quasi sempre è espandibile e quest’operazione può essere fatta facilmente e con una spesa minima anche in un secondo momento.

migliori laptop

Per questo motivo non ha senso scartare un pc da gaming solo perchè ha 8 GB di RAM. Spesso i produttori non ne montano di più per contenere i costi e rendere il prodotto più appetibile. Altra cosa: i tagli di memoria “imperfetti” (che non sono potenze di 2, come 10 e 12 GB di RAM ad esempio) non sono molto consigliati perchè non permettono di sfruttare il Dual Channel, un sistema che incrementa le prestazioni della RAM.

Quanto all’archiviazione i computer migliori non possono ormai trascendere dalla presenza di un SSD. Questo può essere il classico SATA, veloce ed economico, o meglio ancora un NVMe, velocissimo ma più costoso. Ben gradita è anche la presenza di un HDD meccanico di supporto, con un’ampia capacità (in genere 1 TB) ottimo per archiviare i file più pesanti e meno usati.

Autonomia e Dissipazione

Se c’è una caratteristica che rende evidente il cambiamento avuto negli ultimi anni nel mondo dei laptop è l’autonomia. Si è passati dalle poche ore di utilizzo con una sola ricarica che caratterizzavano i modelli di qualche anno fa fino alle 10 o addirittura 15 ore del miglior notebook attuale.

Le batterie sono sicuramente migliorate, aumentando di capacità e diminuendo di dimensioni e peso, ma il merito va anche alle componenti di nuova generazione. Processi produttivi più precisi hanno permesso di realizzare processori efficientissimi, che consumano poco e, di conseguenza, scaldano poco.

Anche per questo il portatile migliore oggi non soffre più dei problemi di thermal throttling che caratterizzavano moltissimi modelli del passato. Le temperature sono sempre contenute grazie anche a nuovi sistemi di dissipazione, spesso passivi (privi cioè di ventole) che smaltiscono il calore in eccesso in maniera totalmente silenziosa.

Migliori laptop: i più convenienti

Lenovo IdeaPad 5

migliori laptop

Il Lenovo IdeaPad 5 è tra i migliori pc portatili di nuova generazione, perfetto per ogni tipo di utilizzo e particolarmente apprezzato come laptop per l’università. Ottima qualità costruttiva, bel design, tastiera comoda e piacevole da utilizzare anche per molto tempo.

La scheda tecnica è una delle più bilanciate che si possa desiderare. Lato CPU troviamo il processore di decima generazione Intel Core i5-1035G1, un quad-core parco nei consumi ma dotato di notevole potenza quando richiesto.

La dissipazione è di tipo misto: passiva per gran parte del tempo, attiva solo quando l’utilizzo diventa più intenso. Anche per questo il Lenovo IdeaPad 5 si presta benissimo ad essere utilizzato in ufficio, in aula o in biblioteca, in tutte quelle situazioni cioè che richiedono un rumore minimo.

Viene affiancato da un’ottima GPU, la MX350 di Nvidia con 2 GB di VRAM GDDR5 dedicati. Che dire, non una scheda ad altissime prestazioni, ma un’ottima soluzione su un portatile simile. Gode di tutta l’ottimizzazione Nvidia con i software più diffusi, ha buone performance e consumi contenuti, rivelandosi adatta un po’ a tutto, anche ad un gaming blando.

Ottimo il comparto memorie, per quantità e qualità. Sono disponibili 16 GB di RAM DDR4, ma cioè che stupisce è la frequenza dei banchi: 3200 MHz, al pari dei moduli installati sui migliori computer desktop. Perfetta anche l’archiviazione che con un SSD da 1 TB coniuga velocità e capacità mantenendo il peso contenuto (rispetto alle soluzioni ibride).

Il display è da 14 pollici IPS con risoluzione FullHD. Non luminosissimo ma perfetto per un uso indoor, buona la gamma cromatica così come la gestione dei riflessi. Ampia autonomia, con possibilità di ricarica tramite USB Type-C, sicurezza garantita dal lettore di impronte digitali: è in vendita su Amazon.

ASUS VivoBook S14 M433IA-EB561T

migliori laptop

L‘ASUS VivoBook S14 M433IA-EB561T è tra i pc portatili migliori per rapporto qualità prezzo. Con un budget di circa 800 è possibile portarsi a casa questo laptop che è a tutti gli effetti un piccolo ultrabook, leggero e compattto.

Pesa 1,4 Kg e grazie al display NanoEdge da 14 pollici FullHD antiriflesso riesce a mantenere contenute anche le dimensioni. Un piacere da portare con sé, anche grazie all’ottimo autonomia e alla ricarica veloce che permette di caricarlo fino al 60% in appena 49 minuti.

Il corpo è realizzato in alluminio, la tastiera è comoda e retroilluminata, caratteristica per nulla scontata in questa fascia di prezzo. Ottimo anche il comparto audio curato da Harman&Kardon, ottima la dotazione di porte con HDMI, USB Type-C e a3.1.

Dove stupisce è però nelle prestazioni: questo notebook è infatti basato su un nuovissimo processore prodotto da AMD, il Ryzen 4700U. 8 core, 8 thread, prodotto a 7 nanometri e con un assorbimento di soli 15 W, è una CPU estremamente potente e versatile che rende il notebook adatto anche per un uso professionale.

Integra un’ottima GPU, la Vega 7, che per prestazioni è perfettamente paragonabile ad una dedicata di fascia media. In questo portatile Asus può contare sul supporto di 8 GB di RAM DDR4, mentre per l’archiviazione è previsto un SSD da 512 GB. Lo trovi in vendita su Amazon.

Apple MacBook Air 13 pollici

migliori laptop

Qualcuno sarà sorpreso nello scoprire che tra i migliori laptop più convenienti c’è anche un prodotto a marchio Apple. È il MacBook Air da 13 pollici e sì, per quello che offre è senza dubbio tra le migliori alternative presenti sul mercato.

In questa versione specifica troviamo un processore Intel Core i3 di decima generazione, e quindi possiamo parlare di questo MacBook anche come del miglior notebook i3 della sua fascia di prezzo.

Sono presenti a bordo ben 8 GB di RAM DDR4 ad alta frequenza e un SSD da 256 GB, con possibilità di scelta al momento dell’acquisto di scegliere la versione da 512 GB. In questo caso cambia anche il processore, che diventa un i5, ma aumenta sensibilmente il prezzo.

Il display è senza dubbio uno dei punti di forza del MacBook, che sotto questo punto di vista non teme paragoni né con i pari prezzo né con portatili anche più costosi. Si tratta di un IPS Retina da 13 pollici con una risoluzione 2560×1600 Pixel e tecnologia TrueTone per la regolazione automatica della luminosità.

In questo nuovo Apple MacBook Air da 13 pollici migliorano ora la tastiera, con più comodità e affidabilità, e aumentano le dimensioni del trackpad. Il peso, pari ad appena 1,25 Kg, colloca questo ultrabook tra i più leggeri di categoria.

Sono presenti due porte Thunderbolt 3 per trasferimenti ad altissima velocità, ma anche per utilizzare una eGPU esterna, possibilità che a quanto pare verrà meno con il nuovo Air con processore M1. Un notebook Apple economico, affidabile e adatto ad ogni esigenza: è in vendita su Amazon.

Acer Swift 5 SF514-54T-74E7

migliori laptop

Un ultrabook potente, touchscreen è che pesa meno di un kg: questo e molto altro ancora è l’Acer Swift 5 SF514-54T-74E7, un notebook da 14 pollici privo di cornici e che vanta uno spessore di soli 15,65 mm. A separarlo dal kg ci sono appena 10 grammi: questo Acer infatti fa segnare sulla bilancia 990 grammi.

Cosa aspettarsi da un device così compatto e leggero? Molto, veramente molto. Sorprende per autonomia, con una batteria da 56 Wh che garantisce ben 12 ore di ricarica. Ricarica che avviene modalità rapida, con 30 minuti collegato all’alimentazione in grado di fornire 4,5 ore di autonomia.

Soprende anche per le prestazioni, grazie al processore Intel Core i7-1065G7 con grafica Inter Iris Plus, una soluzione integrata che non fa rimpiangere una dedicata e ben superiore alle UHD tipiche di altre CPU Intel.

Abbiamo 8 GB di RAM tipo DDR4, SSD NVMe da 512 GB e un lettore biometrico per le impronte digitali. Lato connessioni troviamo una porta USB 3.1e unna Thunderbolt 3 con USB-C DC IN, mentre per quelle wireless c’è il supporto al nuovo standard Wi-Fi 6 con download fino a 1700 Mbps.

Qualche parola in più sul display: si tratta di un pannello IPS FullHD da 14 pollici multi-touch caratterizzato da una più che buona resa cromatica e piacevolissimo da utilizzare anche in modalità touchscreen. L’Acer Swift 5 SF514-54T-74E7 è in vendita su Amazon.

Migliori laptop: i più potenti

Msi Prestige 14 A10Sc-073It

migliori laptop

C’è spazio tra i computer portatili migliori anche per l’Msi Prestige 14 A10Sc-073It, notebook che appartiene ad una serie pensata da MSI per venire incontro alle esigenze dei content creator.

Tratti tipici di questi MSI sono la compattezza, la leggerezza e le buone prestazioni, uniti ad un prezzo altamente concorrenziale e, va detto, atipico per la filosofia MSI. In questo caso troviamo un modello con processore esacore Intel I7-10710U affiancato da una scheda video Nvidia GTX 1650 Max-Q con 4 GB GDDR5.

Quel Max-Q ci lascia capire che si tratta di una versione perfettamente identica a quella stand-alone in vendita nel mercato pc destkop. Una buona scheda anche per il gaming, che si trova a suo agio con il FullHD e che, vista la nuova architettura, risulta anche particolarmente efficiente nei consumi.

Bene le memorie, con 16 GB di RAM DDR4 già installati a bordo e un SSD NVMe da 512 GB. A questo prezzo è il miglior rapporto capacità/prestazioni. Promosso anche il display IPS da 14 pollici FullHD con bordi ridotti e con una chicca: può ruotare sulla cerniera fino 180°.

Questo MSI Prestige con 16 mm di spessore e 1,29 Kg di peso si lascia portare un po’ ovunque, senza dar fastidio e con tanta potenza a disposizione quando serve. Lo trovi in vendita su Amazon.

Lenovo Legion Y540-15IRH

migliori laptop

Chi invece cerca il miglior computer portatile per giocare non può non prendere in considerazione il Lenovo Legion Y540-15IRH, tra i migliori laptop da gaming di sempre. Il meglio della nuova generazione in una macchina ad altissime prestazioni, talmente ben studiata da relegare al passato i vecchi gaming notebook pesanti e rumorosi.

Tutto ruota attorno al processore Intel Core i7-9750HF (6 core/12 Thread), tra le CPU mobile più performanti del momento e dotato in questo Lenovo di un eccezionale sistema di raffreddamento. In questo notebook viene affiancato da 16 GB di RAM DDR4 ad alta frequenza (2×8 GB), mentre per lo storage troviamo un sempre gradito sistema misto.

Disco principale è un SSD NVMe da 256 GB, a cui si aggiunge HDD da 1 TB a 7200 rpm. Perfetto per archiviare grosse quantità di file e, in assoluto, nemmeno troppo lento considerando che la quasi totali dei portatili opta per dischi più lenti a 5400 rpm.

Quanto visto finora è notevole, ma varrebbe a poco se a chiudere il quadro non ci fosse anche lei, la scheda video NVIDIA GeForce RTX 2060 da 6GB GDDR6. Perfettamente identica alla versione desktop, supporta il RayTracing e offre prestazioni ottime per il FullHD ma anche per il 2K.

Il display è invece un 15,6 pollici FullHD IPS con refresh rate a 144 Hz e luminosità massima di 300 Nits. Un buon pannello, come tutti quelli da gaming non eclatante per gamma cromatica ma ben pensato per il gioco. Un notebook gaming 15 pollici che trovi in vendita al miglior prezzo su Amazon.

Huawei MateBook X Pro 2020

migliori laptop

Il Huawei MateBook X Pro 2020 è forse il miglior pc portatile per display, una delle pochissime alternative Windows a poter competere con i pannelli installati sui MacBook di Apple.

Ci riesce grazie ad un display da 13,9 pollici con rapporto schermo-corpo del 91%: le cornici, quindi, sono incredibilmente sottili al punto da sembrare non esserci. Ovviamente, non è finita qui: il pannello FullView 3K offre una pari risoluzione 3000×2000 pixel con rapporto 3:2.

Un display senza dubbio particolare che, vista l’altissima risoluzione e il particolare rapporto è pensato per la produttività, soprattutto in ambito grafico. Non a caso si tratta di un’unità multitouch.

Le prestazioni ci sono tutte, anche se non eccelse in termini di potenza bruta. Il MateBook X è pensato come ultrabook compattissimo e dall’elevata autonomia, e quindi sacrifica ben volenti qualcosa in termini di potenza di calcolo.

Attenzione, però, perchè questo notebook può comunque contare su un i7 10510U, su una scheda video MX250 e su ben 16 GB di RAM DDR4. Una configurazione niente male per un computer che pesa appena 1,33 Kg. Per l’archiviazione è invece presente un SSD da 1 TB.

Autonomia senza paragoni, ben 12 – 14 ore di utilizzo con una sola ricarica. Chicca notevole la presenza di una porta Thunderbolt 3 per trasferire file fino a 40 Gb/s e utilizzare monitor esterni 4K. È in vendita al miglior prezzo su Amazon.

Migliori laptop: i più economici

HONOR MagicBook 14

migliori laptop

L’HONOR MagicBook 14 entra di diritto tra i migliori laptop cinesi: un portatile di recentissima uscita, che porta con sé tutti i pregi della nuova generazione ad un prezzo alla portata di tutti. HONOR, del resto, è un sotto brand di Huawei che si è sempre distinto per il vantaggioso rapporto qualità prezzo dei suoi prodotti.

In questo caso siamo davanti ad un computer con display da 14 pollici IPS FullHD, con bordi sottili e certificato TÜV Rheinland per la riduzione della luce blu. È perfetto quindi per chi deve usarlo per molte ore, magari per la didattica a distanza, e soffre di affaticamento della vista.

Il portatile è estremamente leggero e compatto, con un peso di soli 1,38 Kg e uno spessore pari a 15,9 mm. Lo chassis è realizzato in alluminio, materiale che restituisce un buon feeling tattile, solido ma anche incredibilmente leggero. Ottima l’autonomia, che arriva a 10 ore grazie alla batteria 56 Wh con ricarica rapida tramite connettore USB Type-C.

Rientra tra i notebook migliori di questa fascia di prezzo anche per le prestazioni. È basato sulla nuova APU Ryzen 3500U, che include un ottimo processore e una buona grafica integrata Vega 8. È un portatile con cui si può fare di tutto, dalla semplice navigazione web a un uso più spinto.

Lato memorie troviamo 8 GB di RAM DDR4, espandibili e con supporto al Dual Channel, mentre per l’archiviazione un SSD NVMe da 256 GB. Non molto capiente, è vero, ma a questo prezzo può starci. È disponibile su Amazon.

HP X360 14-dw0003nl

migliori laptop

Tra i migliori pc portatili c’è spazio anche per un convertibile, l’HP Pavilion X360 14-dw0003nl. Perfetto per uso universitario, prendere appunti è comodo grazie al display touchscreen da 14 pollici FullHD IPS Antiriflesso, con retroilluminazione WLED, luminosità massima 250 nit e bordi ridotti micro-edge.

La cerniera a 360° dà un’idea di incredibile solidità e permette di usare l’HP X360 in modalità tablet. Non è da sottovalutare però la tastiera, con una corsa dei tasti ideale e retroilluminata, comoda da usare anche al buio.

Le prestazioni sono in linea con l’utilizzo per cui questo prodotto è pensato. Troviamo un processore Intel Core i3-1005G1 con grafia integrata UHD, affiancato da 8 GB di RAM e da un SSD da 256 GB.

Consuma poco, garantendo anche un’ottima autonomia, e per uso office va più che bene: Windows 10 gira senza intoppi e al massimo delle sue possibilità. Dotato di lettore di impronte digitali per lo sblocco sicuro, è in vendita su Amazon.

Migliori laptop qualità prezzo offerte Amazon in tempo reale

Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social

1,936FansLike
0FollowersFollow
569FollowersFollow
2,500SubscribersSubscribe

Ultime recensioni

Miglior Notebook 14 pollici, la potenza facile da trasportare

Il miglior notebook 14 pollici si è ormai imposto come standard tra i laptop di nuova generazione. Questa diagonale ha in effetti preso il...

OnePlus 9 Pro, è già tempo di render: ecco come sarà il design

Il 2021 è alle porte e i principali marchi sono a lavoro su una nuova generazione di smartphone. Gran parte dei top di gamma...

Samsung Galaxy A12, l’economico di Samsung è sempre più vicino

La serie Galaxy A è pronta ad aggiornarsi di nuovo. Dopo l'annuncio dei modelli di fascia media è ora il turno anche del fanalino...

Poco M3, design svelato da alcuni render (e molto particolare)

Non manca molto all'uscita di Poco M3, il cui debutto è fissato tra pochi giorni, il prossimo 24 Novembre. Dello smartphone sono già note...

Apple, i MacBook con processore M1 possono emulare Windows

Apple Silicon M1, il primo processore di una nuova serie di SoC prodotta da Apple, ha già stupito in positivo. Forte in single-core, praticamente...